logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 Parla con noi 02 5005 3003
CONFRONTA ANCHE LE RC CICLOMOTORE ORA SU SEGUGIO.IT CONFRONTI ANCHE LE POLIZZE CICLOMOTORE

Offerte Luce e Gas: confronta e risparmia

Quali sono i nostri vantaggi?

Affidabile

Segugio.it è leader nella comparazione online di prodotti finanziari, assicurativi e tariffe. Dal 2013 permette ai propri clienti di risparmiare anche sui costi di Internet e telefonia, energia elettrica e gas.

Sicuro

Manteniamo sicuri i tuoi dati, non li vendiamo a terzi e non ti disturbiamo con telefonate commerciali per proporre altri prodotti.

Gratuito

Non chiediamo commissioni ai clienti e le offerte che proponiamo sono uguali o migliori di quelle ottenibili facendo un preventivo direttamente sui siti delle aziende partner.

Veloce

Grazie a Segugio.it puoi confrontare velocemente i prodotti delle principali società di telefonia e del settore energetico a livello nazionale, e ricevere rapidamente assistenza per ogni tua esigenza.

Informazioni Utili su gas e luce

Con l'aiuto di Segugio.it, il confronto delle migliori offerte gas e luce diventa facile. Ogni giorno vengono proposte le migliori tariffe dual fuel che permettono di godere della fornitura congiunta di energia elettrica e metano, complete di schede che includono:

  • Costo medio in bolletta;
  • Costo della materia prima;
  • Tipologia di offerta;
  • Tipologia di tariffa;
  • Metodo di pagamento;
  • Metodo di ricezione delle bollette.

Le offerte selezionate si riferiscono al caso di un cliente domestico con potenza impegnata di 3 kW, consumo di energia di 2.000 kWh e impiego annuo di gas di 755 Smc. Per ottenere un prospetto dei costi per forniture separate, invece, è possibile richiedere un preventivo per offerte luce o un preventivo per offerte gas.

Per scegliere correttamente il contratto bifuel (o dual fuel) più adatto alle proprie esigenze, è necessario interrogarsi sull'utilizzo che si farà del gas e dell'energia elettrica.

Per quanto riguarda le utenze gas, ad esempio, il fattore da tenere ben in considerazione è la tipologia di uso della fornitura. Le casistiche previste sono tre:

  • Cottura di cibi;
  • Produzione di acqua calda per uso sanitario;
  • Riscaldamento degli ambienti.

Sul fronte luce, invece, è bene interrogarsi su quanto e come si impiega l'energia elettrica. Da qui si può arrivare a stabilire quale delle tipologie di tariffe fa più al caso proprio:

  • Monoraria: il prezzo è fisso durante tutto l'arco della giornata;
  • Bioraria: il prezzo cambia tra ore diurne e serali, con due fasce orarie;
  • Multioraria: il prezzo cambia ed è suddiviso in tre fasce orarie distinte.

Mettendo insieme questi dati, è possibile perciò scegliere la migliore offerta bifuel per le proprie necessità.

Il bonus luce e gas può essere richiesto presso un CAF abilitato o altri uffici predisposti dal Comune di residenza. Per ottenere il beneficio è necessario produrre alcuni documenti specifici, tra i quali rientrano:

  • Dichiarazione ISEE;
  • Documento d'identità;
  • Modulo A;
  • Allegato CF (che elenca i componenti del nucleo familiare che concorre a formare il reddito ISEE);
  • Allegato FN (necessario in caso di riconoscimento di famiglia numerosa, con ISEE compreso tra € 8.265 e € 20.000);
  • Numero di protocollo assegnato al reddito o pensione di cittadinanza.

I moduli e gli allegati necessari alla presentazione della domanda possono essere reperiti online, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico o sui portali ARERA ed SGAte (Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche). Ogni richiesta vale 12 mesi: scaduto il termine, sarà necessario presentare una nuova richiesta se si vuole usufruire ancora del bonus.

Alleggerire le bollette luce e gas è possibile adottando comportamenti più virtuosi, che puntano a un minor consumo di risorse e permettono anche di registrare un impatto ridotto sull'ambiente.

Per risparmiare sulla bolletta gas, ad esempio, si può pensare di:

  • Installare una caldaia più efficiente;
  • Effettuare una manutenzione periodica di caldaia e termosifoni;
  • Scegliere infissi isolanti.

Le fatture dell'energia elettrica, invece, possono ridursi di importo seguendo accorgimenti come:

  • Acquisto di elettrodomestici di classe energetica elevata;
  • Sfruttamento degli impianti solari domestici;
  • Installazione di sistemi smart e di domotica.

Per modificare in maniera più incisiva la propria spesa per luce e gas, in ogni caso, la via più rapida è quella di scegliere una offerta veramente vicina alle proprie esigenze. Grazie a Segugio.it, è possibile rapidamente verificare la tariffa bifuel più conveniente.

Con l'avvento del mercato libero, sono numerosi gli operatori che hanno potuto presentare le loro offerte. Oggi, tra le società che è possibile scegliere come proprio fornitore luce e gas ci sono:

  • Acea Energia
  • Edison
  • Engie
  • Hera
  • Enel Energia
  • Eni gas e luce
  • Sorgenia
  • e molte altre.

Oltre al prezzo competitivo di materia energia e metano, queste società possono proporre vantaggi e promozioni che includono:

  • Tariffe bloccate per determinati periodi di tempo;
  • Buoni sconto su piattaforme di e-commerce e servizi di streaming;
  • Gestione digitale della fornitura, via web o app per smartphone;
  • Energia prodotta da fonti rinnovabili.

Inoltre, la maggioranza delle compagnie offre sconti se si sceglie di aderire al servizio di domiciliazione bancaria e di bolletta elettronica.

Le bollette luce e gas aumentano a causa delle dinamiche dei mercati internazionali, legate al prezzo delle materie prime e non solo.

Il prezzo da pagare esposto nelle bollette gas e nelle bollette luce, infatti, è il risultato di calcoli che includono componenti di varia natura. I più pubblicizzati sono il prezzo della materia energia e della materia prima gas. Si tratta delle variabili sulle quali i fornitori del mercato libero hanno effettivamente potere di scelta, e che possono modificare quindi a proprio piacimento.

A questo fattore, però, se ne aggiungono altri sui quali le compagnie non possono (o riescono in maniera marginale) a incidere. Si tratta di:

  • Spesa per il trasporto e la gestione dei contatori;
  • Spese per oneri di sistema;
  • Imposte e IVA.

Nel caso dei fornitori che operano nel regime di maggior tutela, infine, il prezzo viene deciso da ARERA, che aggiorna le tariffe trimestralmente.

Per attivare la fornitura luce e gas è necessario rifarsi alle tempistiche identificate da ARERA, pertanto simili per ogni venditore scelto. Questi i due scenari:

  • Nel caso dell'energia elettrica, l'intero processo dura tra i 30 e i 60 giorni;
  • Nel caso del cambio di gestore gas, l'iter dura al massimo un mese per i clienti domestici in regime di mercato libero, e fino a tre mesi per i clienti business.

In entrambi i casi viene garantita comunque la corretta fornitura sia di metano che di luce. Pertanto, a meno di casi particolari (come nuove attivazioni o allaccio), non si registreranno problemi e non si dovrà intervenire sul contatore.

Nel caso delle tariffe dual fuel, inoltre, l'intera procedura viene snellita. Questo perché si avrà a che fare con un numero minore di interlocutori, visto che un'unica compagnia sarà responsabile di fornire luce e gas.

Chiedersi cosa sono le offerte dual fuel è un interrogativo piuttosto comune. Si tratta, nello specifico, di tariffe che consentono la fornitura congiunta di luce e gas da parte di un'unica compagnia.

I vantaggi di questo tipo di soluzione sono molteplici, e includono:

  • Supporto clienti più snello, perché l'interazione è con un solo fornitore invece che con due;
  • Possibili risparmi economici;
  • Ricezione di una sola bolletta luce e gas;
  • Controllo dei consumi facilitato.

Pertanto, le offerte bifuel possono portare a un maggior risparmio e sicuramente a un'esperienza più rapida. L'invio di segnalazioni ed eventuali reclami viene semplificato, e spesso è possibile godere dei vantaggi di programmi fedeltà e promozioni apposite.

Per scegliere le compagnie luce e gas più convenienti, bisogna tenere conto delle voci di spesa presenti nella bolletta luce e nella bolletta gas : alcune di esse sono uguali per tutti i gestori in quanto stabilite dall'ARERA (Autorità di Regolamentazione Energia Reti e Ambiente), mentre altri costi sono variabili perché decisi dalle singole compagnie. Bisogna, quindi, focalizzarsi su tali costi per scoprire quale fornitore luce e gas è il più conveniente:

  • Il Prezzo Energia (PE), che corrisponde alla spesa per la materia energia elettrica espresso in costo kWh (kilowattora);
  • Il costo del gas al metro cubo, che corrisponde alla spesa per la materia prima gas metano, espresso in SMC (Standard Metro Cubo).

Segugio.it mette a confronto gratuitamente le migliori offerte gas e luce dei principali fornitori del mercato libero dell'energia, come Enel Energia, Eni gas e luce, Edison Energia, Sorgenia e molti altri e trova la migliore per te, in base alle tue abitudini di consumo.

Una soluzione per risparmiare sulle utenze è di scegliere un unico fornitore per luce e gas, attivando un'offerta dual fuel o bifuel. I vantaggi sono numerosi:

  • sconti esclusivi per l'attivazione di un'unica utenza per luce e gas;
  • ricezione di un'unica bolletta luce e gas;
  • monitoraggio dei consumi più semplice;
  • un solo servizio clienti con il quale interfacciarsi;
  • tempistiche ridotte per la risoluzione di problemi;
  • programmi fedeltà e vantaggi per i soli clienti dual.

Nel caso di migrazione da una tariffa di fornitura singola a una dual fuel, sarà necessario rivolgersi al nuovo gestore luce e gas, che entrerà in contatto con il vecchio fornitore per svolgere tutte le operazioni necessarie. Dopo il primo mese, si riceverà la bolletta di chiusura delle due vecchie utenze. L'operazione non comporta interventi tecnici sul contatore di luce e contatore gas.

Ottimo
4,7/5
Basato su 2302 recensioni
Ottimo a chiari
buono......ok
Sono stata molto soddisfatta.... Avevo avuto una esperienza negativa con la mia assic...
Un prezzo imbatibile
HO TROVATO UN'ASSICURAZIONE ED DO RISPARMIATO 150 EURO.GRAZIEEE
Veloce e chiaro
E stato facile per Me e sono abbastanza sodisfatto

Tutte le domande frequenti su luce e gas

Leggi tutte le domande frequenti »
quanto costa un kwh (kilowattora) di energia elettrica?

Quanto costa un kWh (kilowattora) di energia elettrica?

Il costo dell'energia elettrica è deciso dall'Autorità garante ogni 3 mesi e vale per i contratti in regime di tutela: scopri il costo del kilowattora (kWh) applicato in questo trimestre, e le migliori offerte disponibili nel mercato libero.

quanto costa uno standard metro cubo di gas?

Quanto costa uno standard metro cubo di gas?

Il costo del gas per uso domestico è fissato dall'Autorità garante ogni 3 mesi e vale per forniture in regime di tutela. Scopri il costo di uno standard metro cubo (Smc) di gas in questo trimestre, e le migliori offerte disponibili oggi.

quanto costa un condizionatore in bolletta?

Quanto costa un condizionatore in bolletta?

L'esigenza di avere un condizionatore per rinfrescare l'ambiente in estate è sempre più sentita, ma questo quanto impatta sui consumi? Vediamo insieme quanto consuma un condizionatore e quanto pesa sulla bolletta.

quali sono i costi per attivare la fornitura elettrica?

Quali sono i costi per attivare la fornitura elettrica?

I costi per attivare la fornitura elettrica (oneri amministrativi, contributo per l'intervento, imposta di bollo) variano a seconda che il cliente aderisca ad un'offerta luce del mercato di maggior tutela oppure del mercato libero.

qual è la differenza tra voltura e subentro?

Qual è la differenza tra voltura e subentro?

La differenza tra voltura e subentro può non essere chiara a tutti. Quando bisogna fare l'una e quando l'altro? Per aiutarvi a scoprirlo, abbiamo scritto questa breve guida su cosa distingue voltura e subentro.

cos’è il gas naturale?

Cos’è il gas naturale?

Il gas naturale, terza fonte di energia più utilizzata al mondo, viene estratto per lo più da falde sotterranee, ed è una risorsa energetica di grande importanza sia per l’uso domestico che per la produzione industriale.

Leggi tutte le domande frequenti »

News e approfondimenti

Leggi tutte le notizie »

Nelle pagine dedicate alle notizie su luce e gas trovi gli aggiornamenti, le analisi e gli approfondimenti relativi al mondo delle tariffe curate dalla redazione specializzata di Segugio.it. Qui sotto l'elenco degli ultimi articoli scritti dai nostri autori:

le migliori offerte luce di maggio 2022
13/05/2022

Le migliori offerte luce di maggio 2022

Le compagnie del libero mercato dell’energia offrono due tipologie di prezzo: fisso o variabile. Il primo è stabilito e non cambia generalmente per uno, due o tre anni. Nel caso del prezzo variabile, la tariffa segue i valori del mercato all’ingrosso.

le migliori offerte luce business di maggio 2022
11/05/2022

Le migliori offerte luce business di maggio 2022

Scegliere la tariffa più adatta ai consumi dell'impresa o attività commerciale non è semplice. Bisogna valutare sempre il proprio profilo di consumo e confrontare le migliori offerte presenti sul mercato.

decreto aiuti, le misure per famiglie e imprese
09/05/2022

Decreto Aiuti, le misure per famiglie e imprese

Con un importo totale di risorse mobilitate pari a 14 miliardi di euro sono stati potenziati e creati nuovi strumenti sul fronte degli investimenti. L'intento è assicurare produttività e sostenere famiglie e imprese.

è ancora bonus bollette con il nuovo decreto energia
04/05/2022

È ancora bonus bollette con il nuovo decreto Energia

Il bonus sociale è uno sconto sulla bolletta di luce e gas degli utenti con un reddito pari a 12.000 euro, limite aumentato rispetto agli 8.265 euro precedenti. Dal 1 gennaio 2021 viene riconosciuto automaticamente. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

eni plenitude: le migliori offerte gas e luce di aprile 2022
29/04/2022

Eni Plenitude: le migliori offerte gas e luce di aprile 2022

Plenitude offre energia elettrica al prezzo di mercato: il costo della materia prima è calcolato ad un prezzo indicizzato non Arera, così da non subire gli aggiustamenti dell’Autorità. La tariffa luce è offerta in versione monoraria o bioraria.

luce e gas: tutte le migliori offerte di aprile 2022
28/04/2022

Luce e gas: tutte le migliori offerte di aprile 2022

Negli ultimi anni le offerte dual fuel si sono moltiplicate. Tanti i vantaggi derivanti da questi contratti: si beneficia, infatti, in tanti casi di un risparmio sulle spese operative e ci si interfaccia con un solo interlocutore.

caro metano: 3 giorni di sciopero senza aiuti del governo
27/04/2022

Caro metano: 3 giorni di sciopero senza aiuti del Governo

Il settore della distribuzione del gas è in forte difficoltà a causa del marcato rincaro della materia prima e, per questo, chiede la riduzione dell’Iva dal 22 al 5 per cento e l’estensione del credito d’imposta per gli autotrasportatori.

le migliori offerte gas di aprile 2022
18/04/2022

Le migliori offerte gas di aprile 2022

Le famiglie fanno i conti con le bollette aumentate fino al 500 per cento rispetto allo scorso anno. Bisogna intervenire subito, cercando anche con l'aiuto di un comapratore la tariffa che offra le migliori condizioni per ogni differente profilo.

le migliori offerte luce di aprile 2022
12/04/2022

Le migliori offerte luce di aprile 2022

Le migliori offerte luce a prezzi indicizzati indipendenti da Arera oppure a prezzo fisso, per dare un taglio netto alla bolletta e far fronte ai preoccupanti rincari degli ultimi mesi che non accennano a rientrare.

a lecce si cercano giovani pieni di energia
31/03/2022

A Lecce si cercano giovani pieni di energia

L'organico di SOStariffe si sta ampliando: per la sede di Lecce, infatti, la società del Gruppo MutuiOnline ricerca un esperto del settore energia che abbia maturato esperienza nella vendita e nella consulenza telefonica.

le migliori offerte gas di marzo 2022
22/03/2022

Le migliori offerte gas di marzo 2022

Tutte le migliori offerte gas sul mercato di Milano e provincia per chi è in cerca di una tariffa del libero mercato che aiuti a contenere i rincari in bolletta che hanno colpito famiglie e imprese negli ultimi mesi.

Leggi tutte le notizie »