logo segugio.it
logo eni gas e luce

Eni gas e luce

OFFERTE ENERGIA E GAS

LE OFFERTE ENI GAS E LUCE SU SEGUGIO.IT

Eni, acronimo di Ente Nazionale Idrocarburi, è una multinazionale italiana attiva prevalentemente nei settori petrolchimico, del gas naturale ed energetico. Fondata come ente statale nel 1953, oggi è uno dei più grandi gruppi petroliferi a livello mondiale.

Quali sono le offerte luce e gas di Eni Gas e Luce? Con le offerte di Eni Gas e Luce si può risparmiare? Confronta le offerte luce e gas di Eni Gas e Luce con le tariffe proposte dagli altri fornitori di energia elettrica e gas metano per uso domestico e scegli le offerte gas e luce migliori per te. ...

Leggi tutto

I prodotti Eni gas e luce al momento disponibili e confrontati sono per:

LUCE
GAS
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni Gestisci la tua fornitura via web tramite pc, smartphone o tablet
spunta vantaggi e promozioni Con Eni Genius calcoli il tuo profilo energetico e scopri come migliorarlo
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni Solo online, fino a 40 € di sconto
spunta vantaggi e promozioni Include un buono da 50 € da spendere sull'e-store Eni gas e luce
spunta vantaggi e promozioni Con Eni Genius calcoli il tuo profilo energetico e scopri come migliorarlo
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni Solo online, fino a 40 € di sconto
spunta vantaggi e promozioni Include un buono da 50 € da spendere sull'e-store Eni Gas eLuce
spunta vantaggi e promozioni Con Eni Genius calcoli il tuo profilo energetico e scopri come migliorarlo
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni Solo online, fino a 40 € di sconto
spunta vantaggi e promozioni Include un buono da 50 € da spendere sull'e-store Eni
spunta vantaggi e promozioni Con Eni Genius calcoli il tuo profilo energetico e scopri come migliorarlo
N.B. Società convenzionata con Segugio.it

DISDETTA, SUBENTRO E VOLTURA CON Eni gas e luce

Sei cliente Eni gas e luce e desideri disdire il contratto di fornitura di energia elettrica oppure di gas per risparmiare sulla bolletta delle tue utenze domestiche? Consulta questa guida sulle procedure di disdetta del contratto Eni gas e luce, dove sono descritti tutti i passi che è necessario effettuare per non incorrere in penali e recedere dal tuo attuale fornitore di energia elettrica e gas senza problemi. Inoltre, potrai trovare utili informazioni sulle procedure di subentro e voltura.

INFORMAZIONI E STORIA

Il Gruppo Eni nasce ufficialmente nel 1953 con lo scopo di proseguire le ricerche di giacimenti petroliferi in pianura padana già avviate da altre società come Agip, Snam e Anic di cui il nuovo ente assume il controllo. Da subito si configura come il gruppo petrolifero-energetico nazionale di riferimento, in grado di guidare la ricerca e la distribuzione delle risorse presenti sul territorio italiano.

Negli anni successivi sarà proprio Eni a guidare lo sviluppo della rete di gasdotti in Italia per lo sfruttamento del metano sia da parte delle aziende che di abitazioni private, così come molte altre attività che spaziano dall’apertura di grandi centri petrolchimici alla diffusione dei distributori di benzina.
L’attività del Gruppo però si estende rapidamente anche all’estero, grazie ai permessi per l’estrazione e la lavorazione degli idrocarburi ottenuti con la stipula di accordi internazionali particolarmente competitivi.

Oggi il Gruppo Eni non è più monopolista, ma mantiene saldamente il primo posto come importatore di gas in Italia ed è presente in 83 paesi del mondo con 84.000 dipendenti. Queste cifre, unite al costante impegno in innovazione, sostenibilità ed efficienza ne garantiscono una posto tra i più grandi operatori del settore a livello planetario.
Informazioni utili

INFORMAZIONI UTILI SU Eni gas e luce

Sito istituzionale enigaseluce.com
Fondazione 1953
Nazione bandiera italia  Italia
Gruppo società Gruppo Eni
Dipendenti 33.389 (2015, del gruppo)
Sede principale Piazzale Enrico Mattei - 00144 Roma
Presenza geografica Italia
Persone chiave Emma Marcegaglia (Presidente); Claudio Descalzi (Amm. Delegato)
Telefono 800 900 700
I numeri della società

I NUMERI DI ENI GAS E LUCE

Fatturato 68.945 mln di € (2015, del gruppo)
Utile netto -9.378 mln di € (2015, del gruppo)
Maggiori azionisti Investitori istituzionali (56,26%); Azionisti pubblici (30,10%);Investitori Retail (12,72%); Azioni proprie (0,91%); Segnalazioni nominative non disponibili (0,01%)
Bilancio 2015
Titolo Azioni ordinarie del gruppo: ENI.MI

COMPOSIZIONE DEL MIX ENERGETICO DI Eni gas e luce

Nella seguente tabella, come previsto dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009, si riportano i valori delle fonti utilizzate da Eni gas e luce per produrre l'energia elettrica venduta.

COMPOSIZIONE MIX ENERGETICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA
Eni gas e luce Valori nazionali
Anno 2015 Anno 2016 Anno 2015 Anno 2016
Fonti Rinnovabili 37,57% 28,62% 41,6% 38,85%
Carbone 20,4% 18,47% 19,6% 15,47%
Gas Naturale 32,81% 43,92% 29,3% 37,97%
Prodotti Petroliferi 1,37% 0,92% 1,3% 0,79%
Nucleare 4,61% 4,4% 5,1% 3,78%
Altre Fonti 3,24% 3,67% 3,1% 3,14%

Eni gas e luce: le ultime news su SEGUGIO.IT

Le migliori combinazioni luce più gas di marzo 2019
22/03/2019 in “Energia

Un errore di fatturazione nella bolletta della luce o del gas può essere contestato presentando un reclamo al gestore del servizio. La procedura prevede l’invio di una lettera, che deve contenere i dati della fornitura e il problema rilevato.

Leggi l'articolo completo

Le migliori combinazioni luce più gas di febbraio 2019
15/02/2019 in “Energia

Pesano sulle fatture di luce e gas le spese relative a trasporto, oneri e imposte. Il costo della materia prima, l’unico contrattabile con il fornitore sul libero mercato, rappresenta meno della metà dell’importo in bolletta.

Leggi l'articolo completo

Le migliori combinazioni di luce più gas di gennaio 2019
14/01/2019 in “Energia

I dati comunicati dall'ARERA dicono che nel primo trimestre del nuovo anno le famiglie spenderanno una cifra più alta per le bollette del gas e risparmieranno invece su quelle dell'elettricità.

Leggi l'articolo completo

Le tariffe luce più convenienti di gennaio 2019
04/01/2019 in “Energia

Le bollette dell’energia elettrica del primo trimestre del 2019 non subiranno rincari. L’ARERA fa sapere che gli importi saranno sostanzialmente stabili rispetto al periodo ottobre-dicembre del 2018.

Leggi l'articolo completo

Logo Segugio.it
Consigli per la tua scelta migliore
Gentile cliente,

Ti segnaliamo che la società da te ricercata non è più attiva su Segugio.it.

Vai su Segugio.it per visualizzare le società attive ed i prodotti di ADSL, Energia e Gas.

CONFRONTA LE OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta della luce, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di energia elettrica espressa in kWh, ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo di gas
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta del gas, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di gas espresso in Sm3 o Smc (standard metri cubi) ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

OFFERTE IN EVIDENZA