Cos’è un codice PDR?

Cos’è un codice PDR?Il PDR (Punto Di Riconsegna) è il codice numerico nazionale che identifica univocamente il punto fisico in cui il gas viene consegnato al cliente finale.

Viene assegnato direttamente dal distributore dopo l'allacciamento del gas con l'installazione del contatore e resta invariato anche se l’utente cambia fornitore.

Il codice PDR resta uguale se si cambia fornitore, in quanto non indica il tipo di rapporto contrattuale con un fornitore, ma una posizione geografica. Il numero di riferimento del Punto di Riconsegna è composto da 14 cifre, dove le prime 4 si riferiscono all'impresa di distribuzione del gas (e sono stabilite dall'ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), le successive identificano la propria utenza.

Le informazioni contenute nel codice PDR fanno dunque riferimento alla nazionalità del punto di riconsegna; all’identità del distributore e all’identità dell’utenza.

Dove trovarlo?

Il PDR non è reperibile sul contatore del gas (a meno che non sia elettronico), ma si può trovare sulle prime due pagine della bolletta. Solitamente si trova tra le informazioni generali di fornitura del gas o nei dati tecnici. In alternativa può essere richiesto contattando il servizio clienti del fornitore e comunicando i propri dati, oppure chiamando il distributore locale. Inoltre, se si possiede un contatore elettronico di nuova generazione, il codice PDR potrebbe essere segnato sul display.

A cosa serve il codice PDR?

Il codice PDR è essenziale per effettuare diverse operazioni riguardanti il contratto del gas:

  • la riattivazione della fornitura a seguito di subentro;
  • la voltura;
  • il cambio del fornitore;
  • la disattivazione del contratto

Ricordiamo che il PDR non deve essere confuso con il numero di matricola, che si riferisce al contatore in quanto apparecchio (e lo identifica), o con il punto di consegna, che invece individua lo snodo centrale da cui il gas arriva e viene trasportato alle case. Il codice PDC, che identifica il punto di consegna, è in comune a molti utenti. Il codice PDR invece risulta specifico per ciascun utente.

Codice PDR e Codice cliente: sono la stessa cosa?

Il Codice PDR e il Codice cliente non sono affatto la stessa cosa. Se si cambia fornitore, il primo resta uguale, il secondo invece cambia. Il codice cliente è presente nel database del fornitore ed è riportato su ogni bolletta nell’area relativa ai dati personali del cliente.

Il numero cliente è caratterizzato da nove cifre che identificano il cliente. Ecco perché, nel caso di cambio fornitore, il numero cliente non resterà lo stesso. Il numero o codice cliente, come dir si voglia, resta invariato se un utente cambia casa, ma decide di mantenere la stessa tipologia di contratto di fornitura. Non tutti danno peso al numero cliente ma in realtà si stratta di un codice importante che viene richiesto quando si effettua una telefonata al servizio assistenza.

Gli operatori richiedono il codice cliente per poter accedere mediante il terminale alle informazioni riguardanti il tipo di contratto sottoscritto dal cliente e così rispondere agli interrogativi da lui posti. In altri casi il numero cliente va anche digitato sulla tastiera del telefono prima di interfacciarsi con l’operatore. Sui contatori moderni, se si spinge il pulsante per la lettura, sul display apparirà anche il numero clienti.

Il codice PDR viene invece usato per mettere in azione il contatore, richiedere interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, modificare i dati oppure far richiesta di bonus sociali sulla bolletta. Il codice PDR risulta, inoltre, fondamentale quando si vuole riattivare un'utenza lasciata in precedenza, attivare un subentro o ancora cambiare il fornitore del gas.

Se si intende segnalare un guasto al contatore, bisognerà comunicare il numero di matricola e il codice PDR. Questi codici non dipendono dal fornitore; ecco perché non cambiano anche se varia la società di vendita. I contatori, infatti, risultano di proprietà del distributore locale e non del fornitore. Questi codici possono dunque cambiare solo se ad esempio viene effettuato un intervento sul contatore e dunque dopo una sostituzione del dispositivo guasto.

Codice PDR, Codice REMI e codice POD

Il codice PDR non va confuso con il codice REMI, composto da numeri e lettere finalizzati a identificare il punto di consegna dell’impianto di distribuzione del gas. Questo codice, così come il codice PDR, è presente sulla bolletta nella sezione relativa ai dati della fornitura. Parliamo di un codice che assume una grossa rilevanza sia per le ditte che lavorano nel settore della distribuzione del gas che per il cliente finale. Il codice REMI è utile qualora si registrassero subentri o nel caso di cambio di distributore del gas.

Il Codice POD (acronimo dell’inglese Point of Delivery) è invece un codice alfanumerico di 14 o 15 caratteri che identifica l’area geografica dalla quale è prelevata energia elettrica da parte del cliente finale. È composto dal codice nazione, dal codice distributore, dal codice servizio e dal codice punto di prelievo.

Il codice POD viene sempre assegnato durante la fase di allacciamento dell’utenza. Si tratta di un codice personale che non va dunque fornito a terze persone, in quanto potrebbe permettere loro di effettuare un passaggio ad un altro fornitore di energia non autorizzato. Il Codice POD, così come il Codice PDR, resta lo stesso anche se si passa da un operatore all’altro o nei casi di subentro e voltura. Entrambi sono presenti sulla bolletta (sezione dedicata alla fornitura). Nel caso non fossimo capaci di trovarli, ci si può rivolgere al venditore sia in forma scritta che attraverso una telefonata.

Grazie al servizio di confronto delle tariffe del gas, Segugio.it ti consente di risparmiare sulla bolletta, consultando le migliori tariffe gas del giorno. Inoltre per ottimizzare le spese e dire addio agli sprechi, consigliamo la lettura della guida alla bolletta del gas.


RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?