logo segugio.it
logo wekiwi

wekiwi

OFFERTE ENERGIA E GAS

LE OFFERTE WEKIWI SU SEGUGIO.IT

Wekiwi S.r.l. è una web company attiva da marzo 2016 come fornitore di energia elettrica e gas naturale. Appartenente al Gruppo Tremagi, la nuova società è la prima del settore in Italia ad operare al 100% online.

Quali sono le offerte luce e gas di Wekiwi? Con le offerte di Wekiwi si può risparmiare? Confronta le offerte luce e gas di Wekiwi con le tariffe proposte dagli altri fornitori di energia elettrica e gas metano per uso domestico e scegli le offerte gas e luce migliori per te. ...

Leggi tutto

I prodotti wekiwi al momento disponibili e confrontati sono per:

LUCE
GAS
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni In omaggio l'assicurazione sulla salute di Salute Semplice
spunta vantaggi e promozioni Bolletta online e addebito automatico su conto corrente
spunta vantaggi e promozioni 30% di sconto per acquisti LED sullo Shop Online di Wekiwi
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni In omaggio l'assicurazione sulla salute di Salute Semplice
spunta vantaggi e promozioni Bolletta online e addebito automatico su conto corrente
spunta vantaggi e promozioni 30% di sconto per acquisti LED sullo Shop Online di Wekiwi
VANTAGGI E PROMOZIONI
spunta vantaggi e promozioni In omaggio l'assicurazione sulla salute di Salute Semplice
spunta vantaggi e promozioni Bolletta online e addebito automatico su conto corrente
spunta vantaggi e promozioni 30% di sconto per acquisti LED sullo Shop Online di Wekiwi
N.B. Società convenzionata con Segugio.it

DISDETTA, SUBENTRO E VOLTURA CON wekiwi

Sei cliente wekiwi e desideri disdire il contratto di fornitura di energia elettrica oppure di gas per risparmiare sulla bolletta delle tue utenze domestiche? Consulta questa guida sulle procedure di disdetta del contratto wekiwi, dove sono descritti tutti i passi che è necessario effettuare per non incorrere in penali e recedere dal tuo attuale fornitore di energia elettrica e gas senza problemi. Inoltre, potrai trovare utili informazioni sulle procedure di subentro e voltura.

INFORMAZIONI E STORIA


L’approccio di Wekiwi al mercato energetico è fortemente innovativo e rivolto principalmente alla clientela che predilige un rapporto interamente digitale col proprio fornitore.

Tra le principali novità portate da Wekiwi troviamo l’adozione di una carica mensile, cioè un importo fisso che l’utente sceglie di corrispondere e che sarà poi conguagliato successivamente con i consumi reali. Questo permette di eliminare il rischio di contenziosi che insorgono a causa di stime arbitrarie a cura del fornitore.
Sono inoltre previsti sconti per i clienti che scelgono la fatturazione online, con frequenza più bassa (fino a una bolletta per quadrimestre), per chi sceglie l’addebito diretto su conto corrente e anche per chi non usufruisce del call center, affidandosi invece all’area personale del sito e all’app dedicata.

Attraverso questi strumenti il cliente può verificare in ogni istante se sta consumando più o meno di quanto previsto dalla sua carica e trovare consigli per risparmiare mirati a favorire un consumo consapevole. Inoltre con Wekiwi il cliente non corre il rischio di ricevere sollecitazioni commerciali indesiderate, in quanto l’approccio della società è esclusivamente online.
Informazioni utili

INFORMAZIONI UTILI SU wekiwi

Sito istituzionale www.wekiwi.it
Fondazione 2016
Nazione bandiera italia  Italia
Gruppo società Wekiwi Srl – Gruppo Tremagi
Dipendenti 10
Sede principale Viale Andrea Doria 8 - 20124 Milano
Presenza geografica Italia
Persone chiave Massimo Bello (Amministratore Unico)
Telefono 02 91731991

COMPOSIZIONE DEL MIX ENERGETICO DI wekiwi

Nella seguente tabella, come previsto dal decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009, si riportano i valori delle fonti utilizzate da wekiwi per produrre l'energia elettrica venduta.

COMPOSIZIONE MIX ENERGETICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA
wekiwi Valori nazionali
Anno 2016 Anno 2017 Anno 2016 Anno 2017
Fonti Rinnovabili 28,65% 11,48% 38,85% 36,6%
Carbone 17,99% 19,14% 15,47% 13,75%
Gas Naturale 44,64% 59,38% 37,97% 42,34%
Prodotti Petroliferi 0,91% 1,04% 0,79% 0,75%
Nucleare 4,13% 4,93% 3,78% 3,68%
Altre Fonti 3,68% 4,03% 3,14% 2,88%

wekiwi: le ultime news su SEGUGIO.IT

Tariffe Luce a Milano: ecco le migliori offerte di aprile 2019
16/04/2019 in “Energia

L’appuntamento con la convenienza per i clienti del servizio elettrico è ogni mese, con offerte da parte dei gestori sempre più complete e tariffe personalizzabili per soddisfare al meglio ogni diversa e specifica esigenza.

Leggi l'articolo completo

Le tariffe gas più convenienti di aprile 2019
10/04/2019 in “Gas

Brusco calo dal primo di aprile della spesa del gas, legato in particolare alla riduzione dei costi per la materia prima. L’aggiornamento di questo trimestre, porta la spesa della famiglia-tipo nell’anno scorrevole a una media di 1.157 euro.

Leggi l'articolo completo

Data di spedizione sulle bollette: l’AGCOM ci ripensa
29/03/2019 in “Energia

L'Autority cancella il provvedimento che prevedeva l’inserimento della data sulla busta delle bollette. La soluzione doveva entrare in vigore da quest’anno per risolvere il problema delle fatture che arrivano in ritardo.

Leggi l'articolo completo

Le tariffe luce e gas più convenienti a Roma
20/03/2019 in “Energia

A Roma le tariffe più convenienti per il settore energia sono AGSM con Web luce e Acea Energia. Wekiwi, la società del Gruppo Tremagi, si distingue per il miglior prezzo riguardo alla componente gas.

Leggi l'articolo completo

Logo Segugio.it
Consigli per la tua scelta migliore
Gentile cliente,

Ti segnaliamo che la società da te ricercata non è più attiva su Segugio.it.

Vai su Segugio.it per visualizzare le società attive ed i prodotti di ADSL, Energia e Gas.

CONFRONTA LE OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta della luce, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di energia elettrica espressa in kWh, ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta del gas, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di gas espresso in Sm3 o Smc (standard metri cubi) ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

OFFERTE IN EVIDENZA