logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 lun-ven: 9-21 | sab: 9-18 Parla con noi 02 5005 3003

Voucher connettività imprese: c'è tempo fino a dicembre 2022

Sia le micro, le piccole e le medie imprese che le persone fisiche titolari di Partita Iva che esercitano una professione intellettuale possono richiedere il voucher internet a qualsiasi operatore di telecomunicazioni accreditato, fino ad esaurimento delle risorse stanziate, ed entro dicembre 2022.

Pubblicato il 16/11/2022
sviluppatore di software ali lavoro al computer in ufficio moderno
Voucher connettività imprese fino a dicembre 2022

C’è tempo fino al 15 dicembre 2022. Le imprese hanno ancora un altro mese per richiedere il contributo per abbonamenti a internet ultraveloce. Il voucher, in particolare, si rivolge a micro, piccole e medie imprese e a persone fisiche titolari di partita Iva che esercitano, in proprio o in forma associata, una professione intellettuale. La richiesta va presentata a uno degli operatori di telecomunicazioni accreditati fino a esaurimento delle risorse stanziate ed entro il 15 dicembre prossimo. In corso c’è anche un’interlocuzione con la Commissione europea ai fini di prorogare la misura fino a dicembre 2023.

Il bonus prevede uno sconto sul prezzo di vendita dei canoni di connessione a internet in banda ultralarga. Le risorse statali stanziate ammontano complessivamente a 589 milioni di euro circa. Ad occuparsi dell’intervento è Infratel Italia S.p.A., sotto la vigilanza della Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali (DGSCERP) del Ministero.

Scopri le migliori offerte internet e risparmia!

Simulazione effettuata in data 05/12/2022 nel comune di Milano.
Logo Beactive
Beactive FiberEvolution Full
€ 16,00  dal 1° al 12° mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo Sorgenia Fiber
Sorgenia Fiber Sorgenia Next Fiber
€ 19,73  dal 1° al 12° mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo Eolo
Eolo EOLO più
€ 19,90  dal 1° al 12° mese con SEGUGIO.IT
Ti chiamiamo gratis

I quattro tipi di voucher

Sono quattro le tipologie di voucher previsti per assicurare una maggiore connettività alle imprese:

  • Voucher A1: con contributo di connettività di 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 30 Mbit/s – 300 Mbit/s.
  • Voucher A2: con contributo di connettività pari a 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s. Per connessioni che propongono velocità pari ad 1 Gbit il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari.
  • Voucher B: con contributo di connettività pari a 500 euro per un contratto della durata di 18 mesi che assicuri il passaggio a una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo 300 Mbit/s – 1 Gbit/s. Per connessioni che offrono velocità pari ad 1 Gbit il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari. Per questo tipo di voucher la soglia minima garantita è pari almeno a 30 Mbit/s.
  • Voucher C: con contributo di connettività pari a 2.000 euro per un contratto della durata di 24 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità massima in download superiore ad 1 Gbit/s. Il voucher potrà essere aumentato di un ulteriore contributo fino a 500 euro a fronte di costi di allaccio alla rete sostenuti dai beneficiari. Per questo tipo di voucher è necessaria una soglia di banda minima garantita pari ad almeno 100 Mbit/s.

Come funziona

Le imprese devono rivolgersi a uno degli operatori accreditati e non a Infratel Italia. La richiesta può pervenire attraverso uno dei canali messi a disposizione dall’operatore. Quest’ultimo, dopo aver acquisito la documentazione e verificato la disponibilità economica, inserirà la richiesta di prenotazione del voucher dell’impresa. Il portale si occuperà di fare i dovuti controlli, a seguito dei quali prenoterà il contributo per l’impresa beneficiaria. Ad avviare l’erogazione dei voucher, con cadenza mensile, è Infratel su un conto dedicato a ciascun operatore. Infratel Italia procede anche a una verifica a campione sui voucher attivati, tenendo conto dei requisiti necessari per beneficiare del contributo e del rispetto degli impegni contrattuali da parte degli operatori accreditati.

Gli esiti di tali controlli vengono notificati alle autorità competenti. Infratel Italia, sulla base delle segnalazioni che riceverà dai beneficiari, effettuerà inoltre anche controlli dopo l’attivazione, durante il periodo coperto dal voucher, per verificare eventuali disservizi o scostamenti tra la qualità dei servizi sottoscritta rispetto a quella effettivamente fruita dal beneficiario.

I privati, che invece sono in dubbio per la connessione internet casa, possono confrontare le offerte presenti sul mercato e scegliere la proposta più economica per la propria abitazione con velocità di download di almeno 20 Mb.

Le migliori offerte internet casa di oggi:

Simulazione effettuata in data 05/12/2022 nel comune di Milano.
OFFERTAVELOCITA'PREZZO
FiberEvolution Full1000 Mbdal 1° al 12° mese € 16,00; dopo € 23,50
Sorgenia Next Fiber2500 Mbdal 1° al 12° mese € 19,73; dopo € 23,90
EOLO più100 Mbdal 1° al 12° mese € 19,90; dopo € 24,90
A cura di: Tiziana Casciaro
Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le migliori tariffe

Parole chiave

imprese velocità connessione internet

Articoli correlati