Tariffe telefoniche: Agcom multa gestori per fatture a 28 giorni

07/02/2020

Tariffe telefoniche: Agcom multa gestori per fatture a 28 giorniI consumatori, dopo oltre due anni di indagini e svariate denunce, hanno vinto la battaglia contro i gestori telefonici: l’Antitrust li ha multati per aver “fatto cartello”. Le varie associazioni a difesa dei loro diritti segnalano che è stata accertata la violazione anticoncorrenza contro la possibilità di scelta dei cittadini. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha inflitto una sanzione a Tim, Vodafone, Fastweb e Wind Tre per 228 milioni di euro complessivi.

Escamotage per addebitare 13 mensilità anziché dodici

Le compagnie, dopo aver modificato la cadenza di fatturazione nella telefonia fissa da mensile a 28 giorni con un conseguente aggravio economico per i cittadini, hanno messo in atto - secondo l’Autorità - un’intesa anticoncorrenziale nella fase di ritorno alla fatturazione mensile, aumentando in modo uniforme le tariffe. In altre parole i gestori hanno addebitato bollette a 28 giorni per un totale di 13 mensilità anziché 12. Una vicenda che si trascina dal 2016 e che ha coinvolto circa 12 milioni di utenti.

Federconsumatori, comportamento illegittimo

Si è trattato di “un comportamento del tutto illegittimo” ha tenuto a sottolineare Federconsumatori, che dice di essersi mossa presso l’Agcom “a seguito delle numerose segnalazioni e lamentele pervenute dagli utenti ormai avviliti delle continue vessazioni da parte delle compagnie”. La decisione dell’Antitrust, aggiunge l’associazione, ha un peso sia nell’entità delle sanzioni pecuniarie, sia nella motivazione che definisce accertata una metodologia di “cartello” da parte delle quattro compagnie.

In arrivo azione legale per rimborsi in automatico

Federconsumatori, precisa, si batte fin dall’inizio affinché gli operatori applichino “l’automatismo dei rimborsi disposto da Agcom e confermato dal Consiglio di Stato, la cui correttezza viene confermata anche da questo pronunciamento dell’Antitrust”. Intende procedere ad azioni legali per far ottenere automaticamente agli utenti i rimborsi cui hanno diritto. Nel dettaglio, le sanzioni ammontano a 14,76 milioni per Fastweb, a 114,4 milioni per Tim, a 59,97 milioni per Vodafone e 38,97 milioni per Wind Tre.

Altroconsumo, cartello che ha soffocato la libera scelta

Sulla vicenda è intervenuto anche Ivo Tarantino di Altroconsumo: “esprimiamo la nostra massima soddisfazione per la decisione dell’Antitrust, che ha confermato quello che avevamo denunciato ormai 2 anni fa: le compagnie telefoniche hanno fatto cartello [..] soffocando la libertà di scelta e il risparmio degli utenti”. La giustizia amministrativa, ha aggiunto, “ha già confermato gli abusi delle Telco e le ha obbligate a rimborsare i consumatori per i giorni erosi. Oggi arriva questa decisione che speriamo chiuda in maniera definitiva la “vicenda 28 giorni”.

Tarantino, i gestori recuperino la fiducia dei consumatori

“È arrivato il momento – dice Tarantino - che le compagnie telefoniche mettano fine a tutti gli stratagemmi - dai costi nascosti alle offerte poco trasparenti - ai danni degli utenti, e recuperino la fiducia dei consumatori”. Chi deve scegliere un gestore può consultare Segugio.it che, con una pagina dedicata, permette un rapido confronto delle tariffe più convenienti. Si può disegnare gratuitamente un preventivo per l’Adsl o per il fisso e richiedere direttamente l’abbonamento online, con clic.

A cura di: Fernando Mancini

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore