logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 Parla con noi 02 5005 3003

Quali sono i migliori provider di streaming TV?

Tra i gestori che soddisfano di più i propri clienti per quanto riguarda i servizi tlc, la connessione internet e la streaming TV non ci sono i grandi gruppi presenti sul mercato. A guidare la classifica, invece, sono CoopVoce, Iliad, Spusu e Ho mobile.

Pubblicato il 02/05/2022
papà e figlio sul divano con tablet
Migliori provider di streaming TV

Oggi il mondo è più interconnesso, soprattutto dopo l’esperienza vissuta durante i lockdown imposti dalla pandemia. Per la nostra vita quotidiana sono quindi diventati praticamente indispensabili - per il lavoro e per l’entertainment - smartphone, telefonia fissa, buona connessione a internet e le streaming tv.

Ecco perché è importante la qualità dei servizi che accompagnano questi device ma, allo stesso modo, è diventato piuttosto difficile scegliere il provider migliore. Altroconsumo, grazie alla tradizionale indagine annuale sulla soddisfazione per i fornitori di servizi di tlc, cerca di capire quali sono i gestori che soddisfano di più i propri clienti per quanto riguarda, appunto, i servizi tlc (linea fissa e mobile), la connessione a internet e la streaming tv.

I leader del mercato non convincono

Dalla ricerca emerge una sorpresa: i principali attori del settore della telefonia mobile convincono meno i clienti.

Ecco la classifica del titolo ‘Provider consigliato’: per ottenerlo è necessario che l’operatore abbia raggiunto un indice, basato sulla soddisfazione complessiva degli utenti, di almeno 75 punti su 100.

Si aggiudicano il riconoscimento, al primo posto CoopVoce con un punteggio totale di 80 punti, seguito da Iliad, Spusu e Ho. con un punteggio per tutti e 3 gli operatori di 78 punti. Subito dopo si classificano, sempre con il titolo di ‘Provider consigliato’, Uno Mobile (77), Very Mobile (76) e Fastweb (75).

Netflix e Disney+ guidano la classifica di streaming tv

Tra i fornitori di streaming tv, si aggiudicano il titolo di ‘Provider consigliato’ Netflix, con un punteggio di 79, seguito da Disney+ (77). Con un giudizio di soddisfazione buona da parte degli utenti di Amazon Prime (74), Eurosport (71) e Sky n(70).

In fondo alla classifica, nella fascia di soddisfazione media ci sono Discovery+ (64), Tim Vision e Infinity+ (58), Vodafone TV (53) e Dazn (52).

Nella telefonia fissa, i provider migliori sono quelli che offrono la fibra ottica: qui a vincere il titolo sono Fastweb e Sky Wifi (75 punti), seguite da Tiscali (72), Wind Tre (70) e Vodafone (70). La classifica conferma che il tipo di connessione fa la differenza, visto che nessun operatore con Adsl per la navigazione casalinga raggiunge un buon livello di soddisfazione.

L’assistenza clienti non soddisfa, bene la trasparenza bollette

Altroconsumo ha interpellato gli intervistati per una valutazione degli operatori circa l’assistenza clienti e la correttezza delle bollette indipendentemente dal tipo di servizio offerto. È emerso che circa 1/4 dei rispondenti non è soddisfatto del servizio clienti del proprio operatore.

Ai primi posti della classifica troviamo CoopVoce con 82 punti, Amazon Prime Video (79), Netflix (77), Disney+ e Iliad (76 per entrambe) e AppleTv+ (75). Per quanto riguarda la trasparenza della bolletta la situazione sembra andare meglio, anche se c’è il 14% degli intervistati che si dichiara comunque insoddisfatto.

A cura di: Fernando Mancini
Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le migliori tariffe

Parole chiave

tv

Articoli correlati