logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 Parla con noi 02 5005 3003

Quale gestore di energia elettrica è il più conveniente?

È necessario informarsi e confrontare tutte le tariffe sul mercato per trovare la migliore fornitura di energia elettrica. Solo in questo modo si potrà essere sicuri di aver fatto la scelta più giusta e rispondente alle proprie esigenze e a quelle della famiglia.

Pubblicato il 21/01/2022

Aggiornato il 13/05/2022

immagine con banconote, una casetta e dei documenti dell'elettricità
I gestori di energia elettrica più convenienti

Il caldo è alle porte e una delle prime regole per evitare di stropicciarsi gli occhi all'arrivo della bolletta è scongiurare consumi domestici spropositati. La temperatura è ormai già salita rispetto ai mesi passati e i condizionatori, le luci e gli elettrodomestici non sono certo gli alleati migliori del risparmio energetico. Anzi, tutt’altro. Ecco, allora, che l'unico rimedio può essere in alcuni casi il cambio del gestore di energia elettrica.

È necessario informarsi e confrontare tutte le tariffe sul mercato per trovare la migliore fornitura di energia elettrica. Solo in questo modo si potrà essere sicuri di aver fatto la scelta più giusta e rispondente alle proprie esigenze e a quelle della famiglia.

Risparmia sulla bolletta della luce fai subito un preventivo

I 4 migliori gestori di energia elettrica del 2022

 

PosizioneOffertaCosto/Kwh
Prima posizioneIllumia Luce Flex Web0,350 €/kWh
Seconda posizioneNen Luce Special 480,358 €/kWh
Terza posizioneIren Irendì Luce Verde0,383 €/kWh
Quarta posizioneWekiwi Energia alla Fonte0,394 €/kWh

Qual è il gestore elettrico più economico?

Ad oggi l'offerta più economica è quella di Illumia con una tariffa monoraria dal costo medio in bolletta di 0,350 €/kWh. Il costo della materia prima è di 0,271 €/kWh. Luce Flex Web di Illumia si rivolge solo ai nuovi clienti e si può attivare online. L’attivazione è rapida: è necessario tenere a portata di mano una bolletta recente e il codice Iban. Gli utenti continueranno a usare l’energia normalmente senza intervento. Tanti i vantaggi di questa offerta: 20 euro di sconto di benvenuto direttamente nella prima fattura; energia verde; passaggio gratuito. I clienti possono anche scegliere un kit di 10 lampadine a LED da pagare in comode rate.

NeN propone NeN Luce Special 48 con una tariffa monoraria dal costo medio in bolletta di 0,358 €/kWh. Il prezzo della materia prima è di 0,253 €/kWh. Il prezzo è bloccato per 36 mesi: i clienti pagano lo stesso prezzo come in abbonamento. L’offerta è riservata ai nuovi clienti con contatore già attivo. Numerosi i servizi inclusi: sconto di 48 euro in fattura; rata fissa aggiornata ogni anno in base ai consumi; energia 100% verde; supporto via chat e iniziativa “Azzera la tua rata” con bonus di 36 euro per ogni amico portato in NeN.

Tra le offerte più economiche del momento c’è Irendì Luce Verde di Iren con una tariffa monoraria dal costo medio in bolletta di 0,383 €/kWh. Il costo della materia prima è di 0,268 €/kWh. Il prezzo è bloccato per 18 mesi. I clienti, inoltre, possono beneficiare di uno sconto del 14,25% del prezzo della materia prima per i primi 18 mesi di fornitura. Con lo sportello online è possibile pagare la bolletta e tenerne sotto controllo sia l’emissione che la scadenza. Con Iren l’energia è al 100% green: si consuma solo energia generata da fonti rinnovabili.

Wekiwi è oggi tra i gestori di energia elettrica più convenienti con Energia alla Fonte. La tariffa è monoraria e il costo medio in bolletta è di 0,394 €/kWh. Il costo della materia prima è di 0,276 €/kWh. Online o mediante App è possibile conservare le bollette, pagare le fatture insolute, comunicare l’autolettura, richiedere interventi tecnici, monitorare i consumi, inoltrare reclami. La proposta di Wekiwi si basa sul concerto di “Carica”, ossia un importo mensile da selezionare in fase di attivazione. Si stabilisce un importo che verrà fatturato in acconto, scongiurando così i consumi stimati da parte del fornitore. È chiaro che la carica verrà poi conguagliata con l’arrivo delle letture reali del distributore.

Offerte luce di oggi in evidenza:

Simulazione effettuata in data 16/05/2022 con potenza impegnata 3 kW, consumo annuo 900 kWh, frequenza di utilizzo sempre, modalità di pagamento RID ed invio bolletta elettronico nel comune di Milano.
Logo Illumia
Illumia Luce Flex Web
€ 28,19  al mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo wekiwi
wekiwi Energia alla Fonte
€ 34,89  al mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo Iren
Iren Iren Revolution Luce Verde Variabile
€ 41,92  al mese con SEGUGIO.IT
Ti chiamiamo gratis

L’Italia più 'green'

L’Italia intanto fa passi in avanti verso un'energia più green, ossia quella prodotta da fonti rinnovabili. L’eolico, il biometano e l’idroelettrico convincono di più la popolazione del Belpaese. A confermarlo sono i numeri: durante l'estate 2021 i consumi di energia elettrica sono stati coperti da impianti che fanno uso di fonti rinnovabili nel 41% dei casi. Se hai deciso anche tu di optare per uno stile di vita più attento all’ambiente, puoi provare a fare un preventivo gratuito e scegliere un gestore di energia elettrica più eco-friendly.

A cura di: Tiziana Casciaro
Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le migliori tariffe

Parole chiave

risparmio energia elettrica bolletta energia elettrica

Articoli correlati