logo segugio.it

Qual è il gestore gas più conveniente?

03/12/2019

Qual è il gestore gas più conveniente?L’utilizzo del gas per il riscaldamento delle quattro mura è tra i principali responsabili dei consumi di una casa. Con l’inverno, ormai alle porte, è necessario ridurre gli sprechi, scegliendo la tariffa più adatta alle proprie esigenze e a quelle della famiglia. Per saperne di più ai fini di monitorare al meglio i consumi ed ottimizzare la spesa, consigliamo la lettura della guida alla bolletta del gas

A chi affidarsi

È necessario informarsi e confrontare tutte le tariffe sul mercato per trovare la migliore fornitura di gas. Proviamo insieme a fare una simulazione nella giornata del 3 dicembre per la città di Milano: consumo annuo 755 Sm3, modalità di pagamento RID e invio della bolletta per e-mail.

Con Wekiwi, web company attiva come fornitore di energia elettrica e gas naturale, il costo annuo è pari a 511,13 euro all’anno (42,59 euro al mese). La tariffa Gas Prezzo Fisso 12 mesi prevede il prezzo bloccato per un anno. L’offerta è valida fino al 14 gennaio 2020 ed è riservata solo ai nuovi clienti.

Può essere attivata tramite call center oppure online e prevede in omaggio un buono ticket Compliments da 20 euro, da spendere per ogni fornitura attivata; il 30% di sconto per acquisti Led sullo Shop Online di Wekiwi.

La promozione, targata Wekiwi, si basa sul concetto di “Carica”. La Carica è un importo mensile da selezionare in fase di attivazione. Grazie alla Carica viene stabilito l’importo che sarà fatturato in acconto, evitando così i consumi stimati da parte del fornitore. Tale importo sarà poi conguagliato con l’arrivo delle letture reali del distributore.

Da non perdere anche l’offerta proposta da E.ON Energia, al costo annuo di 531,33 euro (44,28 euro al mese). L’offerta è valida fino al 14 gennaio 2020 ed è riservata ai nuovi clienti. L’attivazione della promozione è possibile solo online. Non sono previsti costi di attivazione.

I clienti che sceglieranno di ricevere una bolletta smart, ossia la bolletta elettronica, avranno uno sconto di 6 euro. Scegliendo l’addebito su conto corrente come modalità di pagamento si avrà invece uno sconto di 12 euro. Inoltre il prezzo della componente materia prima gas è indicizzato al mercato all'ingrosso e varia mensilmente.

Ipotizziamo ora di richiedere una simulazione il 3 dicembre per la città di Roma, consumo annuo 900 Sm3, modalità di pagamento bollettino postale e invio della bolletta cartacea.

Edison Energia propone Edison World Gas Plus ad un costo annuo di 761,63 euro (pari a 63,47 euro al mese). L’offerta è riservata ai nuovi clienti con contatore attivo o da attivare ed è valida fino al 14 gennaio 2020. Si può attivare online, tramite call center o presso gli sportelli territoriali. I vantaggi? Paghi il gas come all’ingrosso e non è prevista alcuna interruzione di fornitura, né interventi al contatore.

Enel Energia propone invece Certa x te Gas al costo annuo di 797,22 euro (pari a 66,43 euro al mese). Il prezzo della materia prima gas pari a quello di Tutela è bloccato per 12 mesi. L’offerta è valida fino al 14 gennaio 2020 ed è possibile aderire se si proviene da un altro fornitore. Chiunque usi, anche occasionalmente, il gas fornito tramite reti di distribuzione o reti di trasporto, beneficia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della delibera 191/2013/R/gas della Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente.

Tra i servizi aggiuntivi c’è la Bolletta Web: si ricevono le bollette in formato digitale direttamente via email. E al contempo si dà il proprio contributo all'ambiente riducendo l'uso di carta.

Le tariffe del gas cambiano di continuo perché i fornitori propongono sempre offerte nuove. Molto utile in tale direzione il servizio offerto da Segugio.it che consente di monitorare quotidianamente le migliori tariffe gas del giorno.

Qualche consiglio per risparmiare

Per risparmiare e ridurre ogni tipo di spreco, ci sono alcuni accorgimenti da seguire. Se in casa avete stanze non frequentate, è preferibile spegnere i termosifoni al loro interno. Fate inoltre arieggiare la vostra abitazione la mattina presto quando i termosifoni sono spenti. In caso contrario andrete solo incontro a dispersioni e sperpero. Attenti anche al consumo eccessivo di acqua calda. A volte esageriamo senza renderci conto di quanto costi. Non bisogna, infine, mai dimenticare di procedere alla manutenzione della caldaia, in primis perché è previsto dalla legge, ma anche perché un impianto che funziona male, consuma più gas.

Oltre al riscaldamento, occhio anche alla cucina che rappresenta un’altra fonte di consumi di gas. Le padelle, ad esempio, vanno usate su piastre di misure adeguate al loro diametro. Le pentole vanno sempre coperte con un coperchio e a fine cottura va spenta poco prima la piastra in modo da usare ancora un po’ il calore restante.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Qual è il gestore gas più conveniente?Valutazione: 4,7/5
(basata su 3 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Come leggere la bolletta della luce?pubblicato il 28 novembre 2019
Riscaldamento, ma quanto mi costi?pubblicato il 12 novembre 2019
Le migliori tariffe dual di ottobre 2019pubblicato il 22 ottobre 2019
Le migliori tariffe gas di ottobre 2019pubblicato il 22 ottobre 2019
Le migliori tariffe gas di settembre 2019pubblicato il 3 settembre 2019
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore