logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 lun-ven: 9-21 | sab: 9-18

Passare alla fibra ottica: i consigli per non sbagliare

Come fare per passare alla fibra ottica senza rischiare disservizi o costi inutili? Perché il problema quando si parla di tecnologia evoluta è essere in grado di accoglierla nelle case, anche garantendo la continuità del servizio. Ecco allora i consigli per continuare a navigare senza problemi.

Pubblicato il 10/02/2022
persona che naviga su internet al pc
Come passare alla fibra ottica senza rischi e disservizi

Il 2021 è stato un anno cruciale per la digitalizzazione del Paese, forzato a fare un salto in avanti verso una trasformazione che si rende ormai indispensabile. Il PNRR, Piano di Ripresa e Resilienza con deadline nel 2026, prevede tra gli investimenti più importanti la banda ultralarga, alla quale sono destinati 6,7 miliardi di euro.

All’interno delle iniziative, tre quelle rilevanti: il Piano Italia a 1 Giga, il Piano 5G e il Piano Voucher.

Riguardo al primo dei tre punti, il Piano Italia a 1 Giga, vediamo che il lavoro da fare è ancora tanto, visto che l’obiettivo è fornire sull’intero territorio nazionale connettività ad almeno 1 Gbps in download.
Le compagnie di telecomunicazioni hanno già avviato un piano di adeguamento della rete fissa, sostituendo laddove possibile l’ormai vecchio sistema di utilizzo del doppino in rame con la tecnologia della fibra ottica.

Ma come fare per passare alla fibra ottica senza rischiare? Perché il problema quando si parla di tecnologia evoluta è quello di essere in grado di accoglierla nelle case, anche garantendo la continuità del servizio. Ecco allora alcune piccole dritte di cui tener conto prima di passare a una connessione in fibra ottica e far navigare tutta la famiglia senza rallentamenti o interruzioni.

Scopri le migliori offerte in fibra ottica fai subito un preventivo

Aspettare a disdire la vecchia connessione

Attivare una linea internet ex novo è più semplice e spesso anche più conveniente, perché gli operatori riservano le migliori offerte ai nuovi clienti. Tuttavia, quello che bisogna tenere presente è la diversità di procedimento dell’installazione di una tecnologia in fibra ottica, che non può avvenire in autonomia come per l’adsl, ma richiede l’intervento di un tecnico specializzato che effettui il cablaggio e i test di configurazione e funzionamento.

I tempi possono variare a seconda dell’operatore scelto, ma possono anche verificarsi ritardi rispetto al termine massimo stabilito dalla legge di 50 giorni dalla stipula del contratto. Se si è proceduto con la disdetta della rete precedente, allora si rischia seriamente di rimanere senza internet anche per tanto tempo.

Il consiglio è di mantenere il vecchio contratto fino a quando non si disporrà della nuova linea, a costo di sostenere una doppia spesa e del rischio di pagare la vecchia e la nuova linea: questo potrà infatti avvenire per un periodo limitato, forse uno due mesi, ma la rete internet in casa sarà garantita.

Mantenere la stessa compagnia

Se le condizioni lo consentono, chiedere il passaggio alla fibra della stessa compagnia con cui si ha un contratto aperto per la connessione internet taglia i tempi di conversione e garantisce anche la continuità del servizio.

Ad esempio, TIM provvede all’adeguamento tecnologico per i propri clienti che abbiano ancora la linea telefonica su rete tradizionale in rame, migrandola verso quella di nuova generazione in fibra mista rame (tecnologia FTTC) o interamente in fibra (FTTH), senza costi aggiuntivi a carico del cliente e fornendo a titolo gratuito il modem e qualsiasi apparato non fosse compatibile con la piattaforma di rete di nuova generazione.

I Giga sostitutivi

Altra soluzione per non rischiare di rimanere senza internet a casa è scegliere un’offerta fibra che includa nel prezzo Giga gratuiti proprio per il periodo della transazione al nuovo operatore.

È il caso ad esempio di Vodafone, che include nel suo pacchetto fibra Vodafone Ready con attivazione istantanea: in attesa dell'attivazione si parla e si naviga fin da subito sulla Giga Network 4.5G con 15 Giga al giorno.

Le migliori offerte fibra di Vodafone e di tutti i principali operatori del mercato sono consultabili, aggiornate ogni giorno, su Segugio.it.

A cura di: Marco Rigamonti

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 2 voti)

Parole chiave

adsl fibra ottica migliori tariffe fibra

Articoli correlati