Offerte luce e gas: l’Arera mette ordine a tutela dei consumatori

15/01/2020

Offerte luce e gas: l’Arera mette ordine a tutela dei consumatori

L’ARERA interviene per mettere ordine tra gli operatori del mercato libero di luce e gas e lo fa con un documento che racchiude una serie di obblighi ai quali le società devono attenersi.

L’obiettivo è di “aumentare il potere di scelta dei consumatori”, affinché siano in grado di avere tutte le informazioni necessarie per approdare al libero mercato delle utenze.

Quali sono gli strumenti di tutela attuali

Esiste un Codice di condotta commerciale che regolamenta il rapporto dei gestori con i clienti e potenziali clienti, affinché esso sia basato su informazioni chiare e trasparenti prima, durante e dopo la stipula del contratto.

Secondo questo sistema, il venditore deve trasmettere al consumatore una nota informativa che contenga principalmente:

  • le informazioni sulla società di fornitura;
  • le clausole del contratto;
  • il diritto di ripensamento;
  • la libertà per il cliente di rientrare nel regime di tutela;
  • le modalità di pagamento e di fatturazione del servizio;
  • le penali previste in caso di morosità;
  • le condizioni della sospensione della fornitura.

Tutto deve essere scritto con un linguaggio chiaro e comprensibile, così da non lasciare dubbi nell’utente.

La proposta dell’ARERA

L’Autority dell’energia e del gas propone di sostituire la nota informativa con una scheda molto più sintetica, che il venditore dovrà consegnare al cliente prima della stipula del contratto, in fase di proposta contrattuale. I consumatori al vaglio delle indagini dell’ARERA avrebbero infatti manifestato incertezza nel prendere una decisione proprio perché scoraggiati da proposte commerciali poco chiare.

La scheda dovrà essere una sintesi estrema dell’offerta e dovrà contenere necessariamente:

  • la descrizione sintetica dei prodotti;
  • i servizi aggiuntivi;
  • il tipo di prezzo dell’offerta (se fisso o variabile).

Proprio la variabile prezzo sarebbe quella più critica da passare come informazione, perché risultato di una serie di valutazioni relative a componenti differenti.

La proposta dell’ARERA riguarda anche l’inserimento da parte del venditore degli indicatori sintetici di prezzo per ogni singolo componente: la sola materia prima energia/gas naturale, (euro/anno ed euro/kWh o euro/Smc) e l’indicatore di potenza (euro/kW, solo per energia elettrica).

Ma non è tutto, perché al vaglio dell’ARERA c’è l’inserimento da parte della società venditrice di una stima della spesa annua per la fornitura ricevuta, che include anche imposte e tasse: insomma, quanto il cittadino, scegliendo quella specifica tariffa, dovrà sborsare per la fornitura.

La variazione unilaterale del contratto

È questa un'altra nota dolente che l’Autorità intende regolamentare, e, per andare incontro al consumatore, propone di inviare al cliente una comunicazione di preavviso almeno 3 mesi prima dell’entrata in vigore della modifica, con la conseguente differenza di spesa prevista in seguito alle modifiche sopraggiunte.

Lo stesso anticipo è proposto per comunicare ad esempio la cessazione delle condizioni di contratto iniziali, come il termine della tariffa a prezzo fisso, che attualmente non comporta l’obbligo di alcuna comunicazione nei confronti dell’utente.

In termini di chiarezza e dettaglio delle informazioni, Segugio.it è strutturato in maniera da prevedere per ogni offerta ben tre aree informative: una scheda riassuntiva della proposta commerciale, una contenente il dettaglio dell’offerta, una terza scheda che riassume il profilo dell’azienda.

Le offerte su Segugio.it sono sempre riferite alle soluzioni in assoluto più economiche del mercato tra quelle rilevate nel confronto quotidiano tra molte primarie società partner. Inoltre, quotidianamente è possibile consultare la sezione delle migliori tariffe luce e migliori tariffe gas, con il dettaglio delle offerte e i singoli costi splittati per ogni componente.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Le migliori tariffe gas per la casa a marepubblicato il 9 luglio 2020
Agcom annuncia nuovi rincari della lucepubblicato il 6 luglio 2020
Le migliori offerte gas di luglio 2020pubblicato il 4 luglio 2020
Le migliori offerte gas di giugno 2020pubblicato il 9 giugno 2020
Le migliori offerte luce per un'aziendapubblicato il 26 maggio 2020
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?