logo segugio.it

News Tariffe, p. 18

In questa sezione trovi tutte le principali informazioni sul mondo delle tariffe per le utenze domestiche scritte dalla redazione di esperti di Segugio.it. Nell'area dedicata alle news trovi anche articoli su aggiornamenti normativi e opportunità di risparmio sui costi di telefono, luce e gas.

Ricerca per parola chiave Ricerca
Visita la pagina degli autori
2013  
2014  
2015  
2016  
2017  
2018  
2019  
Contabilizzazione del calore: pro e contro nei condomini
14/04/2015 in “Energia

La normativa obbliga tutti gli edifici ad adottare i sistemi di termoregolazione e contabilizzazione e stabilisce che l’importo delle spese debba essere suddiviso in relazione agli effettivi prelievi volontari di energia termica.

Leggi l'articolo completo

Fotovoltaico: boom dei piccoli impianti
31/03/2015 in “Energia

La riduzione delle spese incoraggia l’installazione di impianti fotovoltaici in Italia: 684.183 unità, per una potenza complessiva di 18.325 MegaWatt, corrispondente al 15% prodotto nel mercato mondiale: terzo posto dopo Germania e Cina.

Leggi l'articolo completo

Mercato elettrico, serve un rinnovamento
30/03/2015 in “Energia

Confindustria, Ministero dello Sviluppo Economico e Autorità per l’Energia lavorano nel Comitato Free a un ridisegno del mercato elettrico al fine di integrare le rinnovabili e sviluppare contratti di compravendita a lungo termine.

Leggi l'articolo completo

Libretti caldaie integrabili entro fine 2015
30/03/2015 in “Gas

Grazie al Decreto Milleproroghe, sarà possibile integrare i libretti caldaie fino al 31 dicembre 2015. Il termine inizialmente previsto per gli adempimenti era stato fissato al 25 dicembre 2014. Vediamo gli aggiornamenti e le possibile sanzioni.

Leggi l'articolo completo

Acqua, paghiamo di più e consumiamo meno
27/03/2015 in “Energia

Aumenti in bolletta per il consumo di acqua: nel 2013 gli italiani hanno speso in media 53,44 euro al mese: più 59% dal 2008. Si riducono invece i consumi nelle 21 città capoluogo, meno 12,2% rispetto allo stesso anno.

Leggi l'articolo completo

Legambiente propone il Green Act anticrisi
24/03/2015 in “Energia

Per risollevarsi dalla crisi economica occorre un piano coordinato che riguardi anche la fiscalità ambientale e i provvedimenti in ambito energia. Legambiente ha toccato questi temi nel Green Act.

Leggi l'articolo completo

Bonus Energia 2015: chi può chiederlo
20/03/2015 in “Energia

Il Bonus Energia 2015 è un intervento statale che consente di ottenere uno sconto sulle bollette luce e gas. L’ Autorità ha recentemente definito le opzioni per la richiesta o il rinnovo, sulla base dei nuovi criteri ISEE.

Leggi l'articolo completo

Robin Tax: incostituzionale!
20/03/2015 in “Energia

Si chiama Robin Tax e si legge 'addizionale Ires su petrolieri e società energetiche'. Un modo per enfatizzare il principio del tributo, che negli anni, a partire dal 2008, avrebbe teoricamente rubato ai ricchi per dare ai poveri.

Leggi l'articolo completo

Luce ed energia per le autostrade intelligenti
19/03/2015 in “Energia

Il tema delle smart cities è uno dei più dibattuti del momento. Forse non tutti sanno che di pari passo si stanno sviluppando le smart road, dove luce ed energia rinnovabile sono protagoniste indiscusse del cambiamento.

Leggi l'articolo completo

Unione Energetica Europea: 40 miliardi di risparmio
19/03/2015 in “Energia

L’Ue si sta muovendo per ridurre i prezzi di gas ed elettricità, molto più alti, ad esempio, di quelli statunitensi. Ecco perché con un mercato unico energetico si potrebbero risparmiare fino a 40 miliardi l’anno.

Leggi l'articolo completo

La tua ADSL va veloce?
18/03/2015 in “ADSL

A disposizione degli utenti della rete uno strumento messo a punto dall’Agcom che consente di verificare la velocità di navigazione di una connessione Internet rispetto a quella dichiarata nel contratto stipulato con il provider.

Leggi l'articolo completo

Come risparmiare sulla bolletta del telefono
16/03/2015 in “ADSL

Tutti gli accorgimenti e i consigli utili per risparmiare sulla bolletta del telefono fisso, una spesa ancora importante del bilancio di molte famiglie italiane che sopravvive grazie al servizio di ADSL.

Leggi l'articolo completo

Telefonia e Pay TV: per il Mise nessuna penale sul recesso
13/03/2015 in “PayTV

Il Ministero dello Sviluppo Economico smentisce la reintroduzione di penali in materia di disdetta anticipata di un contratto di fornitura di servizi di telefonia e pay TV: sarebbe così solo in caso di promozioni attive.

Leggi l'articolo completo

Servizi ai consumatori, mercato libero o tutelato?
09/03/2015 in “Energia

Aumenta la percentuale di consumatori passati al libero mercato. Per l’energia elettrica, lo scorso anno il 7,6% dei clienti del reparto domestico ha lasciato la tutela, ma con costi spesso più alti fino al 15%.

Leggi l'articolo completo

A2A allarga il piano di copertura energia
05/03/2015 in “Energia

A2A punta su efficienza energetica e sviluppo di nuove linee esterne. Intanto presenta le sue offerte per l’energia: Prezzo sicuro Web+, con prezzo fisso e bloccato per un anno e Prezzo Sicuro Verde, che utilizza fonti al 100% rinnovabili.

Leggi l'articolo completo

Adsl superveloce e maggiore copertura: le novità
04/03/2015 in “ADSL

Mentre il Governo si muove per perfezionare l’Agenda Digitale, gli operatori privati scendono in campo con offerte sempre più allettanti in ambito navigazione web. Obiettivi: Adsl superveloce e coprire tutte le aree territoriali del Paese.

Leggi l'articolo completo

Mobile working: sogno proibito o realtà?
27/02/2015 in “ADSL

Secondo una recente ricerca della Oracle Corporation, il mobile working è uno dei principali desideri dei lavoratori di tutto il mondo. Un dato su cui le aziende stanno orientando le loro strategie.

Leggi l'articolo completo

Green economy, la classifica delle regioni
26/02/2015 in “Energia

Fondazione Impresa elabora uno specifico Indice di Green Economy: 21 indicatori di performance relativi ai principali settori interessati. Trentino Alto Adige, Marche, Valle d’Aosta le regioni in cima alla classifica green d’Italia.

Leggi l'articolo completo

Google: codice sconto il termine più cliccato del 2014
23/02/2015 in “Gas

Basta una parola per descrivere una nazione. E la parola per l’Italia è codice sconto. Lo rivela Google secondo cui il termine è stato cliccato nel 2014 ben il 28% in più rispetto all’anno precedente.

Leggi l'articolo completo

Conto Termico: più trasparenza ed agevolazioni
20/02/2015 in “Energia

Al via la consultazione pubblica del Mise volta a rendere più semplice il Conto Termico. L’obiettivo è di vagliare attraverso l’opinione degli utenti l’efficacia delle nuove misure proposte.

Leggi l'articolo completo

ENEL: nuova tecnologia per illuminare Expo 2015
18/02/2015 in “Energia

Enel ha presentato la smart grid che darà energia ad Expo 2015. Enel adopererà una tecnologia invisibile, innovativa e sostenibile dove generazione e distribuzione intelligente dell'elettricità sono nutrimento per il Pianeta.

Leggi l'articolo completo

Come risparmiare sulla bolletta della luce
17/02/2015 in “Energia

Risparmiare sulla bolletta della luce si può e si deve. Basta cambiare piccole abitudini di comportamento e fare pochi, necessari interventi di manutenzione. Ecco un piccolo manuale per alleggerire le spese.

Leggi l'articolo completo

Smart TV: consigli per l’uso
17/02/2015 in “PayTV

Secondo una ricerca sui dati Auditel tra il 2013 e il 2014 gli italiani che utilizzano la smart TV sono cresciuti oltre 7 volte. Eppure ancora in molti non ne conoscono i vantaggi. Ecco una mini guida per orientarsi tra potenzialità e offerte.

Leggi l'articolo completo

Arriva la bolletta telefonica digitale
16/02/2015 in “ADSL

La bolletta telefonica 2.0 sarà operativa dall’inizio del prossimo anno. Uno strumento digitale aggiornato che semplifica il rapporto con il cliente e consente maggiore trasparenza nella fatturazione e sui servizi premium.

Leggi l'articolo completo

Energia elettrica: stop alle tariffe progressive?
16/02/2015 in “Energia

L’Autorità per l’Energia Elettrica propone la revisione totale della tariffazione attuale che rende in proporzione meno cara l'energia per chi ha consumi più alti. A beneficiarne le famiglie numerose.

Leggi l'articolo completo

Scopri gli autori
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24    (24 pagine)
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta della luce, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di energia elettrica espressa in kWh, ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!