logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 lun-ven: 9-21 | sab: 9-18

Gas, bolletta più alta per i clienti in Tutela

C'è ancora qualche mese di tempo. La legge prevede da gennaio 2024 il superamento della tutela di prezzo per i clienti domestici di gas naturale (famiglie e condomini). Passare al Mercato Libero consente di scegliere l'operatore che più risponde alle proprie esigenze e di risparmiare.

Pubblicato il 04/10/2023
segugio.it costo gas
In rialzo il prezzo del gas

Bolletta del gas più alta per chi è ancora servito dal Mercato Tutelato. Per i consumi di settembre si spenderà infatti di più rispetto ad agosto. L’incremento è pari a +4,8%. Nessuna variazione per gli oneri generali e per la tariffa legata alla spesa per il trasporto e la misura. Ad annunciarlo è ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) che comunica il valore della materia prima per i clienti con contratti in condizioni di tutela: 37,05 €/MWh.

La componente del prezzo del gas, a copertura dei costi di approvvigionamento (CMEM), per chi ancora non è passato al Mercato Libero, viene aggiornata dall’Autorità come media mensile del prezzo sul mercato all'ingrosso italiano e pubblicata i primi giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento. Per il mese di settembre è stata registrata una quotazione media all'ingrosso superiore rispetto a quella del mese di agosto.

La legge prevede da gennaio 2024 il superamento della tutela di prezzo per i clienti domestici di gas naturale (famiglie e condomini) e da aprile 2024 per l’energia elettrica. Se fino a queste date non sarà stato ancora scelto un venditore operativo nel Mercato Libero, allora partirà il Servizio a Tutele Graduali che è stato predisposto da ARERA proprio per accompagnare il passaggio al Mercato Libero dell'energia elettrica dopo la rimozione della tutela di prezzo. In questi casi non è prevista alcuna interruzione nell’erogazione della fornitura. Il Servizio a Tutele Graduali viene concesso da venditori selezionati attraverso specifiche procedure concorsuali. Ogni area territoriale è servita da un solo fornitore, che può anche servire più aree insieme.

Risparmia in bolletta con le migliori offerte gas:

Simulazione effettuata in data 03/03/2024 con consumo annuo 180 Sm3, modalità di pagamento RID ed invio bolletta elettronico nel comune di Milano
Logo Edison Energia
Edison Energia Edison Dynamic Gas
€ 18,06  al mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo Argos
Argos Argos Gas Naturale Variabile
€ 21,33  al mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta
Logo AGSM AIM Energia
AGSM AIM Energia Promo Gas
€ 23,50  al mese con SEGUGIO.IT
Scopri offerta

Quanto paga una famiglia di gas all'anno?

Secondo i calcoli di ARERA la spesa gas per una famiglia, che ha consumi medi di gas di 1.400 metri cubi annui, è di 1.459 euro nel periodo ottobre 2022 - settembre 2023. La somma totale risulta in calo del 13,9% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente: ottobre 2021 - settembre 2022.

Chi ha diritto allo sconto sul gas?

A fine settembre il Governo ha approvato il Decreto Energia per sostenere le famiglie in difficoltà e far fronte al caro-bollette. In totale sono stati stanziati 1,3 miliardi di euro. Con il provvedimento è stato rafforzato il bonus sociale per le bollette di luce e gas, ovvero il contributo rivolto ai nuclei familiari con ISEE fino a 15 mila euro (30 mila euro per le famiglie numerose con almeno 4 figli). La misura è stata potenziata in questo ultimo trimestre dell’anno: l’intento dell’Esecutivo è ridurre la spesa del 30% sull’energia elettrica e del 15% sul gas.

I bonus sociali per disagio economico vengono riconosciuti automaticamente in bolletta dopo la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU). Tra i beneficiari anche i titolari del Reddito di cittadinanza e di Pensione di cittadinanza. Ai fini dell’ottenimento dell’agevolazione, la fornitura deve essere intestata a uno dei componenti del nucleo familiare ISEE. La fornitura del gas deve inoltre rispondere a una serie di requisiti:

  • deve servire abitazioni (uso domestico);
  • deve essere attiva;
  • il gas naturale deve essere usato per riscaldamento e/o uso cottura cibi e/o produzione di acqua calda sanitaria;
  • il contatore del gas presente in casa non deve essere di classe superiore a G6.

Confermati inoltre per settembre e per tutto il 2023 anche l'azzeramento degli oneri generali e la riduzione IVA al 5%, come anche per la gestione calore e teleriscaldamento. Un altro modo per ridurre l’importo delle bollette è quello di analizzare le proprie abitudini di consumo e confrontare le migliori offerte gas su Segugio.it dei vari operatori attivi sul Mercato Libero.

Le offerte gas più convenienti di oggi:

Simulazione effettuata in data 03/03/2024 con consumo annuo 180 Sm3, modalità di pagamento RID ed invio bolletta elettronico nel comune di Milano
SOCIETA'OFFERTAPREZZO GASCOSTO
Edison EnergiaEdison Dynamic Gas0,347 €/Smc18,06 € al mese
ArgosArgos Gas Naturale Variabile0,297 €/Smc21,33 € al mese
AGSM AIM EnergiaPromo Gas0,292 €/Smc23,50 € al mese
NeNNeN Gas Special 480,590 €/Smc23,80 € al mese
SorgeniaNext Energy Sunlight Gas Dual0,382 €/Smc24,53 € al mese
wekiwiGas alla Fonte0,332 €/Smc25,70 € al mese
Acea EnergiaAcea Start Gas0,312 €/Smc26,25 € al mese
A2A EnergiaSmart Casa Gas0,402 €/Smc26,39 € al mese
UtilitàU GAS EASY4U0,311 €/Smc26,45 € al mese
Hera CommPiù Controllo Active Casa Gas0,362 €/Smc26,67 € al mese
A cura di: Tiziana Casciaro

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 4,67 su 5 (basata su 6 voti)

Parole chiave

bolletta gas tariffe gas offerte gas

Articoli correlati