Come tenere sotto controllo i consumi di luce e gas

11/12/2019

Come tenere sotto controllo i consumi di luce e gas

In inverno rischiamo di impazzire con le bollette. Ad incidere fortemente sono quelle della luce e del gas. Ma i riscaldamenti accesi, quando fa freddo, non possono certo mancare. E allora, invece, di disperarsi, non resta che controllare le migliori offerte di luce e gas del giorno e seguire alcuni consigli preziosi.

Occhi agli elettrodomestici

Una delle strade da seguire per risparmiare sulla bolletta della luce è sicuramente imparare ad usare correttamente gli elettrodomestici. Il forno è tra quelli che consuma di più; ecco perché è preferibile optare per una cottura combinata con fornelli e microonde. Meglio evitare di comprare i modelli più grandi: necessiteranno di maggiore energia per essere scaldati. Optate per i modelli da 60 centimetri.

La lavastoviglie, valida alleata soprattutto durante le festività natalizie, va usata a pieno carico ed è preferibile impostare il lavaggio ecologico. Può rivelarsi utile per le nostre tasche escludere l’asciugatura perché consuma maggiore energia. Attenzione pure al frigo: non bisogna lasciarlo per molto tempo aperto quando magari sistemiamo al suo interno i prodotti appena comprati. Se non avete in casa un modello no frost, va sbrinato regolarmente con il freezer.

La lavatrice va usata a pieno carico, le temperature devono oscillare tra i 30 e i 40 gradi e il programma deve essere ecologico. Per quanto riguarda i climatizzatori, usateli con cautela: la temperatura non deve essere maggiore o minore di 6 gradi rispetto all’esterno

Gli elettrodomestici inutilizzati vanno spenti. Televisori, stereo e computer, se lasciati in stand-by, sono comunque energivori. Se è giunta l’ora di sostituire un elettrodomestico in casa, è importante scegliere un modello a basso consumo. La classe energetica A+++, sebbene più costosa, comporta consumi inferiori.

Promosse le lampadine Led

Per evitare consumi energetici spropositati dobbiamo fare attenzione anche all’illuminazione di casa. Le lampadine Led sono le più consigliate per i loro bassi consumi e per la loro maggiore durata. Un ottimo compromesso all’insegna del risparmio energetico domestico.
In cucina sono adatte le lampadine Led da 15-20 W mentre in una camera occorre quella da 10W.

Le lampade alogene, preferite da chi ama una luce quasi naturale, consumano tanto. Secondo le stime, la spesa annua è pari a 8 euro per 1000 ore.

Come risparmiare il gas in casa

Oltre all’energia elettrica dobbiamo fare attenzione anche al gas. Uno dei rimedi è mantenere una temperatura media tra le quattro mura. In questo modo si tutela la salute degli inquilini di casa e si risparmia sulla bolletta. Insomma, due piccioni con una fava!

Gli accorgimenti vanno seguiti anche quando ci troviamo ai fornelli. I cibi vanno cucinati in pentole di dimensioni giuste e munite di coperchio. È preferibile inoltre spegnere il gas poco prima che la nostra pietanza sia pronta, in modo da risparmiare anche solo qualche minuto.

La manutenzione della caldaia va fatta regolarmente: è importante verificare che non ci siano guasti o perdite. Un impianto efficiente non ci farà restare al verde. È preferibile, infine, puntare su una buona coibentazione per assicurare l'isolamento energetico e risparmiare sulla bolletta.

Le regole per non sbagliare

Bollette meno care e impatto sull’ambiente inferiore: è la mission che ci dobbiamo prefiggere tutti quanti per il nuovo anno. Ecco le regole da seguire:

  • Nelle stanze vuote va sempre spenta la luce
  • Il condizionatore va usato in modalità deumidificatore
  • La lavatrice va impostata ad una temperatura di 30 gradi e va scelto il programma eco
  • Lavatrice e lavastoviglie vanno usate a pieno carico
  • I filtri del condizionatore vanno puliti con regolarità
  • Il frigo va chiuso bene e all’interno non vanno messi alimenti caldi
  • Gli elettrodomestici inutilizzati vanno spenti
  • I termosifoni non vanno coperti
  • Le serrande e le tapparelle vanno chiuse per bene di notte

Oggi trovare la tariffa migliore di luce e gas è un’operazione semplice e veloce. Non devi fare altro che andare su Segugio.it per confrontare le migliori tariffe luce e le migliori tariffe gas.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Le migliori offerte gas di luglio 2020pubblicato il 4 luglio 2020
Le migliori offerte gas di giugno 2020pubblicato il 9 giugno 2020
Le migliori offerte luce per un'aziendapubblicato il 26 maggio 2020
Offerte luce: le soluzioni più convenienti per chi vive da solopubblicato il 14 maggio 2020
A cosa serve e dove trovare il codice POD?pubblicato il 26 febbraio 2020
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?