Parla con noi 02 5005 8100 Parla con noi 02 5005 8100

Aumenti luce e gas: le misure del Governo per aiutare famiglie e imprese

Cancellazione degli oneri di sistema in bolletta per famiglie e imprese, potenziamento del bonus sociale e taglio indiscriminato dell’Iva sulle forniture di gas a privati e industrie: queste le misure principali contenute nel nuovo Decreto emesso dal Governo per far fronte ai rincari di luce e gas.

Pubblicato il 30/09/2021
Misure del governo per contrastare gli aumenti di luce e gas

Prezzo dell’energia elettrica su del 40% e del gas più alto del 30%: sono queste le previsioni per il prossimo trimestre di fuoco dei prezzi dell’energia, un’impennata senza precedenti dovuta a una serie di motivi che costerà alle famiglie italiane circa 9 miliardi.

È proprio l’episodio particolarmente grave per le tasche degli utenti che ha portato il Governo a intervenire tempestivamente. Un Decreto legge da oltre 3 miliardi di euro approvato dal Consiglio dei Ministri in tempi strettissimi, che agisce su tre fronti:

  • taglio degli oneri di sistema in bolletta;
  • potenziamento del bonus sociale;
  • taglio dell’Iva sulle forniture di gas a privati e industrie.

L’intervento è il secondo dopo quello di giugno che valeva 1,2 miliardi, destinato anche in quell’occasione a contrastare gli aumenti in bolletta, e arriva prima della scadenza del 30 settembre, giorno in cui Arera deciderà gli aumenti per il prossimo trimestre.

Risparmia sulla bolletta della luce fai subito un preventivo

Gli interventi sulla bolletta di luce e gas

Obiettivo della manovra urgente è proteggere soprattutto le fasce di consumatori meno abbienti, oltre a coloro che versano in gravi condizioni di salute, ma anche tagliare dove possibile la spesa per tutte le famiglie.

Le quote relative agli oneri di sistema saranno così azzerate per 26 milioni di utenze domestiche fino a 16,5 kw e per 6 milioni di piccole e micro imprese con utenze in bassa tensione.

Stessa cosa per 3 milioni di famiglie in difficoltà già beneficiarie del bonus sociale, che vedranno azzerate nella bolletta della luce le aliquote relative agli oneri di sistema. Precisamente, famiglie con Isee inferiore a 8.265 euro annui e famiglie con Isee entro 20.000 euro annui e almeno 4 figli a carico, oltre a coloro che percepiscono reddito e pensione di cittadinanza.

Azzeramento degli aumenti previsti anche in bolletta del gas per 2,5 milioni di famiglie che usufruiscono del bonus sociale, sempre riservato alle famiglie meno abbienti con Isee molto basso o molti figli a carico.

Il taglio dell’Iva per tutti

Prevista per tutti gli utenti la riduzione dell’Iva nella bolletta del gas dal 22% o 10% a seconda del consumo, fino al 5%. La misura riguarda tutte le forniture, a uso civile e industriale. Una mancata entrata compensata in parte dai proventi delle aste Ets, dove si scambiano le quote di emissione di anidride carbonica.

Trova la migliore tariffa gas per te e risparmia fai subito un preventivo

Misure intraprese insufficienti

Le misure intraprese con il nuovo Decreto legge sono valide fino al 31 dicembre e non intervengono in maniera strutturale su un problema che è invece diventato di rilevanza centrale con la ripresa delle attività.

Oltre all’insufficienza dei provvedimenti, che non tamponano del tutto i rincari, secondo l’Unione Nazionale dei Consumatori si tratta di “un passo avanti ma ancora insufficiente, anche alla luce di un aumento annuo della bolletta energetica di 112 euro e di 158 euro per il gas”.

Ricorrere ai ripari con una tariffa del libero mercato

In attesa degli interventi del Governo, è bene fare un ragionamento su come è possibile far fronte ai rincari nella maniera più veloce. Per chi fosse ancora nel servizio di maggior tutela, va da sé che cambiare fornitura servirebbe a contrattare condizioni più vantaggiose, aspetto non presente per le tariffe del servizio tutelato.

Gli operatori più smart di gas e luce offrono prezzi fissi per 12, 24, talvolta 36 mesi: è possibile fare una verifica in pochi minuti sul portale di Segugio.it, richiedendo un preventivo gas e un preventivo luce, sicuri di ottenere la migliore tariffa sul mercato e stare così sereni per un bel po’.

A cura di: Paola Campanelli
Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le migliori tariffe

Parole chiave

rincari energia rincari gas bollette oneri di sistema

Articoli correlati

Richiesta di contatto×
Espandi