logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 lun-ven: 9-21 | sab: 9-18

Wireless: significato

La modalità wireless è una tipologia di connessione tra dispositivi elettronici senza l’utilizzo di cavi. Consente la connessione a internet in Wi-Fi e molto altro: scopriamone tutte le caratteristiche.

cartello con scritta wifi
Cos'è la tecnologia wireless e dove si usa

Il termine wireless (dall’inglese "senza fili") indica una modalità di connessione tra dispositivi elettronici che avviene senza l’utilizzo di cavi.

I collegamenti di tipo wireless possono essere realizzati mediante onde radio e, in maniera meno diffusa, tramite raggi infrarossi o laser.

In passato, questa tipologia di collegamento veniva utilizzata solamente nei casi in cui l’utilizzo dei cavi risultava molto complesso. Oggi la tecnologia wireless è invece sempre più diffusa.

Le più comuni modalità di comunicazione che si appoggiano su questa tecnologia sono ad esempio i collegamenti Wi-Fi che avvengono tramite le reti locali senza fili definite WLAN (Wireless Local Area Network). Queste vengono utilizzate sia in ambito domestico che all’interno di grandi spazi come ospedali, aeroporti o parchi pubblici.

Una rete internet Wi-Fi consente a tutti i dispositivi elettronici che operano sotto l’area coperta dalla rete stessa – computer, cellulari, tablet, ma anche smart tv o device periferici come le stampanti più moderne – di collegarsi allo stesso modem router senza l’utilizzo di cavi.

In alternativa, gli apparecchi possono connettersi in wireless anche grazie agli access point, dispositivi che si collegano alla rete internet cablata per creare una rete wi-fi nel caso il modem sia sprovvisto del relativo segnale. Altro strumento strettamente collegato alla tecnologia wireless è il range extender, un device che amplifica la superficie del segnale Wi-Fi all’interno di una rete WLAN.

Il wireless è alla base inoltre di un’altra tecnologia di trasmissione a rete di telecomunicazioni a banda larga, ossia il WiMAX (acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access).

Consentendo l’accesso alla banda larga senza fili, il WiMAX si propone oggi come una delle più valide alternative al divario digitale soprattutto in quelle zone in cui l’installazione di una infrastruttura di rete cablata comporterebbe costi ingenti. L’unica controindicazione è relativa al fatto che la tecnologia può risentire di rallentamenti alla velocità del trasferimento dati in caso di condizioni meteorologiche avverse.

Ultimo aggiornamento settembre 2022

Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le offerte adsl

Termini correlati