logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 6100 Parla con noi 02 5005 6100

Tariffa multioraria

La tariffa multioraria è un piano tariffario per l'energia elettrica in cui esistono tre fasce orarie con prezzi diversi. Le fasce sono state stabilite dall'ARERA, e sono:

  • F1: dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì.
  • F2: dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23 dal lunedì al venerdì.
  • F3: dalle 23 alle 7 dal lunedì al venerdì, fine settimana e giorni festivi.

Come si può notare, la F1 è la fascia in cui si concentrano la maggior parte delle attività economiche. Questo significa che la richiesta di energia in questi orari è al massimo, con la conseguenza di aumentare lo stress sulla rete di produzione e distribuzione elettrica. Per fare in modo che le utenze domestiche utilizzino meno l'elettricità in questa fascia, le aziende le attribuiscono un prezzo più alto.

La F2 costa meno, dato che la sera la maggior parte degli uffici e dei negozi sono chiusi, e la F3 è ancora più economica, visto che di notte e nei giorni festivi la richiesta di energia è ancora più bassa.

La maggior parte dei gestori dell'energia propongono solo due tipi di tariffazione, la monoraria, in cui il prezzo non varia a prescindere dalla fascia e la bioraria, in cui le fasce F2 e F3 sono accorpate. Tuttavia alcuni offrono anche la tariffa multioraria, che mantiene tutte e tre le fasce ed è particolarmente conveniente per chi vive la propria casa soprattutto nei fine settimana e ama fare le ore piccole.

Attenzione, però: talvolta la differenza di prezzo tra le varie fasce è piuttosto bassa, e di conseguenza basta consumare una parte della propria energia (in genere tra il 33% e il 50%) durante la F1 per rendere più interessante la tariffa monoraria. Per scoprire quale piano tariffario fa per te, confronta le tariffe qui su Segugio.it.

Ultimo aggiornamento 26/11/2019

Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le offerte luce

Termini correlati