logo segugio.it

FTTH

FTTH è l’acronimo di Fiber To The Home, che può essere tradotto dall’inglese come "Fibra fino a casa". Questa sigla è usata per indicare quelle connessioni a banda larga in cui la rete in fibra ottica dell’ISP (acronimo che sta per Internet Service Provider) arriva fino all’abitazione o all’ufficio dell'utente.

Le connessioni FTTH sono le più veloci attualmente sul mercato poiché eliminano del tutto il passaggio dei dati su reti ADSL tradizionali in rame, che sono molto meno performanti di quelle in fibra ottica. Purtroppo, necessitando di infrastrutture all’avanguardia, la tecnologia FTTH è attualmente disponibile sono in poche grandi città come per esempio Milano, Bologna e Torino dove sono attivabili offerte con velocità massima di download dichiarata di 500 Mb/s. 

A metà strada fra una connessione FTTH totalmente in fibra ottica e una connessione ADSL classica su doppino di rame ci sono le connessioni "Fiber To The Cabinet", in cui la fibra ottica arriva fino alla centralina più vicina alla presa telefonica domestica che ad oggi sono sicuramente più diffuse delle reti FTTH. La differenza tra FTTC e FTTH nelle offerte è segnalata dal bollino di riferimento: verde per FTTH, giallo per FTTC e rosso per ADSL.

In ogni caso, il panorama evolve velocemente e un numero sempre maggiore di città si aggiunge all'elenco di quelle in cui è possibile richiedere questo servizio: scopri subito se anche la tua area è coperta e trova le offerte Internet fibra ottica con cui puoi navigare fino a 100 mega.

RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?