logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 999 Parla con noi 02 5005 999

Bollettino postale

Il bollettino postale è uno strumento esclusivo messo a disposizione da Poste Italiane per consentire alle aziende di ricevere somme di denaro sul proprio conto corrente postale.

Il documento è composto da due o più sezioni uguali, al cui interno sono riportati i dati relativi al numero di conto corrente postale del beneficiario, quelli di chi effettua il pagamento e l'importo da versare riportato in cifre e in lettere.

Il sistema di pagamento tramite bollettino postale è utilizzato principalmente dai cittadini che devono provvedere al pagamento di importi dovuti per tasse o utenze come quelle per coloro che non sono proprietari di un proprio conto corrente personale.

Poste Italiane mette a disposizione quattro diverse tipologie di bollettino postale:

  • Bollettino premarcato TD 896
  • Bollettino parzialmente premarcato TD 674 
  • Bollettino personalizzato TD 451 
  • Bollettino bianco generico TD 123

Il bollettino premarcato TD 896 è quello su cui sono riportati tutti i dati relativi al pagamento, come numero e intestazione del conto e le anagrafiche del debitore. È utilizzato solitamente per il pagamento di bollette cartacee come quelle relative a un contratto di energia elettrica.

Il bollettino parzialmente premarcato TD 674 viene utilizzato quando non si conosce l’importo esatto da pagare. Sul modello sono presenti le anagrafiche del debitore e va quindi compilato solo il campo del saldo. È utilizzato principalmente per versare o riscuotere somme relative a contributi o sanzioni amministrative.

Il bollettino personalizzato TD 451 è un bollettino postale bianco in cui sono riportati solo i dati relativi a numero e intestazione del conto. È solitamente utilizzato per riscuotere somme da debitori di cui non si conoscono le generalità a priori.

Il bollettino bianco generico TD 123 è vuoto in tutti i campi e per questo può essere utilizzato per effettuare pagamenti a qualsiasi titolo.

Attraverso il bollettino postale, quando non è possibile farlo attraverso domiciliazione bancaria o carta di credito, si può procedere anche al saldo di una bolletta elettronica di luce e gas in un ufficio postale, in banca o presso qualsiasi altra attività autorizzata.

Ultimo aggiornamento 13/11/2019

Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le offerte adsl

Termini correlati