logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 3003 Parla con noi 02 5005 3003

Banda Ultralarga

Evoluzione diretta del concetto di banda larga, la banda ultralarga identifica una tecnica di trasmissione dati estremamente veloce. Ecco tutti i dettagli essenziali di questo sistema dalle performance elevate.

serie di cavi attaccati ad un modem
Cos'è la banda ultralarga e in cosa si distingue dalla banda larga

Il termine Banda Ultralarga identifica un’evoluzione del concetto di Banda Larga, cioè una tecnica di trasmissione dati in grado di raggiungere velocità estremamente elevate.

Spesso indicata anche con l’acronimo UWB (dall’inglese Ultra Wide Band), la Banda Ultralarga deve il suo nome alla caratteristica del sistema di utilizzare impulsi elettromagnetici su uno spettro di frequenze ancora più ampio di quello offerto dalle connessioni a banda larga. Ciò permette di ottenere un incremento nella velocità di trasferimento dati. Le vecchie infrastrutture telefoniche e le linee di trasmissione in rame non sono però in grado di operare a queste frequenze, motivo per il quale sono sempre più spesso sostituite dalle moderne reti in fibra ottica.

Il piano strategico nazionale per la Banda Ultralarga, emanato nel 2015 dal Governo italiano per stabilire gli obiettivi di rinnovamento delle reti di comunicazione digitale, considera come vera Banda Ultralarga una connessione internet in grado di trasferire dati ad almeno 100 Mb/s. Tuttavia, data l’assenza di una definizione ufficiale univoca a livello europeo, spesso lo stesso termine viene usato per definire tutte le connessioni ADSL o in fibra ottica con velocità pari o superiore a 30Mb/s.

Nel 2021, questo era il livello di copertura media relativo alle famiglie raggiunte da connessioni NGA (Next Generation Access), con velocità di download di almeno 30 Mbit/s (dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico):

  • Non NGA: 6%,
  • NGA: 89,6%,
  • 30-100 Mbit/s: 34,2%,
  • 100-300 Mbit/s: 32,5%,
  • 300-1000 Mbit/s: 22,9%.

In totale, quindi, la copertura complessiva si attesta sul 95,6%. È già possibile verificare se il proprio territorio è stato raggiunto dalla Banda Ultralarga consultando la speciale sezione dedicata alla copertura in fibra ottica. Nella stessa pagina è disponibile anche un elenco delle migliori offerte internet a seconda dell’operatore scelto e della zona di residenza.

Ultimo aggiornamento 25/05/2022

Confronta i prezzi e risparmia Scopri subito le offerte adsl

Termini correlati