Audit energetico

L’audit energetico (noto anche come diagnosi energetica) costituisce una valutazione della situazione energetica di un edificio. Si tratta, pertanto, di un processo documentato e approfondito che viene portato a termine attraverso sopralluoghi ed esami dei consumi energetici.

Realizzare un audit energetico consente dunque di ottenere una panoramica completa degli usi energetici di un fabbricato. Gli obiettivi di tale diagnosi sono molteplici.

Tra i più importanti vanno citati:

  • L’identificazione di problematiche e possibili sprechi
  • La sostituzione di tecnologie obsolete con sistemi più efficienti
  • La riduzione di consumi di elettricità e combustibile

Per raggiungere gli obiettivi appena citati, è necessario portare a termine rilevazioni che consentano di individuare i consumi al mq ed eventuali dispersioni.

La procedura di audit energetico prevede le seguenti fasi principali:

  • Raccolta dei dati relativi a consumi e costi energetici
  • Raccolta dei dati legati alle utenze (elettriche, frigorifere, termiche, idriche)
  • Confronto con i parametri medi di consumo e costo

La fase di raccolta dei dati può prevedere un livello di dettaglio piuttosto elevato. È necessario, infatti, registrare le rilevazioni legate a potenza, consumo orario, fattore e tempo di utilizzo delle varie utenze. Solo dopo aver fatto ciò, è possibile proporre soluzioni mirate al miglioramento della performance energetica dell’edificio stesso.

L’audit energetico è obbligatorio per tutte le aziende indicate dal decreto legislativo 102/2014. Si tratta delle imprese che impiegano più di 250 persone, fatturano oltre €50 milioni e presentano un bilancio superiore ai €43 milioni. Anche le attività “energivore”, con utilizzo certificato di almeno 2,4 GWh di energia elettrica, sono obbligate a realizzare l’audit. L'effettuazione della diagnosi energetica è uno degli step da affrontare per ottenere la certificazione energetica UNI EN ISO 50001.

In ambito domestico, è possibile seguire numerose soluzioni per diminuire l’impatto energetico della propria abitazione: il nostro articolo “Luce e gas sono un salasso? Prova a risparmiare così” è ricco di preziosi consigli in tema.
Tra questi rientra la possibilità di aderire a una delle offerte luce e gas segnalate nella nostra pagina di ricerca.

RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore