logo segugio.it

Qual è la differenza tra kW e kWh?

kW (chilowatt, o kilowatt) e kWh (chilowatt, o kilowatt) sono due valori che misurano la stessa grandezza fisica (l’energia) ma che definiscono concetti molto diversi, che è necessario comprendere se si vuole arrivare a leggere correttamente la bolletta della luce.

Il kilowatt (kW) è l’unità di misura della potenza elettrica, definita come la quantità di energia assorbita in una unità di tempo. Il kilowattora (kWh) è l'unità di misura dell'energia elettrica, di fatto l’energia che viene assorbita in un’ora da un apparecchio o macchinario avente una potenza di 1 kilowatt. Si misurano in kilowattora i consumi conteggiati all’utente finale ai fini della fatturazione in bolletta. La lettera k (significa “kilo”, corrispondente a 1000 watt) va scritta minuscola, così come la h (hour, ossia ora), mentre la W (Watt, unità di misura della potenza del Sistema Nazionale) va indicata maiuscola in quanto deriva dal nome di James Watt, ingegnere e inventore scozzese.

Per capire meglio la differenza tra le due unità basta fare un semplice esempio: avere in casa un elettrodomestico che ha una potenza di 3 kW, vuol dire che utilizzandolo per un’ora consumerà 3 kWh (vale a dire 3 kW per 1 h).


Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!