logo segugio.it
Parla con noi 02 5005 5100 Parla con noi 02 5005 5100

Qual è la differenza fra ADSL e fibra ottica?

Fibra e ADSL sono le due tecnologie di trasmissione dati più comuni. Connettersi a internet con una o con l'altra tipologia di connesione significa soprattutto una sensibile differenza nella velocità di navigazione, ma non sempre è possibile scegliere l'una o l'altra opzione.

Aggiornato luglio 2021

cavi internet per connettersi e icone attività
Differenza tra ADSL e fibra ottica

L’ADSL e la fibra ottica sono le due tecnologie di trasmissione dati più comuni per connettersi a internet. La scelta tra una e l’altra può dipendere dalle proprie necessità di connettività ma non solo, perché la copertura geografica delle due diverse infrastrutture non è ancora omogenea su tutto il territorio nazionale.

Andiamo dunque a scoprire nel dettaglio cosa significa il dotarsi di una connessione fibra o adsl, quali sono le rispettive caratteristiche e quali le opzioni da valutare in fase di scelta.

Fibra o ADSL, cosa sono?

Quando parliamo di ADSL (acronimo che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line) facciamo riferimento a una tecnologia che consente la trasmissione di dati per la connessione a Internet utilizzando le linee telefoniche tradizionali, e che si servono quindi del doppino telefonico.

La fibra ottica è invece una tecnologia di trasmissione dati che utilizza, al posto del tradizionale doppino telefonico, dei filamenti in fibra di vetro o polimeri plastici in grado di trasportare la luce. Il loro utilizzo all’interno dei cavi consente così una trasmissione dei dati con una capacità di banda decisamente più ampia.

La principale differenza tra fibra e ADSL è dunque strutturale, ma tale difformità ha ovvie conseguenze sulle prestazioni, con la connessione ADSL che è in grado di offrire una massima velocità in download di 20 Mega e la fibra ottica che invece può toccare punte massime di 1000 Mega.

Differenza tra adsl e fibra, come funzionano le due tecnologie?

Come detto, l’ADSL è una tecnologia di connessione dati attraverso il doppino telefonico. Si tratta della più diffusa tecnologia a banda larga, appartiene alla grande famiglia delle DSL (Digital Subscriber Line) ed è in grado di trasmettere dati digitali analogicamente consentendo alla linea telefonica di rimanere libera.

La connessione ADSL viene definita asimmetrica poiché caratterizzata da velocità differenti di trasmissione (upload) e ricezione (download). In modo particolare, al flusso di download corrisponde una banda di trasmissione maggiore rispetto a quella di upload. Pertanto, risulta molto adatta all’utilizzo residenziale dove le operazioni più comuni sono il download di dati e contenuti dalla rete.

Migliori offerte ADSL + Telefono rilevate il 04/08/2021

Simulazione con velocità download 7 Mb, frequenza bassa per le chiamate verso i Fissi e frequenza bassa per le chiamate verso i mobile nel comune di Roma.
Logo Telecom Italia
dal 1° al 12° mese 24,90
Telecom Italia TIM Super Fibra
Velocità: 1000 Mb in download
Attivazione: Gratuita
Dettagli F Fibra
  • Include: Internet, Telefono
  • Velocità: 1000 Mb in download
  • Attivazione: Gratuita
  • Chiamate: Illimitate
  • Modem: Incluso
  • Costo: dal 1° al 12° mese € 24,90; dopo € 29,90
  • Validità offerta: 16/08/2021
Vantaggi e promozioni:
  • Include TIM VISION: Film e Serie TV per tutta la famiglia
Logo Vodafone
1° mese 30,90
Vodafone Vodafone Internet Unlimited + Sky TV
Velocità: 1000 Mb in download
Attivazione: Inclusa
Dettagli F Fibra
  • Include: Internet, Telefono, TV, SIM dati
  • Velocità: 1000 Mb in download
  • Attivazione: Inclusa
  • Chiamate: Illimitate
  • Modem: Incluso
  • Costo: 1° mese € 30,90; dopo € 37,90
  • Validità offerta: 08/08/2021
Incluso tutto l'intrattenimento di Sky
Logo Fastweb
al mese 30,95
Fastweb Fastweb NeXXt Casa UltraFibra
Velocità: 2500 Mb in download
Attivazione: Inclusa
Dettagli F Fibra
  • Include: Internet, Telefono
  • Velocità: 2500 Mb in download
  • Attivazione: Inclusa
  • Chiamate: Illimitate
  • Modem: Incluso
  • Costo: € 30,95 al mese
  • Validità offerta: 04/08/2021
Vantaggi e promozioni:
  • Nessun vincolo di durata contrattuale
1 Wi-Fi Booster con Alexa incluso

La velocità di download e di upload della tecnologia ADSL può cambiare considerevolmente da un operatore all’altro e in base alla tariffa scelta. Inoltre, la velocità reale ed effettiva della connessione ADSL e della navigazione in rete è impattata da diversi fattori, quali:

  • l’intasamento del traffico di rete;
  • la tipologia di modem e computer;
  • il numero di applicazioni aperte simultaneamente;
  • il browser di navigazione;
  • la distanza dalla centrale telefonica e la qualità dei cavi dati;
  • le interferenze climatiche.

A causa di tali fattori, la velocità nominale dichiarata dall’operatore in fase contrattuale può così risultare differente dalla velocità reale. La velocità effettiva della propria connessione internet ADSL può essere misurata in tempo reale con il pratico test della velocità ADSL messo a disposizione su Segugio.it.

La differenza tra ADSL e fibra si definisce come anticipato anche da una diversa velocità di connessione. La fibra ottica è infatti in grado di raggiungere velocità massime di download di 1000 Mbps. Non è sempre così però, perché molto dipende anche da come è costruita la rete infrastrutturale in un determinato quartiere o palazzo.

Esistono infatti due tipologie di fibra ottica:

  • FTTC;
  • FTTH.

Il termine FTTC (acronimo di Fiber To The Cabinet) indica quelle connessioni in cui la rete in fibra ottica arriva fino alla centralina di zona più vicina al luogo di fornitura del servizio, mentre con FTTH (acronimo di Fiber To The Home) si intendono quelle connessioni in cui la rete in fibra ottica arriva fino all’abitazione o all’ufficio dell'utente. Anche in questo caso ci sono dunque ripercussioni sulle prestazioni, con la connessione FTTH in grado di raggiungere prestazioni molto più elevate (fino a 1 Gigabit al secondo in download) della FTTC (al massimo di 200 o 300 megabit al secondo).

Per dotarsi di una connessione in fibra ottica è dunque essenziale conoscere il tipo di tecnologia che ha raggiunto la propria abitazione o il proprio ufficio. Ciò deve essere specificato bene anche da parte degli operatori telefonici, che, come deciso dall’AGCOM a partire dal 2018, devono indicare il tipo di connessione in fibra a cui fa riferimento la propria offerta.

Per farlo sono stati predisposti i seguenti bollini:

  • Bollino verde: per la fibra pura o iperfibra (FTTH)
  • Bollino arancione: tecnologia mista tra fibra e rame (FTTC)
  • Bollino rosso: per la connessione con cavi di vecchia generazione, cioè solo in rame.

Va ricordato infine che a differenza dell’ADSL, la fibra ottica è una connessione di tipo simmetrico. Ciò significa che la velocità in download e la velocità in upload hanno la stessa ampiezza di banda.

Fibra o ADSL, come scegliere?

Fibra e ADSL sono due tecnologie dalle caratteristiche e dalle performance diverse. La scelta va sicuramente fatta a monte a seconda dell’utilizzo della rete, intensivo o meno, e dei tempi di risposta che ci occorrono. A influenzare la scelta, molto spesso è però anche il costo; l’Adsl infatti, al netto di offerte adsl speciali da parte degli operatori, è solitamente più economica della fibra.

Rispetto alla Fibra, l’Adsl presenta inoltre una copertura più capillare sul territorio. La fibra ottica è infatti già diffusa nella maggior parte dei centri urbani di medio e grandi dimensioni, ma non ha ancora raggiunto tante piccole realtà periferiche (per assicurarsi dell’effettivo stato di copertura del proprio territorio, Segugio.it mette a disposizione il suo strumento verifica della copertura in fibra).

Scegliere quindi tra ADSL e fibra ottica significa valutare per bene le proprie esigenze di consumo, nonché l'utilizzo che si fa della rete. Chi usa internet per navigare e scaricare contenuti può benissimo optare per l'ADSL. Per accedere a servizi in streaming, sbizzarrirsi con il gaming online e lavorare senza alcuna interruzione, scaricando magari grossi quantitativi di dati, allora è necessario virare su una rete in fibra ottica che, sebbene più cara in termini economici, è sicuramente più performante.

Risparmia sulla bolletta del telefono in pochi clic! CONFRONTA OFFERTE

Domande correlate

Chiedi aiuto a un esperto