Parla con noi 02 5005 5100 Parla con noi 02 5005 5100

Come avere internet senza fili a casa?

Internet in casa senza fili? Le soluzioni sono tante e basta trovare la soluzione più congeniale alle proprie esigenze tra quelle proposte dagli operatori commerciali. Dalla "semplice" ADSL alla connessione internet satellitare ecco le opzioni a disposizione.

Aggiornato luglio 2021

Come avere internet senza fili in casa

Per conoscere il metodo migliore su come avere internet senza fili a casa occorre fare prima un po' di chiarezza. Il concetto di Internet senza fili può infatti voler dire due cose:

  • connessione ad internet wireless;
  • connessione ad internet senza linea telefonica.

Ciò significa che la riposta alla domanda di base su come dotarsi di una connessione internet casa senza fili cambierà in base alle esigenze del singolo cliente e alla tecnologia che sceglierà per collegarsi.

Entrando nel dettaglio, quando parliamo di Internet wireless ci riferiamo ad una connessione a internet via linea telefonica, ma predisposta tramite rete wifi, vale a dire senza il vecchio cavo ethernet.

La connessione Internet senza linea telefonica è invece quella che consente di collegarsi alla rete senza per forza di cose sottoscrivere un contratto per l’utilizzo dell’apparecchio telefonico – con conseguente addebito di un canone fisso. Possono rientrare in questo secondo caso ad esempio le connessioni WiMax e la tecnologia FWA, ma in entrambi i casi è necessario rivolgersi a un operatore telefonico ed è quindi utile innanzitutto comparare le diverse offerte presenti sul proprio territorio di residenza.

Come funziona Internet senza fili?

Quando si parla di Internet senza fili si fa riferimento a una connessione che non utilizza i cavi telefonici. Sia con la classica rete ADSL che con la più nuova e veloce fibra ottica, infatti, le bande larga e ultralarga arrivano nelle abitazioni attraverso i cavi. Una volta arrivato dalla cabina alla singola abitazione poi, lo stesso segnale viene instradato dal router su una WLAN che collega i singoli dispositivi senza più bisogno del cavo ethernet.

Nei casi in cui la rete infrastrutturale dell’ADSL o della fibra ottica non siano presenti, la soluzione è invece quella di dotarsi di connessioni senza fili che sfruttino le onde radio trasmesse nell’aria. È il caso della connessione internet satellitare o della tecnologia WiMax, che sfrutta un sistema molto simile a quello delle connessioni WiFi domestiche ma con un raggio di copertura sensibilmente più ampio (che può arrivare ad oltre 50 km).

Che cosa è una rete WLAN?

Una WLAN (o Wireless Local Area Network) corrisponde a una rete locale senza fili che consente il collegamento tra diversi dispositivi – computer, smartphone, smart TV, console per videogiochi, stampanti e tanto altro.

Qual è la differenza tra WiFi e WLAN?

Quando si parla di WLAN il concetto è legato per forza di cose a quello di WiFi, che è invece la tecnologia di rete con la quale è possibile creare proprio una rete locale.

Come avere internet senza fili a casa se non si ha ancora un contratto con un operatore?

Per avere una connessione internet senza fili non bisogna far altro che rivolgersi a uno dei tanti operatori presenti sul mercato, cercando la miglior offerta secondo le proprie esigenze. Per consentire di ricevere i pacchetti dati sui diversi dispositivi della propria WLAN in casa ci sarà bisogno di un router wifi fornito dallo stesso operatore; i costi in questo caso sono molto variabili, ma bisogna tener presente che nella grande maggioranza dei casi delle offerte ADSL o fibra il router è offerto gratuitamente a fronte di un piccolo canone mensile.

Se non si volesse utilizzare il modem fornito in comodato o in affitto dall'operatore telefonico è comunque possibile acquistarne uno personalmente. L’installazione è solitamente semplice, ma un po’ di dimestichezza con la tecnologia in questo caso non guasta.

Come avere internet senza linea telefonica?

Per avere internet senza linea telefonica si hanno tre possibilità:

  • Utilizzare la linea presente in casa per attivare un contratto di fornitura di una connessione solo per i dati, senza telefono fisso.
  • Utilizzare una connessione satellitare, WiMax, FWA o un altro tipo di tecnologia in parte o totalmente senza fili.
  • Utilizzare una internet key o il proprio smartphone come un hotspot.

Vediamo di seguito le singole opzioni.

Come scegliere una connessione solo per i dati?

La maggior parte dei contratti di fornitura ADSL e fibra includono anche una linea telefonica fissa, magari con minuti di chiamate gratis. La sempre maggior diffusione degli smartphone ha fatto però sì che molte persone abbiano già deciso di optare per un contratto di fornitura che includa solo il traffico di dati, e non la voce, in modo da risparmiare un po'.

L’elenco degli operatori che hanno già messo a disposizione le proprie offerte internet casa senza linea fissa sono disponibili su Segugio.it, dove è possibile leggere anche l’interessate FAQ: "È possibile una connessione internet senza linea fissa?"

Come ottenere internet ovunque con una connessione satellitare o FWA?

Una opzione molto interessante per tutti quei luoghi in cui una connessione ADSL non può arrivare, ad esempio case isolate o borghi di montagna, è quella di attivare un contratto di fornitura per una connessione a internet satellitare o FWA.

Nel primo caso la linea viene fornita direttamente dal satellite, mentre nel caso della tecnologia FWA (fixed wireless access), la connessione è trasmessa attraverso un sistema ibrido di rete fissa e collegamenti wireless per arrivare ad ottenere però una connessione in banda larga o ultra larga. La FWA, al pari della connessione internet satellitare, attiva la trasmissione dei dati attraverso le onde radio, ma con una netta differenza di strumentazione e costi.

Come connettersi senza linea telefonica con lo smartphone?

Per chi avesse esigenze di collegamento a internet con diversi dispositivi, ma per intervalli di tempo non troppo lunghi, una soluzione interessante potrebbe essere quella di affidarsi al proprio smartphone da utilizzare come hotspot. È una soluzione che può rivelarsi utile ad esempio in vacanza, quando si ha bisogno di collegarsi a internet con il computer ma non si dispone in casa di una connessione ADSL.

In casi come questi basterà trovare la funzionalità hotspot sul proprio smartphone e attivarla. A quel punto la connessione del cellulare diventerà visibile per i dispositivi che si potranno connettere utilizzando la password per l'hotspot apparsa sul cellulare.

Domande correlate

Richiesta di contatto×
Espandi