logo segugio.it

Come avere internet senza fili a casa?

Come avere internet senza fili a casa?Per sapere come avere internet senza fili a casa occorre fare un po' di chiarezza. Internet senza fili infatti può voler dire due cose: una connessione ad internet wireless oppure una connessione ad internet senza linea telefonica. Sei confuso? Niente paura, qui sotto chiariremo i tuoi dubbi.

Internet wireless: in questo caso si tratta di una connessione a internet via linea telefonica, ma che si può utilizzare da casa tramite rete wifi, vale a dire senza il vecchio cavo ethernet. Per averla, dovrai semplicemente fare un contratto con un operatore internet, che ti fornirà anche un router wifi con cui connetterti senza fili da pc, tablet o smartphone.

Internet senza linea telefonica: cioè una connessione a internet dedicata ha chi non ha o non vuole un telefono fisso. Per averla ci sono diverse opzioni. O scegliere un contratto che preveda solo il traffico dati su una linea telefonica esistente, o usare una connessione satellitare, WiMax, una internet key, o ancora utilizzare lo smartphone come un hotspot.

 

Come avere internet senza fili a casa (cioè internet wireless)

Non hai mai avuto una connessione internet a casa e vorresti farne una wireless? Oppure hai una vecchia connessione con cavo ethernet? Allora è il momento di passare al wifi. Ecco gli step per farlo.

 

Come cambiare una connessione da via cavo a wifi

Se hai già una connessione internet a casa via cavo, ecco quello che devi fare:

  • Verifica che il tuo computer possa connettersi a una rete wifi. Molto probabilmente la risposta è sì. Basta infatti che sia stato prodotto negli ultimi 15 anni e quasi certamente è già predisposto per la tecnologia wifi. Nel caso in cui non lo fosse sarà necessario acquistare una scheda di rete per la ricezione del segnale wireless.
  • Scopri se puoi attivare un'offerta conveniente, con la quale l'operatore ti fornisca anche un router wifi. La maggior parte delle offerte ADSL o fibra lo includono gratis o per un piccolo prezzo mensile. Se vuoi avere un'idea delle migliori offerte presenti nella tua zona puoi approfittare del servizio di comparazione offerto gratuitamente da Segugio. 
  • Se non vuoi utilizzare il modem fornito in comodato o in affitto dall'operatore telefonico puoi acquistare personalmente un router wifi da installare a casa tua. L'installazione è solitamente semplice, ma se non hai per nulla dimestichezza con la tecnologia, è probabilmente meglio chiedere aiuto. 

 

Come avere internet wireless se non hai ancora un contratto con un operatore

In questo caso le cose sono forse ancora più semplici: 

  • Trova l'operatore giusto per te confrontando le offerte internet casa wifi disponibili sul tuo territorio. Fai in particolare attenzione a quelle che includono un router wireless gratuito.
  • Apri un contratto con l'operatore.
  • Installa il router wifi che ti verrà fornito, seguendo le istruzioni allegate.
  • Connetti il tuo computer, tablet o smartphone alla tua nuova rete wifi, digitando la relativa password. 

 

Come avere internet senza linea telefonica

Come abbiamo detto, per avere internet senza linea telefonica hai tre possibilità:

  • Utilizzare la linea presente in casa tua per attivare un contratto di fornitura di una connessione solo per i dati, senza telefono fisso.
  • Utilizzare una connessione satellitare, WiMax, o un altro tipo di tecnologia totalmente senza fili.
  • Utilizzare una internet key.
  • Utilizzare il tuo smartphone come un hotspot. 

Vediamo ora in dettaglio ogni singola opzione. 

 

Scegliere una connessione solo per i dati

La maggior parte dei contratti di fornitura ADSL e fibra includono anche una linea telefonica fissa, magari con minuti di chiamate gratis. Ma al giorno d'oggi coloro che utilizzano il telefono fisso sono sempre di meno, dato che tutti abbiamo un cellulare. Motivo per cui, molte persone decidono di cercare un contratto di fornitura che includa solo il traffico di dati, e non la voce, in modo da risparmiare un po'.

Tuttavia, la ricerca non è sempre facilissima. Non tutti gli operatori infatti offrono questo tipo di opzione. Puoi approfondire l'argomento visitando la pagina "Come si può attivare una linea internet senza telefono fisso?" nella sezione domande frequenti.

 

Internet ovunque con una connessione satellitare o wifi

Una opzione molto interessante per tutte quei luoghi in cui una connessione ADSL non può arrivare, ad esempio case isolate o borghi di montagna, è attivare un contratto di fornitura per una connessione a internet satellitare o wifi.

Nel primo caso la linea viene fornita direttamente dal satellite, mentre nel secondo la connessione è trasmessa da appositi ripetitori posti in luoghi elevati dai quali possono diffondere il segnale internet su vaste aree. In questi casi i dati invece che viaggiare su un cavo in fibra ottica o in rame, viaggiano su onde radio. La ricezione in casa avviene tramite un'antenna appositamente installata.

Non sono molti gli operatori che svolgono questo tipo di servizio; tra di essi c'è Eolo, azienda che offre una delle più estese reti di connessione alla banda larga senza fili in Italia. 

 

Connettiti senza linea telefonica con la internet key 

La internet key è una chiavetta che, una volta collegata al computer, permette di connettersi a internet ovunque ci si trovi. È molto comoda, ad esempio, se hai una seconda casa in cui passi poco tempo e non hai grandi esigenze di navigazione. I contratti di fornitura per internet key infatti hanno in genere un monte massimo di giga mensili, che non va superato. La maggior parte di quelle in commercio vanno da 1 a 10 giga mensili. 

Se, insomma, stai cercando una connessione a internet disponibile ovunque e che ti serve per navigare in rete, mandare e-mail e svolgere operazioni che richiedono pochi dati, l'internet key può fare al caso tuo. Se però cerchi una connessione che ti permetta di vedere film, fare giochi online complessi o semplicemente passare molto tempo in rete, allora probabilmente il traffico incluso in una chiavetta non ti basterà. 

 

Usare lo smartphone come router wifi e hotspot

Hai affittato una casa in montagna per le vacanze e tuo figlio vorrebbe usare il computer ogni tanto per giocare al suo giochino online preferito? Oppure usi saltuariamente il tuo pc per connetterti a internet, mentre di solito usi lo smartphone? Per queste piccole evenienze, non è necessario stipulare un nuovo contratto di fornitura o comprare una internet key. Basta avere un contratto con un operatore telefonico che includa una buona quantità di traffico dati e utilizzare il tuo smartphone come hotspot. 

Ti sembra una cosa complicata? Non lo è affatto. In pratica, si tratta di condividere la connessione a internet del tuo smartphone con uno o più altri dispositivi, a cui la renderai accessibile. Ovviamente i dati utilizzati dai dispositivi per navigare saranno tolti dall'ammontare che hai a disposizione nei tuo contratto telefonico. 

Ma come si fa, praticamente? È molto semplice: trova la funzionalità hotspot nel tuo smartphone (su Android, ad esempio, basta scorrere dall'alto in basso nella schermata principale) e attivala. Quindi la connessione del tuo cellulare dovrebbe diventare visibile per i dispositivi che desideri connettere. A quel punto potrai connetterti, utilizzando la password per l'hotspot che appare sul tuo cellulare.


RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?