logo segugio.it

Come leggere e pagare la bolletta di Wind

In questo articolo vi spiegheremo come leggere e interpretare la bolletta Wind per linea telefonica e internet. Troverete anche indicazioni su dove reperire le informazioni più utili presenti in fattura, come ad esempio il codice di migrazione.

 

STRUTTURA DELLA BOLLETTA WIND

La bolletta Wind si compone generalmente di tre pagine. Nella prima pagina è possibile vedere le seguenti informazioni:

  • Sotto il logo, sono presenti i dati della bolletta, come il numero della fattura, la data di emissione e il periodo di fatturazione.
  • Subito sotto appaiono i dati del cliente, con anche il suo codice cliente (importante nelle comunicazioni con Wind) e, se l'opzione è attiva, il codice identificativo della domiciliazione bancaria.
  • Nella parte centrale è visibile l'importo della bolletta, con IVA inclusa, e la data di scadenza.
  • Quindi in un box appare il riepilogo dei costi, suddivisi in costi fissi sostenuti per l'abbonamento e costi variabili, dovuti per esempio al traffico di telefonate.

Nella seconda pagina (ed eventualmente nella terza) si trovano:

  • Il nome dell'offerta, da quando è attiva, ed altri eventuali dettagli del proprio piano telefonico.
  • L'importo al lordo degli sconti e l'importo al netto degli sconti.
  • Gli altri costi o accrediti eventualmente presenti.
  • Il totale degli abbonamenti, della spesa per il traffico e dei contributi.
  • Il totale dell'IVA.

L'ultima pagina infine contiene una sezione che si chiama “In primo piano”, dove si possono scoprire le ultime offerte da Wind e le comunicazioni più importanti dall'operatore.

 

COME LEGGERE LA BOLLETTA WIND

Per leggere la bolletta Wind si può riceverla a casa nel classico formato cartaceo, oppure passare al digitale, ricevendola sulla propria mail o consultandola attraverso l'Area Clienti o l'app MyWind.

Vediamo ora come leggere le diverse voci di spesa contenute nella bolletta:

  • Abbonamenti: qui è indicato il costo dell'abbonamento o degli abbonamenti a cui la bolletta fa riferimento (ad esempio un abbonamento internet e uno mobile). Si tratta tipicamente di una quota fissa, indipendente dall'utilizzo della rete o del telefono.
  • Chiamate: questi sono i costi per le chiamate sostenute. Se si dispone di un abbonamento con chiamate incluse la presenza di questa voce è dovuta alle chiamate verso numeri non facenti parte della promozione o oltre la soglia massima prevista.
  • Contributi: eventuali costi per operazioni accessorie o altre prestazioni commerciali, come un costo per il cambiamento del piano tariffario, ad esempio.
  • Altri costi / accrediti: qui sono riportati altri costi o eventuali accrediti, il cui motivo è specificato.
  • IVA: sulle bollette telefoniche è applicata l'IVA ordinaria del 22%.

 

CODICE DI MIGRAZIONE WIND

Il codice di migrazione Wind è specificato in bolletta con la dicitura "C.M." vicino al nome dell'offerta e al numero della linea telefonica.

Si tratta di un codice alfanumerico identificativo della linea introdotto dalla delibera n. 274/07/CONS dell'AGCOM per semplificare le procedure di cambio operatore tra differenti gestori telefonici, i quali sono tenuti a riportarlo in bolletta.

Nel caso in cui non si riesca a reperire il codice di migrazione sulla propria fattura telefonica, questo può anche essere richiesto direttamente al servizio clienti Wind, che per legge è tenuto a fornirlo entro 24 ore.

 

COME PAGARE LA BOLLETTA WIND

Si può pagare la bolletta Wind in molti modi. Puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze:

  • Addebito sul conto corrente bancario o postale.
  • Tramite l'Area Clienti o l'app MyWind, con carta di credito o Paypal.
  • Tramite il proprio servizio di ebanking.
  • Con bollettino, in posta.
  • Presso le ricevitorie Sisal, i punti vendita Coop abilitati o i punti Lottomatica.

 

BOLLETTA WIND NON PAGATA: COSA FARE?

Se ti sei dimenticato di pagare una bolletta Wind, non preoccuparti. Quello che devi fare è pagarla prima possibile con una delle modalità elencate sopra. In caso l'azienda ti abbia già sospeso la linea, dovrai contattare l'assistenza clienti per farla riattivare.

Wind sospende la linea ai clienti che risultano non aver pagato le bollette, dopo aver inviato un sollecito a cui non ha fatto seguito un pagamento.

Quindi se hai pagato la bolletta ma hai ricevuto lo stesso un sollecito di pagamento contatta l'assistenza clienti Wind per verificare che l'operazione di pagamento sia andata a buon fine, onde evitare che la linea sia disattivata come conseguenza di un disguido.

 

Confronta i prezzi e risparmia

Con Wind risparmi davvero?
Confronta tutti gli abbonamenti di ADSL e telefono e trova il più conveniente per te »
CONFRONTA LE OFFERTE
Scopri subito le offerte adsl  >>
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore