logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Bolletta TIM Telecom Italia

Logo telecom-italia.png

Telecom Italia è la principale impresa di telecomunicazioni sul mercato italiano, con oltre 10 milioni di utenti di telefonia fissa in Italia. Ex monopolista, oggi è presente nel settore della telefonia fissa e mobile con il marchio TIM.

La bolletta di TIM ha un aspetto grafico e un formato che rendono le informazioni particolarmente facili da comprendere per gli utenti. Si può leggere con varie modalità:

  • In formato cartaceo, inviato per posta.
  • In formato digitale, via e-mail, sull'app MyTIM o nell'Area Clienti del sito TIM.

 

STRUTTURA DELLA BOLLETTA TIM

La bolletta di TIM si articola su quattro pagine, più il bollettino. Nella prima pagina sono presenti in bella evidenza tutte le informazioni più importanti:

  • Le informazioni del cliente, inclusi il codice fiscale, l'e-mail e il numero di telefono.
  • Il periodo relativo alla fattura, il numero di fattura, la data di emissione e l'importo e la scadenza della bolletta.
  • L'offerta attiva sulla linea.
  • Se le bollette precedenti risultano pagate.
  • Le informazioni relative alla linea (data di attivazione, disabilitazione, codice di migrazione, codici per la domiciliazione).
  • Eventuali promozioni speciali per migliorare l'offerta.
  • Le informazioni di contatto di TIM

La seconda pagina invece contiene informazioni più dettagliate sui costi, come:

  • L'elenco delle offerte attivate, con il periodo di riferimento e i costi.
  • La quantità, la durata totale e il prezzo delle telefonate.
  • Altri importi, come eventuali quote di adesione, e il prezzo per la spedizione della bolletta.
  • Riepilogo delle imposte.
  • Un box per eventuali altri messaggi correlati.

La terza pagina presenta delle informazioni commerciali su nuove offerte da TIM, mentre la quarta include le comunicazioni da TIM.

 

LEGGERE LA BOLLETTA TIM

Leggere la bolletta TIM, in qualunque formato si scelga, è piuttosto semplice grazie al formato particolarmente chiaro e semplice in cui è impostata.

È però importante esaminare i dettagli di spesa contenuti nella bolletta:

  • Offerte e servizi: in questa sezione sono presenti tutte le offerte attivate sulla propria linea. Occorre controllarla periodicamente e valutare se tutti i servizi attivati sono ancora utili o se è meglio disattivarne qualcuno.
  • Telefonate e contenuti: una sezione importante per conoscere l'ammontare del proprio traffico voce e il suo eventuale costo. Spesso tuttavia un numero considerevole di minuti sono inclusi nell'abbonamento.
  • Bisogna poi tenere presente che tutti i costi includono già l'IVA, e che spesso TIM include nell'apposito box in fondo alla seconda pagina delle informazioni relative proprio ai vari costi dettagliati.

 

PAGARE LA BOLLETTA TIM

La bolletta TIM si può pagare in tanti modi per venire in contro alle esigenze di ogni tipo di cliente:

  • Con domiciliazione su conto corrente bancario o postale.
  • Dall'app MyTIM o dall'Area Clienti di Tim.it.
  • Presentando il bollettino in posta o in banca col bollettino.
  • Nei supermercati e ipermercati Coop abilitati.
  • Presso i punti vendita Sisal e Lottomatica.
  • Presso gli sportelli bancomat.
  • Tramite ebanking per tutte le banche aderenti al servizio CBILL.

 

RATEIZZAZIONE DELLA BOLLETTA CON TIM

Per richiedere la rateizzazione della bolletta con TIM occorre chiamare il 187 e parlare con un operatore. Puoi conoscere tutte le modalità con cui contattare l'assistenza clienti nella pagina dedicata al numero verde TIM Telecom Italia.

 

Chiedi aiuto a un esperto