logo segugio.it

Come disdire un contratto ADSL Linkem

Per disdire un contratto con Linkem è necessario scaricare il modulo di disdetta dal sito dell'azienda, compilarlo opportunamente, allegare una copia di un documento d'identità in corso di validità e inviare il tutto alla società attraverso una delle seguenti modalità:

  • inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno
  • inviando una mail all'indirizzo apposito cessazioneservizio@linkem.com,
  • inviando un fax al numero 0805622090

Con le tante offerte sempre in evoluzione, a  volte è difficile scegliere il proprio operatore e sono sempre di più gli italiani che scelgono la convenienza cambiando con una certa frequenza. Disdire un contratto con il proprio operatore è abbastanza facile, ci vuole solo un po' di attenzione e pazienza per compilare moduli e richieste adeguatamente. Spesso è tutta una questione di tempi. Andiamo ad esaminare nel dettaglio gli step necessari per scindere il proprio "legame" con Linkem.

COME RICEVERE IL RIMBORSO IN CASO DI RINUNCIA O RECESSO?

Oltre a rinunciare all'attivazione del servizio avvalendosi dell'Assistenza Clienti, è ovviamente possibile avvalersi del diritto di recesso a patto che ciò avvenga entro i primi 14 giorni dall'attivazione del servizio Linkem. Sul sito dell'azienda è possibile scaricare l'apposito modulo in cui vanno indicati, oltre ai propri dati anagrafici e al proprio codice fiscale, il codice cliente e quello di contratto. Dati che successivamente vanno inviati alla stessa Linkem assieme alla copia di un documento d'identità.

In entrambi i casi è possibile chiedere la restituzione del contributo di attivazione per gli abbonamenti Linkem Senza Limiti o della ricaricabile se si è scelta questa opzione. Se invece ci si è rivolti ad un rivenditore, è fortemente consigliabile conservare lo scontrino fiscale del pagamento per poter richiedere il rimborso.

CHIEDERE LA DISDETTA DA LINKEM

Se invece dovessero essere già trascorsi i primi 14 giorni dall'attivazione del servizio, si può procedere con la disdetta compilando il modulo di Linkem per l'interruzione di contratto o scrivendo una dichiarazione affine in cui si rende ben chiara la propria intenzione a riguardo. Fondamentale, sia per i privati che per le aziende, inserire tutti i dati e indicare il motivo dell'interruzione che può andare dal trasferimento in una zona non coperta dai servizi dell'azienda, allo scarso utilizzo o all'insoddisfazione per i servizi più svariati, dalla connessione fino all'assistenza clienti stessa. Ovviamente si può procedere tramite l'area clienti, ma una raccomandata o un fax ai numeri indicati nell'ultimo paragrafo del presente articolo, possono risolvere il problema, soprattutto in caso di problemi di connessione a internet. 

La disdetta, in particolare, avverrà nell'arco di 30 giorni dalla presa in carico della richiesta e fino a quel momento, oltre a poter ancora usufruire dei servizi, si pagherà comunque quanto dovuto all'azienda. In caso di un'interruzione nell'arco dei primi 24 mesi di un contratto Senza Limiti oppure Office, si dovranno pagare 100 euro più Iva per la disattivazione stessa.

COME RESTITUIRE GLI APPARECCHI LINKEM

Se per usufruire dei servizi di Linkem avete usato un apparato da interno, potrete contattare il servizio Assistenza Clienti al numero 0694444 per prenotare la restituzione con costi a carico della stessa azienda. In caso di un apparato da esterno sarà invece la stessa Linkem a contattarvi.

Nell'area modulistica di Linkem è possibile trovare tutti i moduli per chiedere la variazione dell'indirizzo di fatturazione (che costa 50 euro) o anche dell'intestatario del contratto.

DOVE SPEDIRE I MODULI E COME CONTATTARE L'ASSISTENZA CLIENTI

Oltre a chiamare il numero appena citato, in caso di dubbi si può telefonare, esclusivamente da rete fissa, al numero gratuito 800546536 per ricevere assistenza di ogni genere.

Che sia rinuncia, recesso o disdetta o la richiesta di una variazione sul contratto, tutti i moduli (scaricabili dal sito dell'azienda) vanno spediti, con opportuna copia di un documento di identità, a LinkemS.p.A – Ufficio Amministrativo, Strada Provinciale Bari – Modugno 1, 70132 Bari o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure via mail all'indirizzo apposito cessazioneservizio@linkem.com, o ancora via fax al numero 0805622090.

Confronta i prezzi e risparmia

Con Linkem risparmi davvero?
Confronta tutti gli abbonamenti di ADSL e telefono e trova il più conveniente per te »
CONFRONTA LE OFFERTE
Scopri subito le offerte adsl  >>
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore