logo segugio.it

Come leggere e pagare la bolletta Estra

La bolletta di Estra accoglie le raccomandazioni dell'ARERA su trasparenza e semplicità, e offre un formato facile da leggere. La bolletta è disponibile sia in forma cartacea, vale a dire la classica bolletta recapitata per posta, e sia in forma digitale, leggibile dalla propria e-mail, o dall'Area Clienti e dall'app di questo gestore.

 

STRUTTURA DELLA BOLLETTA ESTRA

La bolletta di Estra è formata da due pagine, nelle quali sono visibili tutte le informazioni importanti per i clienti.

Nella prima pagina si trovano le seguenti informazioni:

  • Il codice cliente, necessario per parlare con l'assistenza o per registrarsi nell'Area Clienti o sull'app di Estra.
  • I dati anagrafici dell'intestatario.
  • La tipologia di fornitura (gas o luce)
  • Il totale della bolletta, in bella evidenza, ed il periodo di fatturazione a cui si riferisce
  • La modalità di pagamento e la scadenza entro la quale effettuarlo (se non è attiva una forma di pagamento automatica)
  • I giorni e le modalità in cui è possibile effettuare l'autolettura.
  • Eventuali notizie importanti sui pagamenti.
  • Le informazioni di contatto di Estra.
  • Il contatto del pronto intervento e del servizio guasti.
  • La sintesi degli importi fatturati, con le varie voci e il totale della fattura.

La seconda pagina invece si concentra sui dati della fornitura, e include:

  • Il codice POD o PDR, vale a dire il codice che identifica il punto di consegna del gas o della luce.
  • La matricola del misuratore, che identifica il contatore.
  • La portata del misuratore per le bollette del gas, o la potenza impegnata nel caso delle bollette della luce.
  • Nelle bollette del gas, il codice REMI che identifica l'impianto da cui arriva il gas e il potere calorifico superiore.
  • Nelle bollette della luce, la potenza disponibile e la tensione di alimentazione.
  • Sono poi presenti i dettagli delle letture, con i vari valori registrati o i consumi fatturati sulla base di stime.
  • Il riepilogo delle imposte.
  • Il riepilogo delle altre partite, se presenti (come ad esempio volture o altre spese) e gli eventuali ricalcoli.
  • Fatture insolute e interessi di mora, se ci sono delle bollette precedenti non pagate.
  • Lo storico dei consumi, con una tabella di facile consultazione e, una volta all'anno, il mix energetico, cioè le fonti da cui proviene la tua energia.
  • Comunicazioni, ovvero una sezione dedicata a ciò che l'azienda ha da dire ai suoi clienti.

 

COME LEGGERE LA BOLLETTA ESTRA

Si può leggere la bolletta Estra sia in formato cartaceo, inviata via posta, e sia in formato digitale. In questo caso è disponibile via e-mail, attraverso l'Area Clienti o l'app. Ma veniamo ora a quelle voci di difficile lettura che vanno a comporre l'ammontare totale della tua bolletta Estra:

  • Spesa per la materia energia / gas: è il costo dovuto alla commercializzazione e all'approvvigionamento dell'energia. Questa voce è suddivisa in quota fissa (non legata ai consumi e a sua volta composta dalle voci commercializzazione e vendita, componente di dispacciamento DISPbt, e quota di dispacciamento) e quota energia, legata cioè a quanto consumi.
  • Spesa per trasporto gestione del contatore: questi costi non dipendono da Estra, ma sono stabiliti dall'ARERA a fronte della copertura dei costi sostenuti dal distributore.
  • Spesa per oneri di sistema: altra voce stabilita dall'ARERA, che va a coprire delle attività che interessano in generale l'Italia e il suo sistema energetico, come il sostegno alle rinnovabili.
  • Ricalcoli: una voce presente se le bollette precedenti devono essere rettificate in seguito alle letture del contatore.
  • Altre partite: voce presente se ci sono altre spese o accrediti, per operazioni svolte sull'impianto o servizi accessori come volture, variazioni di potenza ecc.
  • Bonus sociale: questa voce sarà presente solo se hai fatto domanda per ricevere il bonus sulla bolletta ed è stata approvata.
  • Canone di abbonamento alla televisione per uso privato: presente solo se sei un cliente privato e residente.
  • Totale tasse e imposte: l'insieme delle imposte sulla bolletta, inclusa l'IVA.

 

COME PAGARE LA BOLLETTA ESTRA

Pagare la bolletta Estra è possibile in vari modi:

  • Tramite domiciliazione bancaria su conto corrente (anche postale).
  • Recandosi in posta col bollettino.
  • Nelle banche convenzionate.
  • Nei supermercati e ipermercati Coop abilitati.
  • Con bonifico bancario.
  • Con carta di credito dall'Area Clienti Estra del sito estra.it o dall'app.
  • Negli store di Estra, con bancomat o carta di credito.

 

RATEIZZAZIONE DELLA BOLLETTA CON ESTRA

Estra prevede la rateizzazione della bolletta, a patto di farne richiesta entro la scadenza con le seguenti modalità:

  • Scrivendo all'indirizzo e-mail clienti@estraspa.it.
  • Contattando il servizio clienti Estra attraverso il numero verde o le altre modalità di contatto.
  • Facendone richiesta direttamente in uno store presente sul territorio.

 

RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore