Logo Segugio.it

Maglia rosa a Segugio.it ed Enel Energia con la promozione Giro 30 Luce e Gas

Pubblicato il 11/05/2018

Maglia rosa a Segugio.it ed Enel Energia con la promozione Giro 30 Luce e Gas

C’è tempo fino al 27 maggio, data della chiusura del Giro d’Italia, per aderire all’offerta di Enel Energia sponsor della Maglia Rosa, che celebra con questa straordinaria offerta i 100 anni del Giro d’Italia e l’energia che ogni anno attraversa il nostro Paese.

Giro 30 Luce e Giro 30 Gas scontano del 30% la componente energia e la materia prima gas del primo anno. L’offerta, riservata ai soli nuovi clienti titolari di siti a uso domestico con fornitura di energia elettrica in bassa tensione e ai titolari di siti a uso domestico con fornitura di gas naturale a uso cucina, acqua calda e/o riscaldamento, potrà essere attivata online sul comparatore di tariffe Segugio.it.

Come funziona Giro 30 Luce

La promozione prevede il prezzo della componente energia con tariffa monoraria, fissa e invariabile per 12 mesi decorrenti dalla data di attivazione della fornitura. Potrai così consumare tutta l’energia di cui hai bisogno, in qualunque momento della giornata e senza alcun vincolo e pagherai sempre lo stesso prezzo. Dopo 12 mesi, Enel Energia lo aggiorna in base all'andamento del mercato e comunica il nuovo prezzo prima della scadenza: entro 60 giorni si può decidere se accettarlo o recedere dal contratto.

Il prezzo della componente energia è pari a: 0,0560 €/kWh, corrispondente a uno sconto del 30% rispetto alla tariffa "Energia Pura Casa", pari a 0,080 €/kWh, IVA e imposte escluse. È importante sottolineare che il prezzo fisso si riferisce alla sola componente energia e rappresenta il 40% circa della spesa complessiva per l’elettricità (IVA e imposte escluse) del cliente tipo: residente, con consumi annui pari a 2700 kWh e una potenza impegnata pari a 3 kW, IVA e imposte escluse. Sono esclusi da questo prezzo i costi di dispacciamento, i costi di trasporto e i costi di commercializzazione. 

Come attivare l’offerta

Per effettuare il passaggio al nuovo gestore il procedimento è molto semplice e richiede che si tengano a portata di mano i seguenti documenti:

  • una bolletta della tua fornitura attuale di energia elettrica;
  • il codice fiscale;
  • l'IBAN, se vuoi attivare l’addebito su conto corrente.

L’attivazione è gratuita e non richiede interventi sugli impianti o sul contatore. Il passaggio sarà effettivo entro 1/2 mesi, tempo necessario per i controlli previsti dalla normativa vigente.

Bolletta web o cartacea?

Si può decidere di ricevere la bolletta online o cartacea. Nel primo caso con Bolletta Web si ricevono le bollette in formato digitale direttamente nella casella email, dando così un contributo all'ambiente, evitando code e perdite di tempo.

Ricordiamo inoltre che con Giro 30 Luce si sceglie un'offerta che rispetta l'ambiente, perché utilizza solo l'energia prodotta da fonti rinnovabili come acqua, sole, vento e calore della terra, certificata dal nuovo sistema “Garanzie d’Origine” del Gestore Servizi Energetici (direttiva CE 2009/28/CE)

Quanto costa al mese Giro 30 Luce?

Supponiamo di essere un generico cliente di Roma che desidera cambiare fornitore. Se il consumo è di 2700 kWh l’anno, la potenza impegnata di 3 kW, la frequenza di utilizzo in qualsiasi fascia oraria e si sceglie l’invio elettronico della fattura, il giorno 10 maggio la spesa da sostenere è di 44,32 euro mensili (531,80 euro l’anno). È possibile sottoscrivere l'offerta anche in caso di nuova attivazione o subentro (riattivazione di un contatore chiuso). In tutti i casi la bolletta è bimestrale e può essere richiesta elettronica o cartacea.

Come funziona Giro 30 Gas

Enel Energia Giro 30 Gas è dedicata ai nuovi clienti finali titolari di siti a uso domestico con fornitura di gas naturale a uso cucina, acqua calda e/o riscaldamento. Giro 30 Gas sconta del 30% la materia prima gas rispetto all'offerta Energia Sicura Gas, circa il 52% della spesa complessiva (IVA e imposte escluse), e può essere richiesta solo nelle aree in cui è attivabile. 

Con Giro 30 Gas si paga in base ai consumi e il prezzo rimane uguale per 12 mesi decorrenti dalla data di attivazione della fornitura. Dopo i primi 12 mesi, Enel Energia aggiorna il prezzo in base all'andamento del mercato e comunica il nuovo prima della scadenza: entro 60 giorni sarà possibile decidere se accettare o recedere dal contratto.

Spesa per il gas naturale

Il prezzo della componente materia prima gas è pari a 0,2275 €/Smc, IVA e imposte escluse.

Il prezzo fisso si riferisce alla componente materia prima gas e rappresenta il 55% circa della spesa complessiva per il gas (IVA e imposte escluse) di un cliente domestico tipo con consumi annui pari a 1400 Smc, IVA e imposte escluse. Sono esclusi da questo prezzo i costi di dispacciamento, i costi di trasporto e i costi di commercializzazione.

La fatturazione avverrà mensilmente, per i punti di riconsegna in cui è obbligatoria la lettura mensile con dettaglio giornaliero; negli altri casi sarà quadrimestrale per consumi fino a 500 Smc/anno, bimestrale per consumi tra 500 e 5000 Smc/anno, mensile per consumi superiori a 5000 Smc/anno. Il Fornitore si riserva la possibilità di aumentare la frequenza di fatturazione.

Come attivare l’offerta

Anche in questo caso per richiedere l’offerta servono soltanto:

  • una bolletta;
  • il tuo codice fiscale;
  • l'IBAN, se vuoi attivare l’addebito su conto corrente.

L’attivazione è gratuita e non richiede interventi sugli impianti o sul contatore. Il passaggio sarà effettivo entro 1/2 mesi, tempo necessario per i controlli previsti dalla normativa vigente. Inoltre si può aderire a Giro 30 Gas sia che si provenga da un altro fornitore che in caso di subentro.

Quanto costa al mese Giro 30 Gas?

Vediamo ora alcune ipotesi di spesa aggiornate all’11 maggio per un generico cliente (consumo 1400 standard metri cubi di metano ogni 12 mesi, invio elettronico della bolletta) residente nella città di Roma. In caso di cambio operatore o di subentro, Giro 30 Gas ha un costo mensile di 97,28 euro, 1.167,35 euro l’anno, con un risparmio di 10,08 euro l’anno rispetto alla tariffa di tutela. Il pagamento può avvenire indistintamente tramite RID/SEPA, bollettino postale, carta di credito o bonifico.

I servizi aggiuntivi

Enel Energia offre Tutto OK Caldaia ed Enel Tutto OK Clima, solo due dei servizi utili offerti insieme a Giro 30 Gas, un’assistenza qualificata per la manutenzione della caldaia o boiler a gas a solo 8,99 euro al mese per 24 mesi. Con Enel Tutto OK Impianto invece, è possibile ricevere un check-up completo dell’impianto elettrico a solo 6,99 euro al mese per 24 mesi.

Vantaggi anche con la community di enelpremia 3.0

Aderendo alla promozione Giro 30 Luce e Giro 30 Gas, sarà possibile iscriversi a EnelPremia 3.0, la community di Enel Energia che consente di usufruire di vantaggi, sconti e premi. Inoltre per tenere sempre sotto controllo le forniture e vedere i vantaggi esclusivi riservati ai clienti, gli utenti possono scaricare anche l'App di Enel Energia e monitorare a piacimento la propria fornitura.

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe  >>
Parole chiave: energia, luce, gas, tariffe, giro d'italia
Come valuti questa notizia?
Maglia rosa a Segugio.it ed Enel Energia con la promozione Giro 30 Luce e GasValutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Le tariffe gas più convenienti di ottobre 2018pubblicato il 13 ottobre 2018
Subentro gas: ecco come farepubblicato il 9 ottobre 2018
Luce e gas: bollette d’autunno più carepubblicato il 2 ottobre 2018
Obbligatoria la data di spedizione sulla bollettapubblicato il 16 settembre 2018
Le tariffe luce più convenienti di agosto 2018pubblicato il 14 agosto 2018
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta della luce, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di energia elettrica espressa in kWh, ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!