logo segugio.it

Abbonamento Rai, aumentano gli esentati dal canone

01/03/2018

Abbonamento Rai, aumentano gli esentati dal canone

Aumenta la platea di utenti che potrà evitare di pagare l’abbonamento Rai. Come avevamo anche riportato nella news "Canone Rai in bolletta, possibili scenari futuri", il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) e il Mise (Ministero dello sviluppo economico) hanno firmato un decreto che fa salire a 8 mila euro (prima 6.713,98 euro) il reddito che consente l'esenzione dal versamento del canone a coloro che abbiano compiuto i 75 anni. 

Il provvedimento porterà a 350 mila il numero dei nuclei familiari che taglieranno questa spesa, contro i 115.000 dello scorso anno. “La disposizione”, spiega la Rai in una nota, “volta a promuovere l’inclusione sociale, è in linea con analoghe misure già in atto per i principali broadcaster pubblici europei ed è in completa sintonia con i principi di uguaglianza sostanziale e di libero accesso all’informazione sanciti dalla Costituzione e propri della mission Rai. Il sostegno alle fasce più deboli della popolazione rappresenta un valore imprescindibile per il servizio pubblico radiotelevisivo”.

Esenzione anche per chi non ha la TV

Il cittadino che ha un’utenza elettrica intestata ma non possiede una televisione in casa deve presentare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione di non detenzione TV tramite raccomandata o via internet. Chi lo ha fatto entro lo scorso 31 gennaio ha acquisito il diritto di non versare il canone per l’intero 2018: le domande inviate dal 1° febbraio al 30 giugno esentano invece il contribuente dal pagamento dell’abbonamento del secondo semestre (da luglio a dicembre). 

L’importo resta fermo a 90 euro

La Legge di stabilità, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 302 del 29 dicembre 2017, ha confermato l'importo del canone Rai pari a 90 euro. Ne abbiamo parlato nella news "Abbonamento Rai, ancora 90 euro per il 2018": il pagamento avverrà sempre mediante addebito sulle fatture emesse dalle imprese elettriche in 10 rate mensili dell’importo di 9 euro (da gennaio a ottobre). L’abbonamento dovrà essere invece versato con il modello F24 entro il 31 gennaio 2018 se nessun componente della famiglia anagrafica tenuta al versamento dell’importo è titolare di un contratto elettrico di tipo domestico residenziale. Evadendo l’imposta si rischia l’applicazione di una sanzione amministrativa che varia dai 200 ai 600 euro, mentre per coloro che vengono stanati dal Fisco a falsificare l'autocertificazione – la dichiarazione di mancato possesso della Tv – è prevista anche una sanzione penale consistente in 2 anni di carcere. Chi è tenuto a pagare il canone ma non lo fa può essere soggetto ad accertamento fiscale tramite l’utilizzo dei controlli a campione dell’Agenzia delle Entrate.

Più abbonati con il canone in bolletta

Grazie al prelievo rateizzato del canone in fattura ci sono stati nel 2016 oltre 5,6 milioni di abbonati alla Tv di Stato in più. La misura antievasione si è dimostrata più efficace nelle regioni del sud Italia, con una crescita media degli utenti paganti di circa il 44%: in particolare, la Campania fa segnare la percentuale più alta di emersione con un +68% seguita dal +58,1% della Sicilia e dal +57,3% della Calabria.

L’importo del canone è fisso, quello dell’energia no

L’ammontare in bolletta relativo al solo consumo della luce può essere ottimizzato grazie all’utilizzo di Segugio.it, il portale con cui l’utente può individuare l’offerta di energia elettrica più economica sul mercato. Utilizzando un profilo-tipo nella provincia di Milano – consumo annuo di 2.700 kWh, potenza impegnata di 3 kW, modalità di pagamento RID, invio bolletta cartaceo ed una frequenza di utilizzo in qualsiasi fascia oraria – risulta quale proposta più conveniente del 21 febbraio quella di Edison Energia. Il prodotto Edison Best prevede una spesa annuale di 501,32 euro, con un vantaggio rispetto al contratto di maggior tutela di quasi 59 euro. L’offerta ha zero costi di attivazione e fatturazione bimestrale tramite l’utilizzo della Bolletta digitale. Inoltre, Edison Best avvisa il cliente nel caso in cui esista un'altra offerta a prezzo bloccato che faccia risparmiare almeno un euro a settimana, pari a 52 euro l'anno, mentre eventuali conguagli saranno effettuati solo al ricevimento dei consumi effettivi e delle relative fatture emesse dal distributore locale. Il sottoscrittore potrà anche aderire a Noi Edison, il programma fedeltà che riserva sconti in bolletta e regali esclusivi.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Abbonamento Rai, aumentano gli esentati dal canoneValutazione: 4,8/5
(basata su 6 voti)
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore