Le tariffe luce più convenienti di novembre

09/11/2017

Le tariffe luce più convenienti di novembre

Si arricchisce dal primo gennaio 2018 l’offerta delle utenze luce e gas per i consumatori italiani, con l’Autorità per l’Energia che ha annunciato il debutto di una nuova tipologia tariffaria che tutti gli operatori del libero mercato dovranno presentare ai clienti.

Si tratta della proposta denominata Placet (Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela), una particolare tariffa che si differenzia per le condizioni contrattuali predefinite e il prezzo libero. La soluzione è messa a punto dalla riforma del mercato elettrico (di cui si può leggere nella news "Slitta la riforma del mercato elettrico") ed è rivolta solo ai clienti domestici e non domestici che registrano consumi limitati. 

L’Autority ha stabilito che Placet non presenterà addebiti extra per la ricezione della fattura, con gli operatori che dovranno garantire degli sconti nel caso in cui il cliente richieda la fatturazione elettronica e la domiciliazione dei propri pagamenti.

In più, l’utente avrà la possibilità di richiedere il recesso dal contratto, mentre le condizioni economiche della fornitura verranno aggiornate ogni 12 mesi, con il nuovo prezzo che dovrà essere obbligatoriamente comunicato dall’operatore con notevole anticipo. L’aggiornamento del prezzo darà facoltà al consumatore di decidere se rinnovare la fornitura, anche in forma tacita, o se richiedere il recesso.

Per scegliere il miglior gestore e la tariffa più bassa basta effettuare una comparazione su Segugio.it, il portale che confronta per conto dell’utente tutti i preventivi delle società più importanti presenti sul mercato.

Analizzando le migliori tariffe luce del 6 novembre, si nota la grande scelta di prodotti offerti anche nel periodo in corso. Per un cliente generico residente a Milano (consumo 2700 kWh l’anno, potenza impegnata di 3 kW, frequenza di utilizzo in qualsiasi fascia oraria, modalità di pagamento tramite RID e invio elettronico della fattura) si consiglia Energia 3.0 Light di Engie (attivabile solo tramite call center) a 434,44 euro, con il prezzo della componente gas bloccato per i primi 2 anni di fornitura. I principali servizi riguardano l’avviso via e-mail dell'emissione della bolletta (in formato elettronico) e l’archivio storico di quelle emesse negli ultimi 24 mesi. La promozione attiva è Programma fedeltà vinciEnergia, che permette al sottoscrittore di aggiudicarsi premi e godere di vantaggi esclusivi.

Segue in convenienza Eni gas e luce Link, una tariffa bioraria al prezzo di 436,71 euro. Nei servizi inclusi merita particolare attenzione Eni Genius, una guida intelligente che grazie al calcolo del profilo energetico consiglia all’utente come risparmiare energia, aiutandolo anche a monitorare i consumi e a verificare i progressi. Previsto per i nuovi abbonati uno sconto fornitura di 50 euro, una cifra che sale a 100 euro per l’attivazione dual: l’importo sarà diviso in 12 rate ed accreditato (in automatico) per 1/12 sull’ammontare mensile della bolletta.

Interessante anche la proposta di wekiwi con Energia Prezzo Fisso 12 Mesi. Il prezzo annuo è di 439,09 euro, con il portale SelfCare che permette di conservare le fatture emesse, controllare lo stato dei pagamenti, pagare le fatture insolute e comunicare l’autolettura. Wekiwi offre il vantaggio della Carica mensile, un ammontare scelto dall’intestatario del contratto che si basa sull’importo medio delle precedenti bollette. Aderendo all’offerta si otterranno anche degli sconti da utilizzare sullo shop Wekiwi, che propone prodotti innovativi per il risparmio energetico.

Ipotizzando invece il profilo-tipo di un residente di Roma (consumo di 1.600 kWh, 3 kW di potenza effettiva, frequenza di utilizzo sera, fattura cartacea e modalità di pagamento con bollettino postale), converrà sottoscrivere Giusta X Te di Enel Energia, al prezzo di 331,92 euro. Si tratta di una tariffa bioraria, che consente di rispettare l'ambiente grazie all’utilizzo di energia da fonti rinnovabili. Tramite il servizio Bolletta Chiara si potrà pianificare la propria spesa, in modo da sapere l’ammontare da pagare durante i 60 giorni. Tra i tanti servizi opzionali si distingue EnelMia, la carta prepagata del circuito Postepay che garantisce sconti in più di 20.000 negozi (costo 1,6 euro, oltre IVA), mentre con Enel Tutto OK Impianto si riceverà assistenza qualificata per la manutenzione dell’impianto elettrico al costo di 6,99 euro al mese (per 24 mesi).

Volendo optare per una materia prima derivante al 100% da fonti rinnovabili, basta stipulare Vantaggioverde Luce di Gas Natural Vendita. In questo caso la spesa annua è di 334,29 euro, un’offerta con attivazione gratuita dedicata a chi è già allacciato alla rete ma non è servito da Gas Natural Vendita. La promozione in corso prevede un bonus di 226 kWh per il primo anno di fornitura, pari a uno sconto di 15,82 euro sui 12 mesi. La frequenza di pagamento è bimestrale o mensile, a seconda che la potenza impegnata sia superiore o meno ai 30kW e anche Gas Natural Vendita effettuerà eventuali conguagli solo al ricevimento dei consumi effettivi.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Le tariffe luce più convenienti di novembreValutazione: 5/5
(basata su 3 voti)
ARTICOLI CORRELATI
Le migliori offerte luce per un'aziendapubblicato il 26 maggio 2020
Offerte luce: le soluzioni più convenienti per chi vive da solopubblicato il 14 maggio 2020
A cosa serve e dove trovare il codice POD?pubblicato il 26 febbraio 2020
Contatore elettrico: quando e come aumentarne la potenzapubblicato il 12 febbraio 2020
Le migliori 5 tariffe luce di febbraiopubblicato il 12 febbraio 2020
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore