Banda larga e ultra larga, aumentano gli accessi in Italia

16/01/2017

Banda larga e ultra larga, aumentano gli accessi in Italia

Come ogni fine anno, in quello appena passato si è rinnovato l’appuntamento dell’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) con il rapporto sullo stato della banda larga e ultra larga in Italia.

Si può scoprire se il proprio comune è raggiunto dalla banda larga con il comodo strumento di verifica della copertura messo a disposizione da Segugio.it.

Anche nel 2016 le tecnologie di rete fanno registrare una crescita molto incoraggiante. Le rilevazioni di dicembre dicono infatti che gli accessi complessivi alla rete fissa a banda larga superano le 15,4 milioni di unità, in crescita di oltre 600 mila unità da gennaio 2016. Diminuisce l’utilizzo dell’ADSL che si attestata a circa 12,4 milioni di linee (-460 mila unità su base annua), mentre salgono di 1,09 milioni gli accessi broadband che utilizzano altre tecnologie. Il riferimento va alle linee NGA (Next Generation Access) che superano il tetto dei due milioni, +720mila da gennaio dello scorso anno, un dato da attribuire soprattutto al successo degli operatori TIM (Telecom Italia Mobile) e Vodafone. Il colosso Telecom Italia Mobile continua a farla da padrone con una quota che supera il 45% del mercato totale.

Gli accessi con velocità maggiore di 10 Mbps hanno registrato un rialzo di 2,9 milioni di unità, 7,49 milioni in totale, portandosi al 48,5% di tutte le linee broadband. TIM fa segnare l’incremento maggiore di accessi (+1,4 milioni di linee in più), seguita da Infostrada (+ 561 mila) e Vodafone (+357): i tre operatori rappresentano il 69% e il 94% rispettivamente degli accessi con velocità maggiore di 10 e 30 Mbps.

Le società citate compaiono su Segugio.it, il portale che confronta le migliori offerte ADSL dei maggiori operatori presenti sul mercato. Qui di seguito le più vantaggiose che risultano da un’ipotetica simulazione dell'11 gennaio 2017.

Per un utente residente a Roma troviamo Tim con Internet senza limiti, al costo di 22,90 euro al mese. La soluzione offre internet illimitato, nessun costo fisso e attivazione gratuita; il vincolo contrattuale è di 24 mesi, mentre il costo della nuova linea è pari a zero – anziché 150 euro. Per la fatturazione è possibile scegliere fra il Conto Telecom Italia Online gratuito o la bolletta cartacea con l’addebito delle spese di spedizione.

Particolarmente consigliata anche Linkem con Senza Limiti Ricaricabile –  velocità di download di 20 Mb – che offre l’ADSL gratis per i primi 4 mesi e a 20 euro per i periodi successivi. Il contributo di attivazione è in promozione a 99 euro se si sceglie un modem da interno, mentre sale a 149 euro con un dispositivo di trasmissione da esterno. La fatturazione è bimestrale, con l’importo della bolletta che può essere addebitato direttamente sul conto corrente (RID) o versato tramite bollettino postale.

A Milano invece il vantaggio maggiore si ottiene con la tariffa di Infostrada Easy internet che prevede un pagamento mensile di 16,95 euro ogni 4 settimane per i primi 13 mesi (dopo 19,95 euro). La velocità di download è di 20 Mbps e sono inclusi nel pacchetto 25 GIGA di ADSL: se si supera questa soglia la navigazione illimitata può proseguire al costo di un euro al giorno, che verrà addebitato solo in caso di una o più connessioni giornaliere. Inoltre grazie al servizio opzionale Everywhere, l’utente potrà usufruire di Internet a tariffe vantaggiose anche fuori casa grazie all'attivazione di una nuova SIM Dati Wind. Non sono richiesti costi di attivazione e il modem è fornito gratuitamente da Infostrada. L’importo da versare in caso di recesso anticipato per passaggio ad altro operatore è di 35 euro.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI
WINDTRE offre la sua rete a un super prezzopubblicato il 26 marzo 2020
Le migliori offerte per navigare a 7 mega a marzo 2020pubblicato il 13 marzo 2020
Le tariffe più convenienti di inizio anno per navigare a 20 megapubblicato il 14 febbraio 2020
Le migliori tariffe ADSL di novembre 2019pubblicato il 15 novembre 2019
Come scegliere la migliore ADSLpubblicato il 18 ottobre 2019
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?