Mercato elettrico, al via il bonus per chi cambia energia

14/01/2017

Mercato elettrico, al via il bonus per chi cambia energia

Il nuovo anno porta novità anche nel comparto energetico. Coloro che decideranno di lasciare il mercato tutelato dell’energia elettrica per entrare in quello libero (obbligatorio dal 2018) potranno usufruire di un bonus, messo a disposizione dai nuovi contratti transitori chiamati Tutela Simile.

Il cambio poteva essere effettuato già dal 1° gennaio tramite il sito portaletutelasimile.it, gestito da Acquirente Unico, che consente a tutti i clienti domestici e alle Piccole e Medie Imprese di scegliere uno dei 27 operatori del settore energia. L’incentivo offerto e il numero di consumatori che possono aderirvi è variabile in base alla società che lo propone: Engie, ad esempio, permette un vantaggio pari a 115 euro a 99.992 utenti mentre Eni gas e luce prospetta un taglio di 106 euro a 500 mila clienti.

La tutela simile è una particolare tipologia di contratto per la fornitura elettrica che, pur basandosi sul mercato libero, è composto da condizioni obbligatorie e omogenee imposte dall’AEEGSI uguali al servizio di maggior tutela. Si può aderire a tale offerta fino al 30 giugno del 2018, mentre l’accordo sottoscritto dal cliente avrà una durata di 12 mesi e potrà essere stipulato una sola volta. Un’ulteriore figura che interviene nella tutela simile, oltre all’Acquirente Unico Spa, è il facilitatore, ovvero un soggetto che supporta i clienti nella comprensione della proposta. Il riferimento va alle Associazioni dei Consumatori (tra i quali Adiconsum, Adoc, Federconsumatori, Movimento difesa del cittadino, Unione per la difesa dei consumatori) e alle organizzazioni dei rappresentanti delle PMI (Piccole e Medie Imprese).

Ricordiamo che per ricercare la tariffa più conveniente è anche utile effettuare una comparazione su Segugio.it, il portale che individua la miglior offerta in base alle caratteristiche di fornitura richieste dal consumatore.

Ipotizzando che una famiglia residente a Milano consumi 2.700 kWh l’anno – potenza impegnata di 3 kW, frequenza di utilizzo in qualsiasi fascia oraria, invio bolletta elettronico e modalità di pagamento tramite RID – è possibile stilare una graduatoria delle migliori proposte del 7 gennaio 2017.

Sorgenia con Next Energy Luce è la proposta più vantaggiosa, in quanto consente di pagare annualmente 450,82 euro (bloccato per 12 mesi). Tra i servizi si può usufruire sia dell’Area Clienti Online che dell’App dedicata. È inoltre disponibile per gli utenti il cosiddetto Energy Lab, la sezione online dove gestire i propri consumi, ricevere premi e condividere eventuali suggerimenti. Un eventuale passaggio ad altro operatore non richiede costi di disattivazione. Diverse le promozioni in corso in questo periodo: attivando anche l’offerta gas si riceverà in omaggio un kit di lampadine a led. In più, grazie al concorso a premi Zalando, saranno messi in palio 150 buoni da 100 euro.

Bene anche Engie con Energia 3.0 al prezzo di 468,24 euro. Sottoscrivendo l’offerta il cliente potrà personalizzare e fissare la rata mensile. Tra i servizi inclusi, la bolletta On Line (in formato elettronico), l’avviso via e-mail dell'emissione fattura e l’archivio storico di quelle emanate negli ultimi 24 mesi. Il prezzo della componente gas è bloccato per i primi 24 mesi di fornitura. I costi per il recesso e la disattivazione del servizio per passaggio ad altro operatore sono pari a zero. Scegliendo la bolletta cartacea si distingue l’offerta FedeltàA2A Bioraria di A2A Energia al costo di 474,59 euro per 12 mesi, che utilizza al 100% risorse rinnovabili. Il vantaggio riservato all’utente si quantifica in uno sconto del 15% sulla componente elettricità per 12 mesi: attivando anche il gas, ci sarà un ulteriore vantaggio del 5% (sempre per un anno) sulla materia prima. Inoltre è disponibile l’operazione ChiarA2A, che permette di accedere a buoni di fornitura fino a 100 euro.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Mercato elettrico, al via il bonus per chi cambia energiaValutazione: 4,5/5
(basata su 2 voti)
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?