logo segugio.it

Le tariffe luce più convenienti di aprile

29/04/2016

Le tariffe luce più convenienti di aprile

Come scritto dal miglior amico del risparmio ad inizio anno, il 2016 ha portato molte novità in campo energetico, tra cui la più importante è la riforma delle tariffe elettriche per i clienti domestici che ha portato significativi cambiamenti in bolletta.

Il focus del rinnovamento è l’abolizione della progressività, il meccanismo che fa pagare di più gli utenti che consumano una quantità maggiore di energia, con la conseguenza di livellare i costi fissi per la totalità dei clienti, penalizzando coloro che consumano meno.

Tuttavia risparmiare è ancora possibile. Un modo è quello di controllare le migliori tariffe luce di Segugio.it, il portale che consente di comparare le offerte più convenienti dei principali gestori.

Utilizzando un profilo-tipo nella provincia di Milano – consumo annuo di 2.700 kWh e potenza impegnata di 3 kW, modalità di pagamento RID, invio bolletta elettronico e una frequenza di utilizzo in qualsiasi fascia oraria – si scopre che la tariffa più conveniente, al 20 aprile, è quella di E-LIGHT Monoraria di ENEL ENERGIA che ha un costo annuo di 468,77 euro. L’attivazione del contratto è gratuita e solo online, con il prezzo della componente energia bloccato per i primi 12 mesi di fornitura. La bolletta è online, viene inviata bimestralmente e include il servizio Bolletta Chiara, vale a dire la possibilità di calcolare il proprio consumo e pianificare la spesa annuale. Inoltre, è possibile usufruire di una serie di servizi via sms, come la possibilità di inviare e ricevere direttamente sul cellulare le informazioni relative al contratto, alla scadenza delle bollette, alla lettura del contatore.

A seguire troviamo Energia Prezzo Fisso 12 mesi di Wekiwi con un prezzo annuo di 476,15 euro e il prezzo della componente energia bloccato per il primo anno. La proposta di Wekiwi si basa sul concetto di carica mensile, un importo iva esclusa scelto dall'utente alla sottoscrizione del contratto in funzione della spesa media delle proprie bollette. Se si sceglie, per esempio, una carica mensile da 50 euro con pagamento trimestrale, sarà fatturato nel mese di aprile l’importo di 150 euro (più IVA) relativo al periodo aprile-giugno.

Wekiwi non stima arbitrariamente i consumi ma fattura in acconto solo l’importo della carica scelta in attesa delle letture del distributore. Tramite una app è possibile controllare lo stato dei pagamenti, comunicare l’autolettura, scaricare la modulistica contrattuale, richiedere interventi tecnici, monitorare i consumi e modificare i propri dati di fornitura e bancari. Aderendo all’offerta è possibile inoltre ottenere degli sconti da utilizzare sullo shop Wekiwi, che propone prodotti innovativi per il risparmio energetico.

Cambiando città e dati della simulazione – consumo annuo 1.600 kWh, frequenza di utilizzo sera, modalità di pagamento bollettino postale e invio bolletta cartaceo nel comune di Roma – si distingue l’offerta di AGSM con AGSM Web Luce monoraria che propone una spesa annua di 280,73 euro. Anche in questo caso il costo della componente energia è bloccato per il primo anno di fornitura mentre a partire dal tredicesimo mese il prezzo sarà quello medio mensile della borsa elettrica IPEX (PUN) applicato sulle 3 fasce orarie, con la ripartizione definita da AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico). L’attivazione è gratuita e il servizio di sportello online permette di consultare lo stato dei servizi e le bollette emesse, comunicare la lettura del contatore, effettuare segnalazioni e inoltrare reclami. La fatturazione è bimestrale e eventuali conguagli saranno effettuati solo al ricevimento dei consumi effettivi; previsto anche un bonus elettrico, un’agevolazione che consente un risparmio sulla spesa per le famiglie in condizione di disagio economico.

Buona anche la proposta di ACEA ENERGIA con Acea Rapida Monoraria, al prezzo di 294,66 euro e con modalità di attivazione esclusivamente online. Tra i servizi inclusi, il pagamento online senza alcuna spesa di commissioni e le notifiche via sms ed email per essere sempre aggiornati sull'emissione della bolletta. Il cliente può inoltre comunicare l’autolettura registrandosi semplicemente al sito internet dell’azienda oppure tramite call center sia da numero fisso che da cellulare. La fatturazione avviene bimestralmente, l’attivazione è gratuita e nel cambio del gestore non è prevista alcuna interruzione della fornitura: il prezzo dell’energia è bloccato per 12 mesi.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore