logo segugio.it

Autunno, ecco come risparmiare sulle bollette

22/09/2015

Autunno, ecco come risparmiare sulle bollette

Di solito i consumatori sono portati a credere che le bollette autunnali siano più costose dei mesi estivi. Complici alcuni fattori stagionali, quali l’attivazione del riscaldamento per la componente gas e le giornate via via più corte, che inducono ad accendere prima la luce artificiale.

Si tratta in parte di un ragionamento sensato che ha trovato riscontro soprattutto nel passato recente: un esempio tra tutti la "stangata” dello scorso ottobre che ha visto il prezzo di riferimento per la materia prima del gas aumentare del 5,4%, dell'1,7% quello della luce.

E’ anche vero che nel 2015 sono stati fatti diversi tagli ad opera dell’AEEG: ricordiamo che a gennaio il prezzo dell’energia è sceso del 3% e quello del gas dello 0,3%, ad aprile -1,1% energia e -3,8% gas. L’ultima revisione è stata fatta a luglio, con un ulteriore decremento dello 0,5% per la luce e dell’1% per il gas. In attesa di conoscere il prossimo aggiornamento dei prezzi, vale la pena ricordare che, con le giuste strategie taglia bollette, si possono ottenere risparmi anche rilevanti.

Spesso si tratta di operazioni estremamente banali, ma che consentono di ridurre notevolmente i consumi energetici. Già in passato avevamo affrontato queste tematiche, fornendo alcuni suggerimenti per risparmiare sulla bolletta luce, ma vale la pena riprendere l'argomento con l'avvicinarsi dei mesi più freddi.

Innanzitutto è preferibile staccare dalle prese di corrente i caricatori di cellulari, tablet e pc se non utilizzati. Da evitare la modalità stand by per televisori ed elettrodomestici perché consumano ugualmente elettricità, seppur in maniera ridotta, anche se non utilizzati. E’ opportuno azionare lavatrice e lavastoviglie nelle fasce orarie più vantaggiose. In questi casi consigliamo di verificare il piano della propria azienda fornitrice.

Ricordiamo che è sempre utile comparare le tariffe luce disponibili sul mercato. In quest’ottica, Segugio.it rappresenta un ottimo strumento per valutare le migliori soluzioni tariffarie disponibili e decidere, eventualmente, di cambiare fornitore.

Conoscere e confrontare le proposte web delle compagnie può aiutarci a risparmiare, perché l’assenza di costi fissi quali invio bollette cartacee e gestione nei punti vendita permette di ottenere un prezzo più basso. Inoltre, se si sceglie un’offerta a prezzo bloccato, per tutto il periodo di validità della promozione ci si mette al riparo da eventuali aumenti. 

Vediamo, attraverso una simulazione al 22 settembre su Segugio.it, quanto è possibile risparmiare, ipotizzando di vivere a Milano ed utilizzare una potenza di 3 kW ora per il funzionamento dei principali elettrodomestici (cucina/forno elettrico, lavatrice, lavastoviglie e scaldabagno elettrico) principalmente durante le ore serali e del weekend. Premettiamo che, mediamente con un utilizzo di questo tipo, la spesa annua stimata con la tariffa del servizio di maggior tutela è di 526,60 euro.

Con E-Light di Enel Energia a tariffa bioraria, invece, si possono spendere annualmente 453,46 euro ed il prezzo è bloccato il primo anno, con un risparmio di 73,15 euro, attivazione gratuita e servizio Bolletta Chiara. Nella versione E-Light Verde, che prevede l’utilizzo di fonti rinnovabili, Enel Energia propone un costo annuo di 483,37 euro sempre bloccato il primo anno, con un risparmio di 43,23 euro. 

Infine Eni gas e luce propone la tariffa bioraria bloccata il primo anno a 491,26 euro, con un risparmio di 35,34 euro, attivazione gratuita, check-up energetico gratuito, servizio webolletta e Assicurazione Eni Sos Casa.

A cura di: Alessia De Falco

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
RICERCA GAS
Che utente sei?
In quale comune abiti?
Consumo stimato annuo
di gas (Smc)
Clicca qui per calcolarlo
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di gas

Quante persone vivono in casa?
Per cosa utilizzi il gas?
Cucina
Riscaldamento Casa
Produzione Acqua Calda
Quanti metri quadri ha l'immobile?