Logo Segugio.it
LUCE GAS OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETA’
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Tariffe Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Segugio Servizi Privacy Aziende Partner Confronto Tariffe

Bolletta energia: fino a 150 euro di risparmio grazie al libero mercato

Pubblicato il 21/06/2013
Ultima modifica il 06/07/2015

A dieci anni dalla liberalizzazione del mercato dell’ energia domestica, Nomisma ha fatto il punto della situazione in merito ai consumi e ai costi sostenuti dagli italiani per elettricità e gas. Dal 2003, anno in cui viene riconosciuta a tutti i consumatori la possibilità di scegliere liberamente il fornitore di gas (ad oggi sono circa 300, mentre nel mercato dell’energia elettrica liberalizzato nel 2007 sono 250), di acqua sotto i ponti ne è passata, ed ora gli italiani possono “comporre” la propria bolletta grazie alle proposte delle varie compagnie. In particolare molte aziende fornitrici di energia elettrica offrono oggi contratti e tariffari strutturati in base alle esigenze orarie e non solo: per aumentare il vantaggio a favore degli utenti, molte aziende uniscono alle loro proposte anche assicurazioni, servizi collaterali e buoni sconto vari che fanno risparmiare ai portafogli delle famiglie anche centinaia di euro all’anno.  

Secondo il rapporto di Nomisma Energia, l’ingresso nel mercato energetico di tariffe alternative a quelle tutelate, cioè derivate dalle compagnie statali o amministrative, può significare soprattutto un risparmio sulla bolletta di 150 euro l’anno, proprio perché nel 90% dei casi le nuove compagnie propongono tariffe più convenienti. Scegliere, bene, e cambiare compagnia è quindi un prassi che sta entrando nelle abitudini degli italiani per risparmiare: Nomisma ha infatti calcolato un tasso di switching, ovvero di passaggio da una contratto ad un altro, del 10% all’anno. Per quanto riguarda le differenze di prezzo tra i vari operatori, la società di studi economici ha individuato tra il prezzo più alto e quello più basso delle tariffe offerte dal mercato libero una forbice del 31% per l’elettricità e del 22% per il gas, forbice che scende tra il 10% e l’8% per le tariffe di maggior tutela dei due servizi.

A breve, nella sezione dedicata al confronto tariffe di Segugio.it sarà possibile comparare le offerte delle principali compagnie di gas metano ed energia elettrica: scegliere la tariffa più conveniente di gas ed elettricità sarà ancora più semplice e veloce!

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

Confronta i prezzi e risparmia

Scopri subito le migliori tariffe  >>
Come valuti questa notizia?
Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Che utente sei?
P.IVA/Business
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Conosci il consumo annuo di energia elettrica?
Consumo stimato annuo di energia elettrica
(kWh)
Quando utilizzi l'elettricità?
Giorno
| Sera
| Weekend
|
| %
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?
CONFRONTA OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!