logo segugio.it

Energia alla Fonte di wekiwi

Energia Elettrica - Tariffa Monoraria

logo wekiwi
Vantaggi e Promozioni
spunta vantaggi e promozioni In omaggio l'assicurazione sulla salute di Salute Semplice
spunta vantaggi e promozioni Bolletta online e addebito automatico su conto corrente
spunta vantaggi e promozioni 30% di sconto per acquisti LED sullo Shop Online di Wekiwi
separarore orizzontale

CARATTERISTICHE GENERALI

Validità offerta L'offerta è valida fino al 15 aprile 2019
separarore orizzontale
Requisiti di attivazione
  • Solo per nuovi clienti
  • Attivabile sia online sia tramite call center
separarore orizzontale
Tipologia offerta
Indica se per la specifica offerta di energia elettrica si applica la tariffa variabile oppure quella bloccata. Si parla di tariffa o prezzo variabile per i contratti che indicizzano il prezzo della componente energia alle condizioni del mercato dell'energia monitorate dall'Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (Prezzo Indicizzato ARERA), oppure per i contratti in cui il prezzo della componente energia segue le variazioni del mercato all'ingrosso dell'energia elettrica (Prezzo Indicizzato non ARERA). Si parla di tariffa o prezzo bloccato per i contratti che invece prevedono che il prezzo della componente energia rimanga bloccato per un minimo di 12 mesi – i prezzi rimangono quindi bloccati per un anno almeno (esistono però contratti che prevedono periodi di blocco più lunghi).
Tipologia offerta Prezzo Indicizzato non ARERA
separarore orizzontale
Tariffa
Indica se la tariffa è monoraria (prezzo energia uguale in tutte le fasce orarie) oppure bioraria (prezzo energia differenziato in due fasce orarie predefinite, quella diurna dal lunedì al venerdì e quella rimanente) oppure multioraria (prezzo energia differenziato in tre fasce predefinite, quella diurna dal lunedì al venerdì, quella serale e del sabato, quella notturna e della domenica e dei festivi).
Tariffa Monoraria
separarore orizzontale
Modalità e tempi di attivazione
Indica la modalità e tempi di attivazione del contratto di fornitura di elettricità, che può avvenire online su sito web, tramite call center, oppure presso le filiali della società.
Modalità e tempi di attivazione
  • Online
  • Tramite call center
separarore orizzontale
Servizi inclusi Portale SelfCare e App (sistemi Android e iOS) che permettono di:
  • Conservare e visualizzare le fatture emesse e di controllare lo stato dei pagamenti
  • Pagare le fatture insolute con un semplice click
  • Comunicare l’autolettura
  • Scaricare la modulistica contrattuale
  • Richiedere interventi tecnici e controllarne lo stato di avanzamento
  • Richiedere informazioni e/o inoltrare reclami
  • Monitorare i propri consumi
  • Modificare i propri dati di fornitura e bancari
Fattura via email con una cover in html che sintetizza e spiega i contenuti delle fatture
separarore orizzontale
Servizi opzionali Se aderisci all’offerta wekiwi:
  • Ottieni anche degli sconti da utilizzare sullo shop wekiwi, che propone prodotti innovativi per il risparmio energetico.
  • Puoi chiedere il codice sconto scrivendo all’indirizzo: clienti@wekiwi.it
separarore orizzontale
Centro assistenza telefonica Numero assistenza clienti:
  • 02 91731991, anche da telefoni cellulari ed estero (da lunedì a venerdì dalle 9.15 alle 12.45 e dalle 14.15 alle 17.45)
separarore orizzontale
Comunicazione autolettura
  • App e portale SelfCare
  • E-mail
separarore orizzontale
Note conguaglio
Indica le procedure previste dal fornitore per il conguaglio delle bollette, ovvero un addebito o un accredito in bolletta calcolato come differenza tra i consumi effettivi ed i consumi stimati.
Note conguaglio La proposta di wekiwi si basa sul concetto di “Carica”. La Carica è un importo mensile da selezionare in fase di attivazione. Grazie alla Carica stabilisci l’importo (iva esclusa) che wekiwi ti fatturerà in acconto, evitando così i consumi stimati da parte del fornitore. Può assumere i valori di 20, 30, 40, 50, 75, 100 euro e importi superiori. La Carica sarà conguagliata con l’arrivo delle letture reali del distributore.

La Carica scelta è fatturata all’inizio del periodo di fatturazione, che può essere scelto tra le seguenti alternative: bimestrale, trimestrale o quadrimestrale. L’importo della bolletta consisterà quindi nella Carica mensile moltiplicata per il numero di mesi in essa fatturati.

Per esempio, se scegli una Carica mensile da 50 Euro e la fatturazione bimestrale, per il periodo gennaio-febbraio ti verrà fatturato nel mese di gennaio l’importo di 50 x 2 =100 Euro (IVA esclusa).

In fase di conguaglio possono quindi verificarsi due casi:
  • Il consumo effettivo è superiore all’importo della Carica. In questo caso ti sarà addebitata la parte di consumo eccedente la Carica e solo sull’eccedenza non ti verrà riconosciuto lo sconto sulla Carica;
  • Il consumo effettivo è inferiore all’importo della Carica. In questo caso la quota che hai già pagato sarà sottratta dall’importo della carica addebitato per i mesi successivi.
Seguendo l’esempio precedente, ed escludendo eventuali ritardi di comunicazione da parte del distributore, il conguaglio per i mesi gennaio e febbraio avverrà nella bolletta successiva, contestualmente alla fatturazione anticipata dei mesi di marzo e aprile.
separarore orizzontale
Modalità di pagamento
  • RID/SEPA
separarore orizzontale
Modalità invio bolletta
  • Elettronico
separarore orizzontale
Frequenza di pagamento
  • Bimestrale
  • Trimestrale
  • Quadrimestrale
separarore orizzontale
Promozioni Wekiwi premia i comportamenti virtuosi e ti riconosce i 2 seguenti sconti (già inclusi nel prezzo proposto):
  • 1) Sconto sulla Carica mensile: sull’importo scelto per la Carica, il cliente ha uno sconto di 0,025 €/kWh. Grazie alla Carica il cliente non avrà più fatture stimate e wekiwi avrà processi di fatturazione e incasso semplificati. Scegliendo una Carica il più simile possibile ai consumi reali il cliente avrà dunque lo sconto su tutti i suoi consumi. Se la Carica è più alta dei suoi consumi la differenza sarà riaccreditata al cliente nelle fatture successive, non scade mai!;
  • 2) Sconto on-line: premia i clienti che non usano il call center ma svolgono le loro pratiche utilizzando l’area riservata wekiwi. Se in un periodo di fatturazione viene chiamato il call center, il diritto allo sconto on-line per quel periodo decade. Lo sconto on-line è pari a 0,035 €/kWh

La Carica scelta dal cliente è fatturata anticipatamente, all’inizio del periodo di fatturazione. Inoltre la Carica è mensile, dunque a inizio periodo sarà fatturata la Carica scelta per il numero di mesi a cui si riferisce la fattura. Gli sconti di wekiwi si applicano nella fattura di conguaglio perché occorre verificare se è stato contattato il numero verde e se si è consumato più o meno della Carica.
Bonus di benvenuto:
  • Inserendo il codice promozionale LED30WEKIWI avrai uno sconto del 30% sull'ecommerce Wekiwi per l'acquisto di prodotti LED
Salute Semplice:
  • Wekiwi regala ai suoi clienti l'assicurazione sulla salute di Salute Semplice
  • L'assicurazione prevede una prima visita medica gratuita e una forte scontistica sulle terapie
  • La promozione è riservata ai nuovi utenti che attivano un contratto dual (luce+gas) e ai già clienti Wekiwi che attivano una seconda fornitura
  • Promozione valida dal 15/03/2019 al 15/04/2019
separarore orizzontale
Agevolazioni
Indica la presenza di agevolazioni economiche applicate solamente a determinate condizioni dal Governo, dalle Autorità competenti o dal fornitore stesso.
Agevolazioni Il prezzo di wekiwi include i 2 sconti sopra descritti (sconto sulla carica e sconto on-line)
  • Puoi richiedere uno sconto riservato ai clienti wekiwi da utilizzare sullo shop wekiwi (scrivendo a: clienti@wekiwi.it)
  • Sull'area riservata wekiwi si possono trovare tutte le informazioni per ottenere i bonus sociali previsti dalla normativa
separarore orizzontale
Note Periodicità della carica:
  • Bimestrale (1,00 €/bolletta)
  • Trimestrale (0,50 €/bolletta)
  • Quadrimestrale (Gratuita)
  • Fatturazione anticipata in base alla Carica mensile scelta dal cliente (no stime dei consumi) e conguaglio alla ricezione delle misure dal Distributore di zona
separarore orizzontale
Condizioni contrattuali

PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE

Tipologia di contratto Il prezzo della componente energia è indicizzato al PUN
separarore orizzontale
Durata prevista Validità delle condizioni economiche indeterminata
separarore orizzontale
Costo attivazione 0,00 €
separarore orizzontale
Deposito Cauzionale
Somma di denaro che viene data come garanzia al fornitore con cui si redige il contratto.
Deposito cauzionale Non viene richiesto alcun deposito cauzionale
separarore orizzontale
Preavviso per il recesso
Periodo di anticipo per comunicare l’interruzione del contratto prima dei termini previsti.
Preavviso per il recesso 30 giorni
separarore orizzontale
Costo per il recesso
Costo legato all’interruzione del contratto prima dei termini previsti.
Costo per il recesso 0,00 €
separarore orizzontale
Costo di disattivazione
(voltura e subentro)
Costo legato al non rinnovo del contratto; oppure costo legato al cambiamento di intestazione di un contratto già attivo; oppure costo legato all’intestazione di un contratto precedentemente cessato.
Costo di disattivazione (voltura e subentro) 23,00 € + eventuali oneri richiesti dal Distributore
separarore orizzontale
Servizi accessori
Includono i servizi diversi dalla prestazione principale, ovvero la fornitura di energia elettrica. Sono servizi considerati nell’offerta come opzionali, in quanto i servizi non opzionali sono già inclusi nelle voci di costo (esempio la variazione di potenza o l’attivazione di un nuovo punto di prelievo).
Servizi accessori Per le richieste di prestazione inoltrate a wekiwi, che possono anche riguardare attività svolte dal Distributore (es. Variazione intestatario contratto, Richiesta aumento/diminuzione di potenza, ecc.), l'importo è di € 23,00 (IVA esclusa) per le spese di gestione wekiwi più gli eventuali oneri addebitati dal Distributore.

COSTO OFFERTA

Spesa per la materia energia
È la maggiore voce di costo della bolletta e include tutti i servizi svolti dal fornitore per acquisire l’energia elettrica e rivenderla al cliente finale. Le tre voci principali sono: prezzo dell’energia (costo della materia prima), prezzo commercializzazione e vendita, prezzo del dispacciamento (costo per mantenere in equilibrio la quantità di elettricità prelevata e la quantità immessa negli impianti produttivi).
Spesa per la materia energia Componente energia indicizzata al Prezzo Unico Nazionale (PUN) e variabile mensilmente
  • Prezzo applicato: PUN + 0,007 €/kWh (inclusivo degli sconti)
  • Il ricarico di wekiwi sui prezzi all’ingrosso equivale a circa 17,5 Euro all’anno su un’utenza media che consuma 2500 kWh.
  • Il prezzo è da intendersi al netto delle perdite di rete, delle imposte, degli oneri e maggiorazioni di sistema nonché dei costi relativi ai servizi di trasporto e di dispacciamento
  • In caso di contatore monorario sarà applicata una fatturazione monoraria (prezzo uguale per tutte le ore).
  • La stima del costo annuale viene effettuata utilizzando il PUN (ovvero il Prezzo Unico Nazionale dell’energia elettrica quotato all’ingrosso sul sito www.mercatoelettrico.org) come la media aritmetica dei prezzi mensili degli ultimi 6 mesi
separarore orizzontale
Spesa per il trasporto e la gestione del contatore
E’ la voce di costo legata al trasporto dell’energia elettrica sulle reti di distribuzione nazionali e locali ed all’amministrazione del contatore. Il trasporto e la distribuzione dell’energia avvengono attraverso le infrastrutture del territorio nazionale, per cui il costo è calcolato da tutti i fornitori in base a criteri uniformi.
Spesa per il trasporto e la gestione del contatore Sono applicate le condizioni economiche aggiornate e stabilite dall'ARERA in base all’ambito territoriale.
separarore orizzontale
Spesa per oneri di sistema
e imposte di consumo
La spesa per oneri di sistema sono illustrati come voce di costo sulla bolletta una volta l’anno e si riferiscono agli oneri istituiti da leggi e decreti ministeriali. Le imposte, invece, includono l’accisa, che si applica sul consumo di energia consumata indipendentemente dal fornitore, e l’IVA che si calcola sul costo totale della bolletta (l’IVA è pari al 10% per i clienti domestici).
Spesa per oneri di sistema e imposte di consumo Sono applicate le condizioni economiche aggiornate e stabilite dall'ARERA.
Nome offerta Costo annuo Costo mensile Prezzo lordo in €/kWh
Energia alla Fonte 446,82 € 37,24 €/mese 0,2234 €/kWh
Prezzo lordo
Servizi, imposte, IVA inclusi
Simulazione con potenza impegnata 3 kW, consumo annuo 2.000 kWh, frequenza di utilizzo sempre, modalità di pagamento RID ed invio bolletta elettronico nel comune di Milano.

Confronta i prezzi e risparmia

Con Energia alla Fonte di wekiwi risparmi davvero? Confronta tutte le offerte e scopri quanto.
CONFRONTA LE OFFERTE
Scopri subito le offerte luce  >>
Societa confrontata
Logo Segugio.it


Consigli per la tua scelta migliore

Gentile cliente,

Ti segnaliamo che il prodotto da te ricercato non è disponibile.

Puoi consultare su Segugio.it l’elenco aggiornato dei prodotti attualmente offerti da .

Vedi i prodotti della Società
Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

RICERCA LUCE
Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore

 

×

Potenza impegnata

La potenza impegnata rappresenta il livello di potenza che viene messo a disposizione dal fornitore di energia elettrica. E’ pari al numero massimo di apparecchi elettrici da 1000 watt che si possono attivare contemporaneamente senza che il contatore automaticamente interrompa l’erogazione della corrente. Viene specificata dal fornitore nel contratto, è determinata in base alla tipologia ed al numero di elettrodomestici impiegati in casa. La potenza impegnata più comune per le utenze domestiche è pari a 3 kWh.

 

×

Consumo annuo

Sulla bolletta della luce, nel piccolo riquadro dedicato al riepilogo dei dati, puoi trovare l’informazione riguardante il Consumo annuo di energia elettrica espressa in kWh, ovvero il consumo totale nei 12 mesi precedenti il giorno di emissione della bolletta

 

×

Quando utilizzi l'elettricità?

Seleziona la fascia oraria, identificandoti in quella in cui utilizzi principalmente l’elettricità: sempre se utilizzi l’elettricità in qualsiasi fascia oraria (Giorno 44 %; Sera 33 %; Weekend 23 %); giorno se utilizzi l’elettricità soprattutto nella fascia diurna (Giorno 52 %; Sera 32 %; Weekend 16%); sera e weekend se utilizzi l’elettricità principalmente nella fascia serale e nei giorni festivi (Giorno 14 %; Sera 48 %; Weekend 38 %); oppure personalizza la tua abitudine di consumo indicando in valori percentuali quanto utilizzi l’elettricità per ognuna delle due fasce orarie. La fascia diurna va dalle ore 8 alle 19, la fascia serale dalle ore 19 alle 8, mentre nei giorni festivi viene solitamente applicata la stessa tariffa.

 

×

Seleziona la tipologia di richiesta

Cambio fornitore: quando hai già un contratto attivo a tuo nome, e vuoi passare ad una nuova offerta commerciale.

Nuova attivazione: quando vuoi attivare per la prima volta una fornitura di energia elettrica o gas per la tua abitazione.

Subentro: quando vuoi riattivare una fornitura dopo la cessazione del contratto da parte del precedente intestatario, che ha richiesto la disattivazione del contatore.

Voltura: quando vuoi cambiare l’intestazione di un contratto di fornitura funzionante, attivando contestualmente una nuova offerta commerciale, senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

 

×

Modalità di pagamento

Indica la modalità di pagamento che desideri in quanto la selezione può impattare sul risultato della simulazione. In linea generale, la modalità di pagamento con l’addebito diretto SEPA (che sostituisce il servizio di RID bancario da febbraio 2014 secondo le indicazioni dell’Unione Europea) è automatizzata e non prevede costi aggiuntivi. Invece, la modalità di pagamento con il bollettino postale prevede solitamente un contributo aggiuntivo per la gestione dei costi amministrativi. Alcune offerte non prevedono questa seconda modalità di pagamento.

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

OFFERTE IN EVIDENZA