logo segugio.it

Come disdire un contratto Gas Natural

E’ possibile recedere dal contratto di fornitura attivo con Gas Natural in qualsiasi momento, come previsto per gli operatori del mercato libero. Per farlo è necessario:

  1. scaricare il modulo di disdetta dall’apposita pagina del sito istituzionale Gas Natural
  2. compilare il modulo in ogni sua parte e apporre le firme richieste
  3. allegare una copia di un documento d’identità valido e inviare il tutto a Gas Natural.

È possibile consegnare il modulo di disdetta a Gas Natural attraverso le seguenti modalità:

  • inviando una raccomandata a/r al seguente indirizzo: 

Gas Natural Vendita Italia S.p.A.

Servizio Clienti

Casella postale 134 – 75100 Matera Centro

  • inviando un fax al seguente numero: 080 2142234.

Completata l'operazione di disattivazione della fornitura, il cliente riceverà all'indirizzo comunicato la fattura di conguaglio finale.

 DATI NECESSARI

Per rendere più veloce la compilazione della richiesta di disattivazione, è consigliato avere a portata di mano i seguenti dati: 

  • Il codice cliente riportato sulla bolletta;
  • La matricola del contatore riportata sulla bolletta, ovvero il numero univoco che identifica il contatore;
  • La lettura del contatore;
  • L'indirizzo di recapito per l’invio della fattura di conguaglio finale;
  • Il recapito telefonico per concordare l'appuntamento con il Distributore.

 PERIODO DI PREAVVISO

Il periodo di preavviso non può essere superiore ai 30 giorni, secondo le modalità e le condizioni regolamentate dall’AEEGSI a tutela del consumatore finale.

COSTI

Per la fornitura del gas sono previsti costi di disattivazione differenti in funzione della portata del contatore, espressa in classi contraddistinte dalla lettera G. Per il gruppo di misura con classe G6, il contributo per la disattivazione della fornitura è pari a 30,00 euro, mentre per il gruppo di misura con classe > G6 il costo è pari a 45,00 euro: si tratta delle spese derivanti dalle operazioni tecniche e dai lavori eseguiti dalla società di distribuzione incaricata di interrompere la somministrazione. Fanno eccezione eventuali promozioni locali frutto di accordi di concessione stipulati tra il Comune ed il Distributore.

CAMBIO FORNITORE

Nel caso in cui si scelga un nuovo venditore, sarà quest’ultimo ad espletare le pratiche necessarie. Il cliente ha il solo compito di contattare il nuovo fornitore fornendo i propri dati personali e compilando gli appositi moduli.

DIRITTO DI RIPENSAMENTO

È importante non confondere la disattivazione del contratto con il diritto di ripensamento. Il diritto di ripensamento, regolamentato dalla legge con il decreto legislativo n° 206/2005, può essere esercitato solamente nei giorni successivi alla sottoscrizione del contratto. Se il cliente ha stipulato un contratto a distanza (per esempio, per telefono oppure online), ha la possibilità di recedere entro 14 giorni dalla conclusione del contratto, senza incorrere in penali o spese aggiuntive.

VOLTURA

Ricordiamo che esiste una procedura apposita anche per effettuare la voltura del contratto.

Occorre innanzitutto scaricare l’apposita modulistica dalla sezione dedicata del sito. Una volta compilata potrà essere consegnata presso un centro territoriale Gas Natural Vendita.

In alternativa la documentazione può essere inviata tramite posta tradizionale all’indirizzo “Servizio Clienti Gas Natural Vendita Italia S.p.A. Casella postale 134 – 75100 Matera Centro” o via FAX al numero 080/2142234.

Scegliendo l’invio tramite posta tradizionale o fax, previa verifica sulla sua completezza e correttezza, il contratto di fornitura, precompilato, verrà spedito direttamente a casa del cliente. Quest’ultimo avrà 15 giorni dalla data di invio per firmarlo e rispedirlo a Gas Natural Vendita.

RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale tecnologia desideri?
Quale velocità desideri?
Come desideri le chiamate?
Hai già Internet?
Vuoi includere altri servizi?
Come vuoi pagare?
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Consumo stimato annuo di
energia elettrica (KWh)
Clicca qui per calcolarlo
Quando utilizzi l'elettricità?
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?

 

×

Consumo stimato annuo di energia elettrica

Quante persone vivono in casa?
Quali elettrodomestici sono utilizzati?
Cucina/forno elettrico
Lavatrice
Congelatore
Lavastoviglie
Scaldabagno elettrico
Condizionatore
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!