Logo Segugio.it
GAS LUCE PAY TV OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETA’
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Tariffe Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Tariffe Diventa Partner

Novità anche per la telefonia dal Ddl concorrenza

10/09/2017

L’entrata in vigore della Legge annuale per il mercato e la concorrenza ha modificato dallo scorso 29 agosto alcune regole riguardanti il mercato della telefonia e della pay TV. L’approvazione del provvedimento, che interviene su diversi settori, ha vissuto un percorso travagliato, visti i quasi 900 giorni che sono intercorsi dalla prima presentazione e i diversi emendamenti proposti nel corso del tempo – che hanno portato a diversi passaggi tra Camera e Senato.

In particolare la riforma interviene sulla gestione contrattuale, rendendo il recesso per telefonia/TV più semplice grazie all’adozione dell’iter utilizzato al momento della stipula. “Le modalità utilizzabili dal soggetto contraente”, riporta l’articolo 41 del Ddl, “che intenda recedere da un contratto stipulato con operatori di telefonia e di reti televisive e di comunicazione elettronica, nonché in caso di cambio di gestore, devono essere semplici e di immediata attivazione e devono seguire le medesime forme utilizzabili al momento dell'attivazione o dell'adesione al contratto. In ogni caso, gli operatori di telefonia, di reti televisive e di comunicazioni elettroniche devono consentire la possibilità per consumatori e utenti di comunicare il recesso o il cambio di gestore con modalità telematiche”.

Altra importante modifica riguarda il vincolo del contratto: l’accordo, nel caso sia prevista anche la fornitura di beni oltre che di servizi (ad esempio nuova tariffa e smartphone), avrà una durata non superiore ai 24 mesi. Si ampliano anche le possibilità di recesso anticipato, un’opzione che potrà essere esercitata anche quando i costi non saranno proporzionati al valore del contratto e alla durata residua della promozione offerta, mentre cambia la regolamentazione degli addebiti per i servizi offerti da terzi, per cui diventa necessario il consenso espresso dell’utente.

Ricordiamo che per economizzare la spesa di telefono e internet basta fare una simulazione su Segugio.it, il portale che permette di ottenere i preventivi più convenienti sul mercato in modo semplice e gratuito. Il sito consente agli utenti di consultare anche le sezioni delle migliori tariffe ADSL e migliori tariffe ADSL e Telefono, che riportano le offerte più vantaggiose del giorno. 

Il Ddl concorrenza include anche forme avanzate di pagamento, come quelle via smartphone, che si basano sull’utilizzo del credito telefonico. In questo modo sarà possibile acquistare i biglietti per l'accesso a luoghi di cultura e di spettacolo, oltre che effettuare donazioni destinate alle organizzazioni senza scopo di lucro, alle associazioni e alle fondazioni riconosciute.

La Legge sulla concorrenza tratta un'infinità di argomenti, che interessano sia i cittadini che i professionisti. Una parte della normativa riguarda le assicurazioni delle quattroruote – già anticipate nella news "Assicurazioni, il maxi emendamento porta sconti sull’RC Auto" – con le riforme che hanno l’obiettivo principale di rendere le polizze meno care. Il Disegno di legge prevede infatti sconti sui contratti assicurativi che accettano clausole antifrode, vale a dire una serie di condizioni che verranno rispettate grazie all’ispezione preventiva del veicolo o al montaggio sulla vettura di alcuni dispositivi, come il rilevatore del tasso di alcolemia o la scatola nera. I costi per effettuare il controllo o installare i congegni non graveranno sui proprietari del mezzo. Contro le truffe assicurative arriva lo stop ai testimoni di comodo. Con la nuova normativa i soggetti che assistono al sinistro (senza feriti) devono risultare dal primo atto formale del danneggiato nei confronti dell'impresa. Le generalità dei testimoni vengono inserite in un apposito archivio informatico che rappresenterà un valido aiuto per evitare qualsiasi forma di abuso.

La nuova disciplina adottata dal Ddl tocca anche la questione del trasporto pubblico non di linea e Uber. Su questi temi però il Governo si impegna ad adottare un decreto legislativo entro i prossimi 12 mesi, che dovrà conciliare le nuove forme di mobilità con la lotta all'abusivismo.

Per quanto riguarda le professioni, le novità riguardano soprattutto gli avvocati, che potranno far parte di più associazioni professionali e avranno l'obbligo di presentare il preventivo scritto al cliente che richiederà la consulenza, e le farmacie, la cui titolarità si allarga anche alle società di capitali (ma con una percentuale detenibile a livello regionale che non deve superare il 20%).

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

A cura di: Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Novità anche per la telefonia dal Ddl concorrenzaValutazione: 5/5
(basata su 3 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI
Le tariffe ADSL più convenienti di settembrepubblicato il 18 settembre 2017
Adsl: come chiedere la disdettapubblicato il 29 agosto 2017
Le tariffe ADSL più convenienti di agostopubblicato il 21 agosto 2017
Adsl più efficiente con la velocità minima garantitapubblicato il 18 maggio 2017
Copertura Adsl: come verificarla?pubblicato il 6 aprile 2017
RICERCA PAY TV
Cosa vuoi vedere?
Serie TV (sempre comprese)
Sport
Stemma Fiorentina
Stemma Genoa
Stemma Inter
Stemma Juventus
Stemma Lazio
Stemma Milan
Stemma Napoli
Stemma Roma
Altri pacchetti
Scegli gli optional
CONFRONTA OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!