Logo Segugio.it
GAS LUCE PAY TV OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETA’
Chi è Segugio.it Opinioni degli Utenti News Tariffe Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Confronto Tariffe Diventa Partner

Via il Roaming, ma non le polemiche

14/02/2017

“Goodbye roaming” è il tweet che rimarrà forse nella storia, mandato da Miapetra Kumpula-Natri, l’europarlamentare finlandese che insieme ai colleghi rappresentanti dell’Europarlamento, al Consiglio europeo e alla Commissione Ue, ha siglato l’accordo che dà il via all’eliminazione del roaming entro il 15 giugno di questo anno.

“Questo era l’ultimo pezzo del puzzle. Al 15 giugno, gli europei saranno in grado di viaggiare nell’Unione senza tariffe roaming. Ci siamo anche assicurati che gli operatori possano continuare a competere per fornire le offerte più attrattive nei loro mercati domestici “, è il messaggio che arriva dalla Commissione europea.

Ma cos’è il roaming e cosa vuol dire che dal 15 giugno non ci sarà più?

Andiamo per ordine. Parlando di roaming, il pensiero va immediatamente a quando varchiamo il confine italiano e disattiviamo la funzione del nostro telefonino per non rischiare di spendere una fortuna. Nella news, all'interno della sezione Segugio Viaggi, "7 consigli per una vacanza low cost" avevamo parlato proprio di quanto fosse opportuno, prima di partire in vacanza, controllare cosa prevede il nostro piano tariffario per il traffico dati all’estero, per evitare di trovarsi al rientro bollette con costi esorbitanti.

In realtà quello che noi disattiviamo in questa occasione è il roaming dati, che riguarda esclusivamente il traffico internet. Diverso è il roaming voce, che permette di continuare a usare il proprio numero di cellulare appoggiandosi ad altri operatori del Paese di cui si è ospiti (ciò che può accadere anche in Italia in zone non coperte dal proprio gestore telefonico), a una tariffa più elevata di quella prevista dal nostro piano.

L'accordo tra le rappresentanze dell’Europarlamento e il Consiglio europeo ha riguardato prima di tutto le tariffe: 7,7 euro ogni Giga dai 50 euro attuali, con l’obiettivo di arrivare a 6 euro nel 2018, 4,5 euro nel 2019, 3,5 euro nel 2020, 3 euro nel 2021, 2,5 euro nel 2020, fino a raggiungere 2,2 euro nel 2022. Per le telefonate, la voce passerà dai 5 centesimi attuali ai 3,2 centesimi al minuto e gli sms da 2  a 1 centesimo.

Finisce dunque l’era dei salassi per chi chiamava o navigava dall’estero e presto si potrà lasciare acceso il proprio smartphone o tablet anche fuori dall’Italia. Ma un rischio sussiste, ed è quello che le compagnie, private degli alti introiti derivanti dal roaming dati, possano rifarsi della perdita aumentando le tariffe locali. Perché un taglio effettivo del 90% delle tariffe mobile, così come preannunciato in sede di Consiglio dell’Unione europea, potrebbe compromettere la gestione della rete e la garanzia di mantenerne l’efficienza tecnologica, oltre a costringere gli operatori a dover offrire piani internet con meno Giga. 

Il vice-presidente della Commissione europea per il Digital Single Market Andrus Ansip sembra voler rispondere ai dubbi sollevati dichiarando: "ci siamo anche assicurati che gli operatori possano continuare a competere nel fornire le migliori offerte nei loro mercati nazionali".

In tema di migliori offerte e di connessione, non bisogna dimenticare che su Segugio.it nella sezione Tariffe è possibile individuare le proposte dei principali operatori sul mercato, semplicemente inserendo la propria città, il profilo di utente e la velocità desiderata.

Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

A cura di: Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Via il Roaming, ma non le polemicheValutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
RICERCA ADSL
Che utente sei?
Quali servizi desideri?
In quale comune abiti?
Quale velocità desideri?
Hai già una linea telefonica?
Hai già Internet?
Vuoi anche il modem Wi-Fi?
Modem Wi-Fi
Come vuoi pagare?

Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!