Logo Segugio.it
GAS LUCE PAY TV OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Spesa per oneri di sistema

La Spesa per oneri di sistema inclusa nella bolletta della luce o del gas comprende i corrispettivi destinati alla copertura dei costi relativi ad attività di interesse generale, pagati da tutti i clienti finali del servizio.

Per l’energia elettrica tra queste attività figurano la messa in sicurezza del nucleare, gli incentivi alle fonti rinnovabili e il bonus elettrico. Si compone di una quota fissa ed una quota energia, che varia proporzionalmente al consumo. Nel dettaglio della voce “Spesa per oneri di sistema” della bolletta della luce confluiscono le seguenti componenti:

  • A2 – A copertura dei costi per lo smantellamento delle centrali nucleari dismesse. Una parte del gettito è destinata al bilancio dello Stato;
  • A3 – A copertura degli incentivi riconosciuti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili;
  • A4 – A copertura delle agevolazioni tariffarie riconosciute per il settore ferroviario;
  • A5 – A copertura delle spese per attività di ricerca in aree di interesse per il sistema elettrico nazionale, i cui risultati sono pubblici;
  • AE – A copertura delle agevolazioni per le imprese manifatturiere servite in media e alta tensione che richiedono elevati consumi di energia elettrica;
  • AS – A copertura del bonus energia destinato ai clienti domestici con reddito più basso;
  • UC4 – A copertura dei maggiori costi delle piccole aziende elettriche di quelle che operano sulle isole minori;
  • UC7 – A copertura degli interventi per la promozione dell’efficienza energetica presso gli utenti finali;
  • MCT – Misure di Compensazione Territoriale. Componente a copertura dei finanziamenti per i territori che ospitano centrali nucleari o impianti legati allo smaltimento del loro combustibile. Una parte del gettito è destinata al bilancio dello Stato.

Per il gas i fondi raccolti dalle componenti della “Spesa per oneri di sistema” coprono il bonus gas, la realizzazione di progetti di risparmio energetico e lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Negli elementi di dettaglio della bolletta del gas questa voce è costituita da una quota fissa ed quota energia, differenziata per scaglioni di consumo. Vi confluiscono le seguenti componenti:

  • RE – Risparmio Energetico. Questa quota serve a finanziare progetti di sviluppo delle fonti rinnovabili, la realizzazione di reti di teleriscaldamento e lo sviluppo tecnologico nel settore gas;
  • UG2 – Componente di perequazione a copertura della differenza tra la spesa effettiva sostenuta dai fornitori per la gestione commerciale dei clienti e l’importo ricavato tramite la corrispondente componente QVD;
  • UG3 – Componente a copertura dei costi sostenuti dalle imprese per gli interventi di interruzione delle forniture per morosità.
Logo Segugio.it

Attendi, ti stiamo
trasferendo al sito della società!

Risparmia sulla bolletta della luce in pochi clic!
CONFRONTA LE OFFERTE
CONFRONTA LE OFFERTE LUCE

Torna al glossario

Segnala via email Stampa
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!

Che utente sei?
In quale comune abiti?
È una abitazione di residenza?
Quale è la potenza dell'impianto?
Conosci il consumo annuo di energia elettrica?
Consumo stimato annuo di energia elettrica
(kWh)
Quando utilizzi l'elettricità?
Giorno
| Sera
| Weekend
|
| %
Seleziona la tipologia di richiesta
Come vuoi pagare?
Come vuoi ricevere la bolletta?
CONFRONTA OFFERTE
Logo Segugio.it

Attendi, stiamo cercando
le migliori offerte per te. Grazie!